LE COMMISSIONI

 

Il sistema delle commissioni è stato inventato dall’allora presidente Pierre Caliari nel 2012 con l’obiettivo sia di semplificare il lavoro dell’estraro che di coinvolgere attivamente gli associati. Una commissione è un gruppo di lavoro che si occupa di un incarico specifico e ha un responsabile all’interno del direttivo.

LE COMMISSIONI ATTUALI:

 

  • La commissione tecnica

Si occupa di tutti gli aspetti informatici della IEJ quali:

  • manutenzione e aggiornamento del(i) sito(i) internet;
  • sviluppo di eventuali software che agevolino il lavoro del direttivo;
  • altre mansioni tecniche generali.

Il suo responsabile attuale è Alberto Vitale.

 

  • La commissione amministrazione

Supporta il lavoro del tesoriere e ad essa spettano tutti gli incarichi ordinari di amministrazione legati alla tesoreria, come l’iscrizione della IEJ a partenariati o progetti di vario tipo.

Il suo responsabile attuale è Giorgio Perna.

 

  • La commissione IJF

Il suo incarico è creare un gruppo di lavoro internazionale che si occupi dell’organizzazione e della gestione dell’Internacia Junulara Festivalo.

La sua responsabile attuale è Carlotta Pavese.

 

  • La commissione grafica

È la commissione deputata alla creazione di loghi, immagini, grafiche, manifesti, oggettistica, volantini e materiale informativo.

Il suo responsabile attuale è Edoardo Nannotti.

 

  • La commissione risorse umane e gruppi locali

Gli importanti compiti di questa commissione consistono nel:

  • tenere costanti rapporti con tutti gli associati;
  • verificare la situazione dei gruppi locali sul territorio nazionale;
  • prendere contatti con qualsiasi nuovo esperantista di giovane età, specie se isolato territorialmente;
  • promuovere e intraprendere attività promozionali e propagandistiche per diffondere l’esperanto tra i giovani.

La sua responsabile attuale è Giorgio Di Nucci.

 

  • La commissione culturale e per l’informazione

La “Komunika kaj Kultura Komisiono” (scherzosamente abbreviato in “KKK”), si occupa di incarichi come revisione di testi, patrocini, produzione di testi per volantini e materiale informativo in generale. L’obiettivo è curare i rapporti esterni dell’associazione mediante la stesura di articoli e/o comunicati stampa pubblicati sia su spazi di altre organizzazioni esperantiste (FEI, TEJO, UEA ecc.) che non esperantiste. Si occupa inoltre della creazione e divulgazione di materiale informativo e pubblicitario e dell’organizzazione di eventi culturali legati all’esperanto.

Il suo responsabile attuale è Carlotta Pavese.

LE COMMISSIONI CONFLUITE IN ALTRE:

  • La commissione organizzazione

Analoga all’attuale commissione IJF, si occupava di alcuni aspetti legati all’organizzazione di questo e occasionalmente altri eventi minori.

Dal 2013 ad oggi sono stati ripartiti diversamente gli incarichi delle varie commissioni: ad esempio, mentre oggi esiste una commissione specifica per l’organizzazione dell’IJF, prima gli incarichi da svolgere (ricerca della sede, stesura del programma, amministrazione) erano divisi tra varie commissioni. Alcune hanno cambiato nome, come quella delle “relazioni esterne e risorse umane”, che è diventata “risorse umane e gruppi locali”, mentre come già detto gli incarichi di relazioni esterne e comunicazione hanno dato luogo alla commissione per l’informazione.