REGIONE CAMPANIA

La Campania è una regione dell’Italia meridionale che conta circa sei milioni di abitanti.

La sua storia è indissolubilmente legata a quella italiana, in quanto sin dal XII secolo con il susseguirsi delle dinastie normanne, angioine, aragonesi e borboniche, fino al regno di Napoli con la capitale e la sua corte, divenne uno dei principali poli culturali, artistici ed economici d’Europa (Il centro storico di Napoli è ancora il più vasto del continente).
La quantità e qualità dell’offerta di cibo, cultura, musica e folklore della regione è praticamente incalcolabile, ed ogni visitatore potrà trovare ciò che cerca in ogni sua forma.

CILENTO

Il Cilento è una subregione della Campania in provincia di Salerno, nella zona meridionale della regione, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

Tra le colline ricoperte dagli ulivi che si abbarbicano sul blu del mar Tirreno, tra i boschi di castagni e di lecci attraversati dai torrenti, sorge il magnifico Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, inseriti nel 1998 nella lista dei Patrimoni mondiali dell’UNESCO.
La costiera cilentana è nota per la sua bellezza paesaggistica e ben dieci delle sue spiagge vantano il titolo di Bandiera Blu.

Molti dei miti greci e romani sono stati ambientati sulle sue coste: i più famosi sono quelli dell’Odissea e dell’Iliade, rispettivamente il racconto dell’isola delle sirene (in cui Ulisse sceglie di ascoltare il loro canto mortale ma splendido legato all’albero maestro della nave) e di Palinuro, nocchiero di Enea morto su queste coste ed il cui nome è legato alla località di Capo Palinuro.
Al di là della mitologia, la zona è stata abitata dall’uomo sin dal paleolitico, e sulle sue terre han calcato il piede soldati romani e greci, filosofi della scuola Eleatica, sovrani Longobardi e Borboni e…innumerevoli specie protette di animali, che hanno reso il parco nazionale del Cilento un’importantissima riserva della biosfera, certificata dall’UNESCO.

ASCEA E MARINA DI ASCEA

Ascea è un comune di circa 5800 abitanti situato nel parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Nata sulle ceneri della vicina città di Elea-Velia, di cui esistono ancora le rovine perfettamente conservate e visitabili, annovera tra i suoi personaggi storici il filosofo Parmenide, che resse l’antica città di Vele
Oggi la città è conosciuta per la sua marina turistica, per la produzione del suo olio d’oliva di qualità e…per l’IJF 2018!