"Nova Sento in Rete" n. 236 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 236     2001-10-27
> Elenco dei prossimi incontri in Italia
> Seminario di Massa: Esperanto e multimedialita'
> Convegno CIME-FEI a Marina di Massa
> Esperanto & Unesco
> Auxstralia Somera Kursaro - Perth, Januaro 2002
> Potenziare i servizi: rete dei delegati UEA e Pasportaservo


  Contenuto
ELENCO DEI PROSSIMI INCONTRI IN ITALIA

RENDEVUOJ EN ITALIO

MORBEGNO (SO) 21.10.2001

2a Gastronomia-Kultura Renkontigxo

Vizito de la historia centro kaj tagmangxo pri lokaj specialajxoj.

Informoj kaj mendoj: Gefratoj Bracchi, tel.0342-213242, aux 219439.

VERCELLI 21.10.2001

Memore al Mario Sola

Cxe la Arkiepiskopa Seminario

Sankta Meso kaj prezentado de libreto omagxe al Mario Sola

Informoj: tel.0161.252096 aux 256698

MASSA 2- 4.11.2001

Seminario pri "Esperanto kaj plurmedio"

Informoj.: Sandro Simonini simonini@galactica.it

TRIESTE: 14.12.2001

Zamenhofa Tago

Informoj: esperantotrieste@adriacom.it ; nored@tiscalinet.it ; testudo@adriacom.it

PISTOIA: 15.12.2001

Zamenhofa Tago

Memore al d.ro U. Stoppoloni

Provizora Programo:

h.9,00 Meso en Esperanto en la S-ta Franciska Pregxejo de Pistojo

h.10,00 vizito al la historia urbocentro

h.12,00 vizito al la komunuma muzeo de Pistojo

h.13,00 tagmangxo

Informoj: Nicola Morandi

V.le Adua, 44 - 51100 PT

Tel. 0573/90.40.14 - 29.120 - 32.284

Port. 347/78.92.672

Fakso 02/700.507.446

nmorandi@mail.promonet.it

ICQ#44577402

http://www.esperanto-grupo.it/nicola

VERONA: 23 - 28.08.2002

5a Euxropa Kongreso de Esperanto

Temo: Efektiva lingva egaleco, rajto de la euxropanoj

Kultura programo, kun partopreno de prof. Humphrey Tonkin, vizitoj, ekskursoj, ktp.

Informoj: esperantoverona@adriacom.it



SEMINARIO: ESPERANTO KAJ PLURMEDIOJ

Massa Esperanta Grupo "Dr. Mario Dazzini"

Massa, la 2an - 3an - 4an de novembro 2001

Cxe la Mezgrada Lernejo " Don Milani "

Via Pisa n° 18

54037 Marina di Massa (MS)

Per coloro che hanno avuto difficoltà a scaricare il programma, o non hanno ricevuto il cartaceo, o vogliono un aligxilo rapido, possono visitare la seguente URL: http://digilander.iol.it/bonantagon

ed iscriversi a: http://digilander.iol.it/bonantagon/iscriz.htm

simonini@bicnet.it



Convegno CIME-FEI a Marina di Massa

La Federazione Esperantista Italiana, in collaborazione con il Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME), organizza un convegno sul tema:

LA SOCIETÀ CIVILE VERSO LA COSTITUZIONE FEDERALE EUROPEA

IDENTITÀ EUROPEA E DEMOCRAZIA LINGUISTICA

Il Convegno si svolgerà a Marina di Massa, domenica 4 novembre 2001, dalle ore 9.30 alle ore 13, nell'Auditorio della la Scuola Media "Don Milani", via Pisa 18.

Relatori:

Dr. Ugo FERRUTA, membro del comitato esecutivo del Movimento Europeo internazionale, Bruxelles.

Dr. Umberto BROCCATELLI, presidente dell'Unione Esperantista Europea

On. Enrico FERRI, deputato europeo, sindaco di Pontremoli

Moderatore:

Prof. Giordano FORMIZZI, dell'Università di Verona, già presidente della Federazione Esperantista Italiana.

Seguirà dibattito.

Referente locale dell'organizzazione: dr. Alessandro SIMONINI, tel. 0585-46271, e-mail: simonini@bicnet.it

Umberto Broccatelli - Via G. Brodolini, 10 - 00139 Roma

Redaktoro de "l'esperanto", organo de Itala E-Federacio

Prezidanto de Euxropa Esperanto-Unio



ESPERANTO & UNESCO

L'UNESCO sta per approvare l'Osservatorio Linguistico mondiale ideato e fortemente voluto dall'ERA.

Nella proposta di Risoluzione sul Multilinguismo nel Ciberspazio, che sta per essere discussa in questa Conferenza Generale dell'UNESCO, tra le varie misure raccomandate, si chiede "alle Organizzazioni internazionali ed all'UNESCO stessa di promuovere e rendere accessibile un Osservatorio internazionale on line sulle diverse politiche e regolamentazioni esistenti attinenti al multilinguismo come anche alle risorse ed alle applicazioni multilingue."

La proposta di risoluzione, che immagina l'Osservatorio sotto forma di portale, insiste sulla necessità di costituire un database sulle norme e le pratiche in materia e sulla gratuità dell'accesso a tale risorsa.

Come si ricorderà, l'idea d'istituire nell'alveo dell'UNESCO un Osservatorio sull'ecosistema linguistico, con particolare riferimento all'impatto dei mass media e della rete telematica sulla catastrofe linguistica in atto, fu lanciata, con successo, dall'associazione radicale "Esperanto" in occasione della Conferenza intergovernativa UNESCO di Stoccolma. Il Piano d'Azione adottato in quella sede contemplò tra gli impegni assunti dal Direttore Generale anche quello di "promuovere l'istituzione di un Osservatorio sulle politiche linguistiche".

L'ERA tentò poi di far inserire proprio nella prima Risoluzione sul multilinguismo nel Ciberspazio, adottata dalla 30 Conferenza Generale, un riferimento a quell'impegno, ma senza successo immediato.

Oggi l'impegno mai abbandonato nei confronti di tale importante obiettivo, necessario a far comprendere al modo intero come sia possibile o meno difendere la morte di migliaia di lingue entro questo secolo (le stime parlano del 90% del patrimonio linguistico dell'umanità), è ad una passo dalla sua prima realizzazione.

Il 3 novembre 2001 a chiusura della 31a Conferenza Generale dell'UNESCO

sapremo se tale nostro obiettivo sarà stato raggiunto.

ERA

ufficiostampa@linguainternazionale.it



Auxstralia Somera Kursaro

La 18-a Auxstralia Somerkursaro okazos 05-18. 01. 2002 en Perth, Okcidenta Auxstralio. La kursaro okazos en bela loko apud la rivero Swan, "Cigna Rivero", cxe la Universitato de Okcidenta Auxstralio. Evidente, la kursaro okazos dum varma somero. La organizantoj tre bonvenigus eksterlandajn partoprenantojn.

Pliaj informoj kaj aligxilo cxe: www.iexpress.net.au/~esperanto

aux sendu retposxtmesagxon al trish7@tpg.com.au



Potenziare i servizi

un'occasione alla portata di tutti per aiutare l'Esperanto

Un modo per renderci utili al movimento esperantista in modo certo ed anche gradevole è quello di incrementare i nostri "servizi", anzitutto la rete dei delegati UEA e la Pasporta Servo, in cui nonostante l'entusiasmo dei samideani connazionali l'Italia risulta piuttosto scarsa.

I "servizi" sono una cosa concreta di cui potersi vantare, rappresentano l'"esperantismo reale", quello che si tocca. E sono anche parte essenziale del pacchetto dell'offerta che il movimento può presentare alle grandi organizzazioni di categoria per incrementare le adesioni.

Questo è pertanto un appello perché tutti gli iscritti all'UEA facciano domanda al chef-delegito Mario Amadei Via Perti 10 40134 Bologna per esser nominati delegati per il 2002 (senza temere di andare incontro a compiti gravosi, le richieste perlopiù non sono affatto frequenti). I non iscritti forse potrebbero ugualmente fare domanda, per guadagnare

tempo, regolarizzando la quota con Jarlibro 2001 - poiché bisogna avere l'anzianità di un anno- (lire 34.OOO) d'accordo con Mario.

Ugualmente va incrementato il numero degli ospitanti e i punti di ospitalità della Pasporta Servo cercando di riempire il vuoto pauroso che presenta la cartina d'Italia dell'annuario e in rete soprattutto al centro e al sud. Non si deve avere una villa per offrire un posto letto (visto Francesco che offriva "dormo surplanka"?) e non si deve temere di venire presi d'assalto da scalmanati. Le testimonianze di tanti ospitanti sono del tutto rassicuranti. Può anche succedere specie se si è un po' fuori mano di non ricevere nessuna richiesta. Le condizioni del resto le ponete sempre voi che ospitate. E se ci si mette d'accordo per aderire all'iniziativa in più persone nella stessa zona, si può collaborare per facilitare l'ospitalità rendendola più simpatica ed evitando i casi verificatisi in passato di un unico ospitante in zona turistica tartassato di richieste. Se si aderisce subito (prima del 1 novembre ormai prossimo) si comparirà nell'edizione 2002 che è in preparazione, altrimenti si è comunque registrati in rete.

Contatti:

pasporta-servo@esperanto.org

pasporta.servo@wxs.nl

http://www.esperanto.nu/ps

http://www.esperanto.net/ps

YahooGroup: http://groups.yahoo.com/group/PasportaServo

* Pasporta Servo strebas teni 1000 gastigantojn en eldono 2002! Helpu nin! *

O scrivete a me:

Giorgio Bronzetti

gbronzetti@infinito.it
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia