"Nova Sento in Rete" n. 248 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 248     2001-12-24
> Due nuovi gruppi di discussione sull'Esperanto
> Concorso IEJ-IIE
> Notizie dal Festival di Pracatinat (Torino)
> Esperantisti in Piazza San Pietro a Natale
> EU-programo "EQUAL": Cxu sxanco por Esperanto?
> Auxtomata traduko al E-o!!! - ELITRAD
> Pasporta Servo Rekorda
> TTT-Paghoj de Biciklista Esperanto Movado (BEMI)


  Contenuto
Due nuovi gruppi di discussione sull'Esperanto.

Caro Lettore di Nova Sento in rete,

sei interessato ad una maggiore possibilita’ di contatto con gli altri
esperantisti? Si? Bene: ho una buona notizia per te! Hai la possibilita’ di
partecipare attivamente a diversi gruppi di discussione: esperantisti
italiani (gruppo per attivisti o aspiranti tali), ITALAJ-ESPERANTISTOJ
(gxenerala diskutejo) e BONVENON (primi passi nell’Esperanto).

Esperantisti - italiani e’ un gruppo di lavoro orientato al raggiungimento
di obiettivi concreti. In questa lista di discussione verranno affrontati
solamente un numero limitato di temi alla volta (2 3), fino al
raggiungimento dei risultati concreti programmati.

Puoi iscriverti inviando un messaggio a esperantisti-italiani@yahoogroups.com

ITALAJ_ESPERANTISTOJ (gxenerala diskutejo) offre la possibilita’ agli
esperantisti italiani e di altri Paesi di intrattenersi sulle tematiche
piu’ varie di interesse comune cosi’ da potersi scambiare idee,
informazioni e cosi’ via.

Puoi iscriverti inviando un messaggio a ITALAJ-ESPERANTISTOJ@yahoogroups.com

BONVENON (primi passi nell’Esperanto) e’ il gruppo dedicato alle persone
che si stanno accostando all’Esperanto e nel quale verranno fornite tutte
le informazioni di base, tutti gli aiuti possibili per introdursi nel
movimento esperantista e fare progressi nell’apprendimento della lingua.

Puoi iscriverti inviando un messaggio a BONVENON@yahoogroups.com

Spero di incontrarti presto, almeno, in uno dei nostri gruppi. Colgo
l’occasione per inviarti, con sentita amicizia, i miei piu’ cari auguri per
le prossime festivita’

Il Moderatore
Marco Menghini
marco_menghini@yahoo.it


CONCORSO IEJ/IIE

LA I.E.J. (Itala Esperantista Junularo), volendo:
1) incentivare la partecipazione di nuovi esperantisti a corsi ed esami,
2) favorire la partecipazione di nuovi esperantisti ad un evento importante
quale sarà il FESTIVAL IJF2002,

HA DECISO
di offrire dei premi ad alcuni di coloro che parteciperanno con successo ai
corsi di 1° Grado organizzati dall'I.I.E. o al corso via posta elettronica
KIREK.

I REQUISITI per concorrere all'assegnazione dei premi sono:
* aver superato con successo, nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31
dicembre 2001, l'esame di primo grado di Esperanto (in alternativa, aver
terminato con successo nello stesso periodo il corso via posta elettronica
KIREK).
* aver comunicato alla IEJ entro il 15 gennaio 2002, a mezzo posta (normale
e/o elettronica), la propria intenzione di partecipare all'estrazione dei
premi, indicando le proprie generalità e allegando prova dell'avvenuta
certificazione.
Per i corsisti KIREK, poiché il portare a termine con successo il KIREK non
è di per sé equiparabile al conseguimento del diploma di primo grado durante
un esame IIE, esiste un'ulteriore condizione per fruire dell'eventuale
vincita:
* durante il festival IJF2002, partecipare ad uno dei corsi di Esperanto che
verranno organizzati e, entro il termine del festival IJF2002, aver superato
con successo l'esame di 1° grado; l'Istituto Italiano di Esperanto
organizzerà durante il festival IJF2002 una Sessione Straordinaria di esami
di primo grado per chi non avesse potuto partecipare ad una normale sessione
in precedenza e per tutti coloro che intendessero affrontare la prova.

I PREMI in palio sono:
1) per il primo classificato, rimborso della quota di iscrizione allo
IJF2002 (tariffa standard prima fascia) e delle spese di viaggio
2) per il secondo classificato, rimborso della quota di iscrizione allo
IJF2002 (tariffa standard prima fascia)
3) per il terzo classificato, rimborso del 50% della quota di iscrizione
allo IJF2002 (tariffa standard prima fascia)

L'ASSEGNAZIONE dei premi verrà fatta dal Consiglio IEJ, con insindacabile
giudizio, durante il primo consiglio successivo al 15 gennaio 2002. I
vincitori saranno informati personalmente e a mezzo stampa.

L'Istituto Italiano di Esperanto si impegna a dare la massima pubblicità
all'iniziativa, portandola a conoscenza di tutte le Cattedre e invitando i
propri Membri ad informarne gli allievi durante i corsi e gli esaminandi in
occasione delle sessioni di esami di primo grado.

Per la IEJ, il consigliere incaricato
Daniele Binaghi
daniele.binaghi@libero.it



NOTIZIE DAL FESTIVAL GIOVANILE DI FENESTRELLE - Torino

Il Festival Giovanile, che si svolgerà dal 27 Marzo al 2 Aprile 2002 ha
ottenuto
l'Alto Patrocinio dela Regione Piemonte.

Inoltre, a causa di un refuso, il numero telefonico della struttura di
Pracatinat - Fenestrelle
è risultato errato. Il numero corretto è: +39 0121 884884.

Daniele Binaghi
daniele.binaghi@libero.it


Esperantisti in Piazza San Pietro a Natale

Carissimi samideanoj
L'operazione "Urbi et Orbi" che ho lanciato in Novembre, nonostante
innumerevoli difficoltà, sono riusciuto a portarla avanti, penso in modo
sufficciente per una buona riuscita.
La prima diffilcotà che abbiamo dovuto superare è stata la forte riduzione
di corse ferroviarie durante il giorno di Natale, percui abbiamo dovuto
optare per la Vigilia.
Da Milano partiamo in tre: io, Giovanni Daminelli e sua sorella, il 24 Dic.
prendiamo il treno delle 23.20 con cucette, alle 0.41 di Natale salgono con
noi i gesinjoroj Madella (Vittorio e Luisa) di Parma,
e arriveremo a Roma alle 5.58
A Piazza S. Pietro ci incontreremo con con Elio Bonomolo di Roma e forse
anche Francesco Maurelli, quindi in totale 6 o 7.
Comunque Elio ha promesso di cercare tra i suoi amici qualcuno che possa
venire a darci man forte
(anche se non sono esperantisti)
Carlo Sarandrea, invece, ha detto che proverà dire qualche parolina ai
radiocronisti di Radio Vaticana per fare un velato accenno della presenza
di un gruppo di Esperantisti.
Per superare l'ostacolo dei posti di controllo anti terrorismo, anziché
portare aste contundenti e magari lunghe, mi sono munito di canaline di
plastica di due diversi diametri (quelle usate dagli elettricisti per far
passare i fili), le ho tagliate a 50 cm. in modo da poterle mettere in
borsa, poi quando saremo dentro il recinto, le inseriremo ad incastro
bloccandole con un largo nastro adesivo, in modo da creare 3 aste lunghe 2
metri.
Ho cercato di ridurre al minimo gli eventuali ostacoli, speriamo che San
Ludovico ci assista!
Mi raccomando, passate parola anche ad altri amici e se appena potete,
provate ad accendere il televisore durante la cerimonia Urbi et Orbi,
chissà che riuscirete a vederci !
Comunque indipendentemente dalla televisione, ci daremo da fare a
fotografare lo striscione e poi sarà mia premura inviare queste foto oltre
che ai nostri giornali anche a qualche quotidiano come
l'Avvenire o il Corriere.
Speriamo che tutto vadi bene, comunque vi saprò dire al mio ritorno.
Salutissimi

Gianni Conti

----------------------------------------
telefono 02 66 30 19 58
----------------------------------------


EU-programo "EQUAL": Cxu sxanco por Esperanto?

La projekto "EQUAL" de la Euxropa Unio celas subteni "novajn vojojn por
kontrauxbatali diskriminacion kaj malegalecon, kiun spertas dungitoj kaj
laborsercxantoj."

Certe diskriminacio pro malsamaj gravecoj de gepatraj lingvoj estas ege
ofta, sed gxis nun - ekster Esperantujo - ne multe atentata problemo. Mi
mem laboras en firmao en kiu anglo estas sekciestro, dum turkoj purigas
la fenestrojn kaj italinoj la necesejojn.

Kontaktinte la organizantojn de "EQUAL", mi eksciis, ke principe ankaux
iniciativoj, kiuj realigas lingvan egalrajtecon pere de Esperanto, estas
bonvenaj: "... You should contact your German authorities to inform them
about your ideas, and maybe apply for the next call for tender (it will
normally happen in 2003)."

La subvencioj estas suficxe altaj, entute pli ol 500 milionoj da euxroj
por la jaroj 2000-2006 ecx nur en Germanio. Sxancojn akiri iom de tiu
sumo do havus ankaux firmaoj aux asocioj, kiuj internacie kunlaboras
pere de Esperanto.

Pliaj informoj trovigxas cxe
http://europa.eu.int/comm/employment_social/equal/

Ulrich Matthias
Ulrich.Matthias@t-online.de

---
fonto: ret-info
http://www.eventoj.hu


Auxtomata traduko al E-o!!! - ELITRAD

Ekde hodiaux funkcias tradukilo 'Elitrad' cxe http://traduku.net

Elitrad remontras anglalingvajn retpagxojn en Esperanto kun la
originalaj aspektoj.

La servo anstatauxigas anglalingvajn vortojn kaj frazojn per samsignifaj
vortoj kaj frazoj esperantlingvaj. Sekve, la rezulto ne estas vera
traduko en norma Esperanto sed nur la angla en aliaj vortoj, kiun ni
nomas "antauxtraduko". Mankas akuzativoj, pluralaj adjektivoj, kaj la
verboj plejparte montrigxas kiel radikoj (vid - dir - ven) sen la
kutimaj finajxoj. Esperanto, sed ne kiel ni amas gxin.

Kaj tamen, la "antauxtradukoj" estas suficxe kompreneblaj kaj jam utilas
al la esperantistaro. Dum ni atendas perfektan tradukilon, ni proponas
cxi tiun provizoran servon, promesante ke ni dauxre plibonigos gxin. Ni
sciigos gravajn sxangxojn - novajn terminarojn, gxustigojn ktp - en
'soc.culture.esperantò kaj la dissendolisto
http://groups.yahoo.com/group/traduku_net

Kiel la jamaj tradukiloj en aliaj lingvoj, oni povas kaj tajpi/almeti
anglalingvajn vorton, frazon aux alineojn al Elitrad por tuja traduko,
kaj almeti la retadreson (URL) de iu anglalingva retpagxo al Elitrad por
vidi kompletan kopion de la pagxo en (antauxtraduka) Esperanto.

Elitrad montras siajn antauxtradukojn laux diversaj manieroj ("opcioj"),
ekzemple ...

* Unu traduko por cxiu vorto aux frazo

* Same, sed kun supersignaj numeroj. Metante la kursoron sur numeron,
oni legas malsupre de la ekrano alternativajn tradukojn de la koncerna
vorto aux frazo.

* Plena traduko. Tuj montras cxiujn alternativajn tradukojn de cxiuj
vortoj aux frazoj. Utilas se oni volas redakti la tekston en norman
Esperanton.

'Elitrad' estas kunlabora projekto realigata tute per Interreto, fare
de...

Aaron Irvine (programado), Carrickfergus, Norda Irlando
Mike Leon (vortprovizo), Lower Hutt, Nov-Zelando

---
fonto: ret-info
http://www.eventoj.hu


PASPORTA SERVO: NOVA REKORDO! Estas granda ghojo konstati ke Pasporta
Servo ne nur (denove) atingis 1000 gastigantojn, sed ghi ech denove
estos pli ampleksa ol pasintjare. Jam nun certas ke eldono 2002 enhavos
pli ol 1220 gastigantoj, el 82 landoj! Finredakto okazos ene de kelkaj
tagoj. Vidu: http://www.esperanto.net/ps/ kompilanto: Derk Ederveen
pasporta-servo@esperanto.org

---
fonto: ret-info
http://www.eventoj.hu


Retpagho de Biciklista E-ista Movado Internacia (BEMI)

La retpagho de Biciklista E-ista Movado Internacia (BEMI), faka asocio de
TEJO, trovighas che http://purl.org/net/bemi . Tie haveblas informoj pri
ghiaj venontaj biciklaj karavanoj. Nun, ekzemple, aperas informoj pri la
"alta karavano" kiu okazos inter Francio kaj Italio, okaze de la venonta
Internacia Junulara Festivalo en Italio. Krome vi trovos biciklan
vortareton en ok lingvoj, inkluzive de E-o. Inf: Zav' XGodivier@esperanto.org

---
fonto: ret-info
http://www.eventoj.hu
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia