"Nova Sento in Rete" n. 287 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 287     2002-09-21
> Incontro per principianti a Padova
> www.esperanto.it: collegamento alle biblioteche
> Nuovo adresaro de rete atingeblaj esperantistoj
> Concorso Pubblica con noi 2002
> Jubilea studadsesio de AIS San-Marino
> Attivita' dell'Associazione Culturale "La Corte" di Salo'


  Contenuto
INCONTRO PER PRINCIPIANTI A PADOVA!!!

Il 9 e il 10 novembre si terrà a Padova un incontro per novuloj, cioè per tutti quelli che si sono avvicinati all'Esperanto tramite il KIREK o altro, o che vi si stanno avvicinando. È un incontro molto interessante da molti punti di vista, eccone alcuni:

1) umano, perché il novulo ha un contatto umano (e non più solo virtuale) con gli esperantisti del posto;

2) informativo, perché permette al novulo di chiarire quei dubbi sorti durante il corso KIREK.

Per informazioni:

Selena Contin, via Meucci 20, 35010 Vigonza (Pd) 049-8005045 iej@esperanto.it (consigliera per l'informazione)

Bethuel Chiesa, via Guicciardini 31, 28100 Novara 0321-432136 (casa) 348-0502163 (cell) bethuel.chiesa@esperanto.it (presidente IEJ)


www.esperanto.it: collegamento alle biblioteche

Si informa che dal sito www.esperanto.it è possibile, attraverso il menù di sinistra alla voce biblioteche, consultare il catalogo dei libri di Esperanto della IULM o andare sul motore di ricerca MetaOPAC che consente la ricerca anche dei libri esperantisti collocati nelle varie biblioteche.

Samideane
Alessandro Simonini



Nuovo adresaro de rete atingeblaj esperantistoj

È Apparsa l'ultima versione dell'adresaro de rete atingeblaj esperantistoj: una sorta di pagine gialle degli esperantisti di tutto il mondo, suddivisi per nazione.

L'ultima versione, che contiene 3136 indirizzi di esperantisti da 95 paesi, è disponibile presso il sito: http://home.wxs.nl/~lide/esperanto-adresaro_html.zip

Nel documento vi sono anche le istruzioni per aggiungere il proprio indirizzo.

Framerio


Concorso Pubblica con noi 2002

Art. 1 Fara Editore indice la I edizione del concorso Pubblica con noi dedicata al racconto lungo. L'argomento è libero.

Art. 2 Le opere dovranno essere inviate entro il 9 novembre 2002 a: Fara Editore via dei Martiri 5, 47900 Rimini (RN); o preferibilmente al nostro indirizzo elettronico fara@kaleidon.it in un'unica copia. Per info: 0541-377660.

Art. 3 L'opera inviata (non più di una per autore) deve essere inedita (o comunque l'autore deve ancora detenerne i diritti; a tal fine l'autore deve dichiarare l'opera frutto della sua inventiva e di sua libera disponibilità) ed essere tassativamente compresa fra un minimo di 50 cartelle (o 90.000 caratteri spazi inclusi) e un massimo di 85 cartelle (o 144.000 caratteri spazi inclusi).

Art. 4 È richiesto l'acquisto di nostri libri per un ammontare non inferiore a Euro 50,00 (detratto lo sconto del 30%, pari a un valore complessivo di almeno Euro 72 circa prezzo di copertina). I libri dovranno essere ordinati direttamente all'editore e indicati al momento dell'invio del manoscritto.

Art. 5 L'autore dovrà allegare un breve curriculum vitae con indirizzo tradizionale, e-mail e recapito telefonico. Le opere non saranno restituite.

Art. 6 L'opera che verrà considerata più meritevole sarà editata e stampata a cura e a spese dell'editore e l'autore riceverà 20 copie omaggio godendo dello sconto del 50% sulle altre copie che volesse eventualmente acquistare. L'autore riceverà a tal fine un contratto di edizione che prevede il pagamento dei diritti d'autore a partire dalla
milleunesima copia effettivamente venduta.

Art. 7 Il giudizio verrà operato insindacabilmente dalla nostra casa editrice ed eventualmente da intellettuali e scrittori di sua fiducia. I risultati verranno comunicati via posta elettronica a tutti i partecipanti (inutile contattare quindi l'editore prima della data indicata nell'Art. 8 qui sotto). Qualora si ritenesse non soddisfacente la quantità e/o la qualità delle opere pervenute, la pubblicazione premio potrà non aver luogo.

Art. 8 I risultati verranno comunicati ai partecipanti e agli organi di stampa entro il 12 dicembre 2002 e saranno pubblicizzati nel nostro sito www.kaleidon.it/fara e nel nostro bollettino culturale Faranews.

Art. 9 La partecipazione al concorso Pubblica con noi di Fara Editore implica di fatto l'accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

Art. 10 Ai sensi della legge 96/675 i partecipanti al concorso consentono a Fara Editore il trattamento dei dati personali ai fini della gestione del premio e per comunicazioni editoriali. Resta inteso che potranno in ogni momento richiedere di essere cancellati dalla nostra banca dati.

buonissime cose da:
Fara Editore L'universo sotto le parole
http://www.kaleidon.it/fara
tel. 0541.377660 fax 0541.374548
via Emilia 1609
47822 Santarcangelo di Romagna (RN) - Italia


Jubilea studadsesio de AIS San-Marino

Inter la 1a kaj 8a de septembro en Slovakio okazis la 25a Sanmarineca Universitata Sesio (SUS) de la Akademio
Internacia de la Sciencoj (AIS) San-Marino. Kvarona cento da SUSoj en malpli ol 20 jaroj, jen sukcesa bilanco, ecx se ignori la multajn aliajn, ne-SUS-ajn sesiojn, kiuj okazis en pluraj landoj, sed ankaux internacie dum pluraj Universalaj Kongresoj de AIS, lastfoje en Fortaleza.

La unua duono de SUS 25 okazis en la Slovaka regiona cxefurbo Nitra, kun kies "Universitato de la Filozofo Konstanteno" AIS de jaroj kunlaboras, kaj kies profesoro Eva Poláková estis la surloka organizanto. Krom la utiligo de studenta domo la SUSanoj havis la avantagxon, ke samtempe okazis en tiu universitato la 7a kongreso de TAKIS (Tutmonda Asocio pri Kibernetiko, Informadiko kaj Sistemiko), parto de kies prelegoj estis en Esperanto, same kiel cxiuj kursoj, prelegoj kaj ekzamenoj de SUS.

Lokaj malfacilajxoj malhelpis la partoprenon de studentoj el Nitra en SUS 25; sed kompense alvenis trideko da studentoj Polaj kaj Albanaj, el kiuj deko sukcesis en bakalauxriga studfina ekzameno. Parto de la ekzamenoj okazis en la urbo Komárno (apud la Hungara landlimo), kiu gastigis la duan parton de SUS 25. Tiu urbo (Slovakia, sed grandparte Hungarlingva) ankoraux ne posedas universitaton, sed AIS intencas tie kunfondi internacian altlernejon por allogi plurlandajn studentojn. La nomo de la fondota akademio estu "Kelemantia", laux antikva Romia fondajxo tiuregiona. Je la 7a de septembro okazis antauxfonda solenajxo en la Pridanuba Muzeo sub la gvido de deputito d-ro Zoltán Zebök (Zolt'an Zeb"ok), dum kiu parolis kaj anoncis sian subtenon reprezentantoj de la urbo, de klerigaj auxtoritatoj kaj de delegacio de Kroata Esperanto-Asocio. La urbo Komárno (www.komarno.sk) rekonas sian pluretnecon kaj plurlingvecon kiel sxancon pri evoluo kaj energie malfermigxas kiel internacia renkontejo.

Pro la okazontaj balotoj en Slovakio ne estis eble tuj ekpasxi al la fondo de Akademio Kelemantia, sed espereble gxi okazos post kelkaj monatoj sub la rektoreco de Nobel-premiulo kaj esperantisto Prof. Reinhard Selten.

Por 2003 AIS planas okazigi SUS 26 en sia naskigxlando San-Marino.

Reinhard Fössmeier, informofico de AIS
TTT: www.ais-sanmarino.org
www.ais-sanmarino.org/arangxoj/sus/sus25/raporto.html

Renato Corsetti, Via del Castello, 1
IT-00036 Palestrina, Italujo



Attività dell'Associazione Culturale "La Corte" di Salò

Con il mese di settembre, l'Associazione Culturale La Corte di Salò inizia un nuovo anno di attività, il suo settimo. Le numerose, varie e interessanti iniziative (presentate, oltre che sui pieghevoli in distribuzione, anche sul sito internet www.lacorteweb.it) prevedono inoltre nel corso dell'intero anno una serie di conferenze ad ingresso libero. Sarà ancora il Prof. Mauro Turrini, ricercatore, dottore dell'Università della Sorbona in Antropologia religiosa e Storia delle religioni, ad avviare il ciclo dei "Lunedì della Corte" con una conferenza dal titolo: ""Noi cerchiamo per trovare, ma troveremo solo la possibilità di cercare ancora" (Agostino). Considerazioni sulla ricerca dell'uomo tra certezze religiose e dubbi filosofici". Il relatore parlerà lunedì 16 settembre, alle ore 21, nella sede della Corte a Barbarano di Salò e nell'occasione esporrà ai presenti anche alcune linee essenziali delle lezioni di fenomenologia della religione e delle conversazioni di filosofia della religione che terrà a partire dal prossimo ottobre. Si tratta di un'Accademia biennale iniziata lo scorso anno, costituita da trenta lezioni ripartite in sei cicli, che per l'importanza e il valore gode del patrocinio della Provincia di Brescia e del Comune di Salò. L'entrata è libera ma è gradita la prenotazione - Ass. La Corte
0365/22012 - www.lacorteweb.it - info@lacorteweb.it
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia