"Nova Sento in Rete" n. 322 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 322     2003-05-08
> Esperanto - istruzioni per l'uso: Il Premio Marelli
> Protocollo dell'Assemblea annuale della Gioventu' Esperantista Italiana
> Nuovo Consiglio Direttivo della Gioventu' Esperantista Italiana
> 3° Seminario per correttori KIREK - Rimini 17-18 Maggio 2003
> Ekzamenoj en Vercelli
> Invito al esperanta-fabelkonkurso
> Esperanto-kafejo en Lyon


  Contenuto
Esperanto - istruzioni per l'uso: IL PREMIO MARELLI

Grazie all'eredità lasciata dal benefattore Pier Luigi Marelli, e in base al suo testamento, è stato costituito un fondo i cui interessi vengono usati ogni anno per mandare gratuitamente giovani esperantisti ad un congresso mondiale.

Alcune destinazioni sono state:
- Seul e Chonan (Corea del Sud)
- Tampere (Finlandia)
- San Pietroburgo (Russia)
- Praga (Repubblica Ceca)
- Guentersberge (Germania)
- Adelaide (Australia)
- Assisi (Italia).

Per usufruire di questa possibilità occorre avere al massimo 30 anni e aver superato un esame di terzo grado di lingua Esperanto; i vincitori sono scelti da un'apposita commissione, tenendo conto sia del punteggio ottenuto nell'esame, sia delle attività svolte nel campo dell'Esperanto. A chi vince vengono pagati non solo l'iscrizione e la pensione completa al congresso, ma anche il viaggio di andata e ritorno.
Ogni anno, se dopo aver pagato queste spese rimangono dei soldi, questi possono essere usati per iniziative promozionali del Premio Marelli stesso.
Questa possibilità è sicuramente un'occasione da non trascurare (passare l'esame di terzo grado non è difficile come si potrebbe pensare). Quindi, se siete interessati, vi consigliamo di imparare l'Esperanto, sostenere gli esami fino al terzo grado e concorrere al Premio Marelli.

Per maggiori informazioni scrivere a:
Premio Marelli
Federazione Esperantista Italiana
viale Villoresi 38
20143 MILANO

Tel+fax 02 58100857


Protocollo dell'Assemblea annuale della Gioventù Esperantista Italiana

Il giorno 20 Aprile 2003 alle ore 14:55, presso l'ostello Cesare De Franceschini di Savona, si è tenuta l'assemblea della IEJ, con il seguente ordine del giorno: approvazione delle relazioni sia morale che finanziaria inerenti l'anno 2002/2003, approvazione delle modifiche nel regolamento, elezione del nuovo estraro, varie ed eventuali. Ha presieduto l'assemblea Giuseppe Castelli. Svolgono la funzione di segretario Alessandro Vanich e quella di scrutatori Daniele Binaghi, Lorenzo Castelvetri e Angelo La Manna.

1) Approvazione relazione morale
È stata presentata da Bethuel Chiesa la relazione morale dell'anno 2002/2003, non vi sono state obiezioni a quanto esposto pertanto la stessa è approvata con 8 voti favorevoli, 0 negativi e 4 astenuti su 12 votanti.

2) Approvazione relazione finanziaria
Subito dopo è stata presentata da Andrea Bertaglia la relazione finanziaria dell'anno 2002/2003, dopo tale esposizione si è discusso del problema della restituzione dei soldi dalla TEJO. Daniele Binagli ha chiesto se l'estraro pensava di chiedere anche gli interessi. Flavia Dal Zilio, Sidney Neri e Francesco Amerio hanno proposto di non chiedere interessi, visto che noi siamo parte della TEJO. Altro problema sollevato è stato quello relativo ai protocolli di scambio con altri paesi (attualmente solo con Ungheria e Finlandia) visto che grazie a tali protocolli potremmo disporre di alcuni finanziamenti da parte del Ministero per gli affari esteri; riguardo a ciò Francesco Amerio ha proposto di contattare spesso il suddetto ministero allo scopo di avviare contatti con associazioni giovanili esperantiste in altri paesi così da poter ricevere i fondi. Andrea Bertaglia ha deciso di contattare l'ex cassiere al fine di informarsi su tale proposito. Infine su 10 votanti la relazione finanziaria è stata approvata con 6 voti favorevoli, 0 negativi e 4 astenuti.

3) Approvazione modifiche al regolamento
Su 16 votanti il regolamento è stato approvato con 9 voti favorevoli, 0 negativi e 7 astenuti.

4) Votazione nuovo Estraro
L'Estraro uscente ha proposto come presidente Flavia Dal Zilio, altri candidati non ci sono stati.
Flavia Dal Zilio è stata eletta presidente con voti 14 su 17, 2 nulli e un astenuto.
Si è poi passati a votare i consiglieri, l'Estraro uscente ha proposto:
Acciai Massimo, Bertaglia Andrea, Chiesa Bethuel, Contin Selena, Maurelli Francesco, Neri Sidney, Ruggiero Nicola e Tagliafico Daniela; nessuna altra persona si è candidata. Ci sono state 15 persone che hanno votato, ognuna
delle quali ha avuto a disposizione 5 voti. Francesco Maurelli ha avuto 14 voti, Sidney Neri 12, Bethuel Chiesa 9, Daniela Tagliafico e Andrea Bertaglia 8, Nicola Ruggero e Selena Contin 7, Massimo Acciai 4. Una scheda era bianca. Tutti i candidati sono stati eletti nell'Estraro dell'anno 2003/2004.

5)Varie ed eventuali
Francesco Reale ha presentato il progetto "Interligo" che consiste nel creare un database esperantista via Internet. Ha inoltre presentato le "Olimpiadi delle lingue", una gara di testi in tutte le lingue (Esperanto incluso) in cui verrà giudicata la conoscenza della lingua straniera usata.
Quest'ultimo progetto è stato già presentato informalmente ad alcuni docenti di lingua dell'università di Pisa, con esito positivo. Entrambe le proposte sono piaciute all'assemblea. Infine ha richiesto l'aiuto del nuovo Estraro per portare a termine tali progetti.

Fabrizio Pagliaroli ha rinnovato l'invito, già fatto il precedente anno, al nuovo estraro di partecipare alle riunioni dell'Estraro della Fei.

Francesco Amerio ha annunciato che nel prossimo agosto si terranno le elezioni per l'Estraro della Fei, pertanto ha sollecitato chi si volesse candidare a comunicargli il proprio nome.

Si è proposto di organizzare il prossimo festival di Pasqua nel sud d'Italia, cercando così di sviluppare le nostre iniziative anche a sud, dove ora i gruppi esperantisti sono ancora pochi, ma ci sono molti corsisti kirek. Daniele Binaghi ha però osservato che il festival potrebbe avere una minore affluenza di esperantisti stranieri, data la maggiore distanza.
Sidney Neri ha proposto di organizzare il festival a Ciampino, vicino Roma, e la vicinanza a tale città sarebbe una forte attrattiva per gli stranieri, che forse verranno in numero maggiore.

L'assemblea si è conclusa alle ore 16:30.


Nuovo Consiglio Direttivo della Gioventù Esperantista Italiana
ESTRARO DE ITALA ESPERANTISTA JUNULARO 2003-2004

Flavia Dal Zilio PREZIDANTO
Via Cappella, 17
31059 ZERO BRANCO (TV)
cell. 340-2820235
posta elettronica: flavia.dalzilio@esperanto.it

Bethuel Chiesa VIC-PREZIDANTO
Via Guicciardini, 31
28100 NOVARA
Tel. 0321-432136 cell.348-0502163
posta elettronica: bethulla@hotmail.com

Andrea Bertaglia KASISTO
Via Sacco e Vanzetti, 8
20030 SENAGO (MI)
tel. 02-99010219 cell. 349-6055712
posta elettronica: andrea.bertaglia@esperanto.it

Selena Contin
Via Meucci, 20
35010 VIGONZA (PD)
Tel. 049-8005045 cell. 328-7410120
posta elettronica: sele78@yahoo.it

Francesco Maurelli
Via Spontini, 29
00043 CIAMPINO (RM)
Tel. 06-7917789
posta elettronica: francesco.maurelli@esperanto.it

Daniela Tagliafico
Via Don G. Verità, 11
16158 GENOVA
Tel. 010-6197811 cell. 347-4655443
posta elettronica: danitaglia@libero.it

Sidney Neri
Via G. Saragat, 12
00043 CIAMPINO (RM)
Tel. 06-7918752 cell.340-2585657
posta elettronica: stefan.ne@tiscalinet.it

Massimo Acciai
Via C. Cocchi, 13
50136 FIRENZE
Tel. 055-412225 cell. 339-2446875
posta elettronica: m_acciai@jumpy.it

Nicola Ruggiero
Via Trento, 59
70042 MOLA DI BARI (BA)
Tel. 080-4734805 cell. 340-5696575
posta elettronica: ruggiero_nicola@libero.it


TERZO SEMINARIO PER CORRETTORI KIREK Rimini 17-18 maggio 2003, a cura di F.E.I. - I.E.J.

Il seminario è diretto ai correttori del corso gratuito di Esperanto "KIREK" o a chi avesse intenzione di diventarlo.
Avrà luogo presso l'albergo Villa Maris, Via C. Zavagli 152, San Giuliano a mare, Rimini, tel. 0541-24319.
È possibile raggiungere il luogo del seminario in auto (possibilità di parcheggio nel cortiletto dell'albergo o nelle vicinanze) o in bus dalla stazione di Rimini (bus n. 2 fermata Zavagli-Balena; il bus effettua corse ogni mezz'ora circa e ogni ora di sera e mattino presto, lo stesso bus può essere anche utilizzato per visitare il centro di Rimini) oppure a piedi (15-20 minuti).
Il prezzo, che include pernottamento, cena del sabato e colazione e pranzo della domenica è di 27 Euro.

Il programma prevede:

TAVOLA ROTONDA su: motivazioni che spingono ad iscriversi, motivazioni di abbandono, elaborazione di materiale aggiuntivo/domande frequenti, revisione diploma, integrazione KIREK/primo grado.

PRESENTAZIONE DEL NUOVO KIREK: il nuovo corso e l'automatizzazione, proposte e idee varie.

Per informazioni e adesioni Flavia Dal Zilio, Amministratrice del corso,
flavia.dalzilio@esperanto.it


EKZAMENOJ EN VERCELLI

Prezentigxis, posttagmeze de la 28a de aprilo, la komisiono, altkatedra: cxefkomisaro doktoro S. Boschin el Trevizo, profesoro F. Pennacchietti kaj instruisto-katedroreganto Karlo Bourlot. Ili kun la asisto (!) de la preparinto prof. Zecchin Armando kaj helpanto Luciano Mantaut, unuagrade ekzamenis ses liceanojn kaj, post kvar horoj, disdonis ses unugradajn diplomojn.
Okazis tra la areto de Vercelli, kiu nun tiel esperas eliri el sia societa grizuleco kaj certas rekuperi la aliajn liceanojn, el la dudek sep enskribitaj komencintoj, kiuj frekventis gxis la sepa kaj oka lecionoj.
Nun nia arto kaj engagxigxo kaj sindedicxo celas rekrei junularan sekcion, kiu ekaltiru fresxajn vizagxojn. La dekan de majo la jusdiplomitoj elektos siajn etan gejunulan estraron.
Ni orgojlas ecx pli se, krom gratuloj por ni, oni sukcesos kapti similan bonsxancon!
Por Vercellanoj
Zecchin kaj Reina kaj Ottino
armaze@tin.it


INVITO AL ESPERANTA FABELKONKURSO

Päätalo-instituto estas kultura-literatura centro en Taivalkoski, Norda Finnlando, nomita laux Kalle Päätalo (1919-2000), eminenta verkisto naskigxinta en Taivalkoski. Gxia direktoro estas Osmo Buller. Inter gxiaj agadoj estas fabelkonkurso por finnaj infanoj cxiujare ekde 1993, la plej prestigxa tia konkurso en Finnlando.

En 2000 oni aldonis al la konkurso Esperanton laux iniciato de la Vilagxa Asocio de Metsäkylä, vilagxo en la municipo Taivalkoski. Ankaux cxi-jare la instituto invitas konkursi en Esperanto.

Estas tri kategorioj: infanoj gxis 9-jaraj; 10-11-jaraj kaj 12-13-jaraj.

La konkursajxoj estu verkitaj originale en Esperanto de individuaj infanoj aux de grupoj (ekz. lernejaj klasoj). Individuaj kaj grupaj konkursajxoj estos taksitaj aparte.

Longeco ne estas fiksita. En la skribado aux tajpado plenkreskulo rajtas helpi laux sia konscienco. En la prijugxado oni aprezas antaux cxio fabelecon kaj originalecon.

La konkursajxoj estu senditaj posxte kaj alvenu plej laste la 15-an de septembro 2003 je la adreso:
Päätalo-Instituto, Fabelkonkurso, PL 39, FI-93401 Taivalkoski, Finnlando

Oni uzu pseuxdonimon kaj menciu, cxu temas pri grupo aux unuopulo. La nomo, adreso, naskigxdato kaj (se eble) telefonnumero aux retadreso de la konkursanto estu en aparta koverto.

La rezultojn oni publikigos samtempe kun tiuj de la finna konkurso la 18-an de oktobro, kiam oni festas la nomtagon de Satu (nomo, kiu en la finna signifas fabelon). En cxiu brancxo oni principe aljugxos tri premiojn.
Inter la gajnintoj de la unua premio la jxurio elektos la lauxreaton de la cxefpremio, Fabelo Internacia.

Pli da informoj donas la komisiito pri la konkurso:
S-ino Aini Vääräniemi, Vääräjärventie 26 A, FI-93590 Vanhala, Finnlando
Rete: aini.vaaraniemi@pp.inet.fi

Fabeloj, premiitaj en antauxaj jaroj, estas legeblaj en:
www.taivalkoski.fi/paatalo-instituutti/esperanto.htm


ESPERANTO-KAFEJO EN LYON

Esperanta kafejo en Liono nomigxas KoToPo. jen la referencoj:

Mille et une langues (mil kaj unu lingvoj)
Adreso : 14, rue Leynaud 69001 Lyon
Tel : +33 (0)4 72 07 75 49
kotopo@esperanto.org
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia