"Nova Sento in Rete" n. 336 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 336     2003-09-14
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Una Universita' Internazionale in E-o
> Corso KIREK: fiocco azzurro
> Successo del KIREK all'Akademio Internacia de la Sciencoj
> I Radicali francesi chiedono conferenza alla Moratti
> Esperanto@interreto: kunlaborantoj sercxataj
> Testi in Esperanto gratuiti sulla rete
> Cxu Pac-marsxo en Assisi?


  Contenuto
Esperanto - istruzioni per l'uso: UNA UNIVERSITÀ INTERNAZIONALE IN ESPERANTO

Sapete che si può studiare a livello universitario in Esperanto?
L'Accademia Internazionale delle Scienze San Marino (AIS) è un'università riconosciuta come ente giuridico nella Repubblica di San Marino (ma non ancora in Italia), dove gli insegnamenti sono in varie lingue, ma l'Esperanto è la lingua di maggior uso e quella in cui si devono presentare le dissertazioni per il diploma finale. Presso l'AIS si possono conseguire i titoli accademici di "bakalauxro", "magistro", "doktoro", "habilitdoktoro", che corrispondono come impegno di studio, più o meno ai vecchi titoli italiani: diploma universitario, laurea quadriennale, diploma di perfezionamento e dottorato di ricerca. Per i nuovi titoli dell'università italiana riformata ci sarà una tabella di confronto.
Chi ha già titoli nazionali, può farli "adottare" dall'AIS, cioè conseguire un titolo dell'AIS corrispondente a quello nazionale, sostenendo alcuni esami ulteriori. L'impegno che l'AIS richiede è maggiore di quello richiesto nelle università nazionali, ma il prestigio che dà nella comunità esperantofona è del pari maggiore. I corsi sono compattati in otto ore, corrispondenti ad un credito del sistema europeo, e si svolgono in diverse parti d'Europa, solitamente in occasione di manifestazioni esperantiste; la prossima sessione si svolgerà a Savona durante il Festival Pasquale della Gioventù Esperantista Italiana.
L'AIS non cura tutto lo scibile universale, ma predilige studi che riguardano l'internazionalità della scienza, e che non sempre si trovano nei curricula delle università nazionali: eurologia, pedagogia cibernetica, turismo, storia della scienza, letteratura comparata; ma ha anche, ovviamente, alcuni corsi in discipline più tradizionali, come informatica, matematica, filosofia, statistica. I docenti appartengono ad università qualificate come ad esempio Gottinga, Bonn, Monaco, Torino, Padova, Roma, Vienna, Paderborn, Uppsala. Tra i docenti c'è un premio Nobel e membri di accademie scientifiche nazionali ed internazionali.

Carlo Minnaja
minnaja@math.unipd.it


Corso KIREK: fiocco azzurro

Il 3 settembre è partito a tutti gli effetti il nuovo corso kirek.

Il corso è completamente nuovo (in formato html) e l'assegnazione dei tutori ai corsisti, la gestione dei corsisti stessi, la gestione dei tutori, sono completamente automatizzate e gestite da un interfaccia web.

Meno lavoro per l'amministrazione, maggior certezza che i corsisti che vengono assegnati ai tutori vogliono veramente imparare l'Esperanto, possibilità per l'amministratore di lavorare sulla banca dati corsisti/diplomati avendo più tempo a disposizione sono tra i vantaggi di maggiore rilievo.

Alla luce delle sempre maggiori iscrizioni al corso, si rinnova l'appello per individuare nuovi correttori.

Chiunque fosse interessato può contattare la sottoscritta.

FLAVIA DAL ZILIO
Via Cappella, 17/2
31059 ZERO BRANCO (TV)
kuniklo@tiscali.it


Successo del KIREK all'Akademio Internacia de la Sciencoj

Comunico volentieri che Salvatore D'Agostino, di Catania, un corsista del KIREK che ha seguito il corso soltanto qualche mese fa, ha conseguito ieri la "adapta adopto" del titolo di "doktoro" presso l'AIS, (il titolo corrispondente ad una nostra specializzazione biennale dopo la laurea quadriennale, quasi un dottorato di ricerca). Ha conseguito il titolo "magna cum laude" ed ha saputo esporre per una quarantina di minuti, con soltanto degli appunti davanti, la sua tesi di filosofia; inoltre ha saputo rispondere a domande di filosofia di alto livello, fattegli da ascoltatori di diverse nazioni (che quindi parlavano l'Esperanto con qualche accento, il che potrebbe mettere in crisi la comprensione di chi non fosse esperto).
Dopo il KIREK aveva comunque affinato la sua conoscenza della lingua venendo al IJF di Savona, frequentando quattro corsi dell'AIS e uno di immersione totale per due giorni subito prima della discussione della tesi.
Carlo Minnaja
Dip. Matematica Pura ed Applicata
Via Belzoni 7
IT - 35131 Padova


ANCHE I RADICALI FRANCESI CHIEDONO ALLA MORATTI UNA CONFERENZA EUROPEA DELLE LINGUE ED A CHIRAC DI SPERIMENTARE L'INSEGNAMENTO DELL'ESPERANTO.

Roma, 31 agosto 2003 - Grande successo dell'appello di Bayonne per una Conferenza Europea delle lingue lanciato dai radicali esperantisti alla tre giorni dei radicali d'oltralpe, che si è svolta nei Pirenei francesi a fine agosto.

Quasi 100 partecipanti hanno sottoscritto l'appello per chiedere al Ministro Moratti di convocare una Conferenza Europea delle lingue durante il semestre italiano, ed al Presidente Chirac da un lato di far sperimentare nelle scuole l'insegnamento dell'Esperanto come strumento che consenta di riaprire il mercato delle lingue e dall'altro di chiedere all'UNESCO che sia riconosciuto il diritto ad una comunicazione transnazionale democratica e non violenta. Infine l'appello chiede al Parlamento francese, ed alle Commissioni Cultura di Assemblea Nazionale e Senato, di consultare le organizzazioni politiche che si sono battute con successo sul fronte della democrazia linguistica al fine di studiare provvedimenti più atti a garantire una comunicazione paritaria ed a rivitalizzare le lingue nazionali al di là delle norme protezionistiche, quale la legge Toubon.

Tra i firmatari il Presidente onorario del Partito e Sindaco di Nancy, André Rossinot, la Vice Presidentessa della Regione Rhones Alpes (Lione), con delega alla Cultura ed all'Educazione, Fabienne Lévy, il Sindaco e Senatore Michel Thiolliere, membro della Commissione Cultura ed Educazione del Senato, Adrien Bedossa - membro del Consiglio Economico e Sociale dell'Unione Europea e Vicepresidente dell'Unione Nazionale delle Professioni Liberali, già Presidente del Consiglio Europeo delle Professioni Liberali -, Jean Michel Jardry - Vice Presidente del CNI (Centre National des Indépendants) piccola formazione politica di centro destra che aderisce all'UMP di Chirac - e decine tra Sindaci, consiglieri comunali, dipartimentali (provincie) e regionali, oltre a numerosi presidenti o vicepresidenti delle federazioni locali del Partito e diversi imprenditori presenti.

I giovani radicali - che in particolare avevano invitato l'associazione radicale "Esperanto" - hanno preannunciato nel corso dell'intervento ufficiale della Presidente Carole Stromboni, la loro intenzione di aderire come organizzazione all'appello, raccogliendo ulteriori firme, ed hanno invitato tutti i radicali francesi a sottoscriverlo.

Una copia dell'appello è stata inoltre consegnata a Philippe Douste Blazy, numero due del Partito di Chirac UMP a cui sono federati i radicali francesi ed ex Ministro della Cultura. Inoltre il Presidente del Partito Radicale Francese e Ministro del Commercio Estero, François Loos, si è impegnato a far arrivare, tramite la sua Segreteria, una copia dell'appello al Ministro della Cultura ed ai Ministri dell'Educazione Nazionale e dell'Educazione Scolare, a questi ultimi corredata da una copia ciascuno in francese della circolare ministeriale italiana del 1995 sulla Lingua Internazionale Esperanto. Inoltre copia della circolare è stata consegnata anche al Parlamentare Europeo Nordmann, già membro dell'intergruppo Esperanto che ha preannunciato l'adesione all'appello, alla Vice Presidentessa Lévy ed al Sindaco-Senatore Thiollière che si è impegnato a chiedere un'audizione al Presidente della Commissione Cultura ed Educazione del Senato della Repubblica francese.

Giorgio Pagano
Esperanto Radikala Asocio



ESPERANTO@INTERRETO: KUNLABORANTOJ SERCXATAJ

Esperanto@Interreto <http://ikso.net/echei> sercxas programistojn kaj grafikistojn por siaj projektoj. Laux interkonsento eblos ecx ricevi salajron! La projektoj estas:
- Lingva Prismo <http://www.lingvo.info> pri lingvoj gxenerale
- lernu! <http://www.lernu.net> por lerni Esperanton.
- Interkulturo <http://www.interkulturo.net> por interkulturaj intersxangxoj
- Hejmpagxo de TEJO <http://www.tejo.org>
- Edukado <http://www.edukado.net> por Esperanto-instruistoj
- Reta Informado-Centro <http://www.ikso.net/ric> por Esperanto-informantoj

El Tejo Aktuale
Senpaga informletero de Tutmonda Esperantista Junulara Organizo
<http://www.tejo.org>


Testi in Esperanto gratuiti sulla rete

L'elenco che segue è di testi liberamente scaricabili dalla rete.

rufegonz@mxl.cablemas.com Vidu: www.unitaryperception.org

La Nova Paradigmo en Psikologio - 997 Kb.
Enkonduko al la Holokinetika Psikologio - 90,3 Kb
Por infanoj: Legendo pri la pego
Resumo pri Evangelia Kristanismo - 64, 6 Kb
La Sermono de la Monto -JC- 54 Kb
Evangelio de S. Johano - 415 Kb
Evangelio de S. Luko - 340 Kb
Resumo de Kristanismo laux S. Pauxlo - 40 Kb
El Moseo, Talmudo, Jesuo kaj Pauxlo - 50 Kb
Alta Kanto de Salomono - Ch. 1
Religioj Hodiaux - 34 Kb

Robinsono Kruso - Angla Novelo de Daniel Defoe - 62 pagxoj papere
Faktoj pri Fasxismo - 165 Kb
Landlimoj en la homa vivo - 30,7 Kb
Rasismo en Usono - 24,1 Kb
Poemoj en Esperanto - 90 Kb
Influo de Televido - 21, 5 Kb
Resumo de 2 familiaj studoj - 24,1 Kb
Las palabras más usadas en Esperanto (HISPANA) - 105 Kb
Información Breve sobre Esperanto (HISPANA) - 51,3 Kb
42 Lecionoj pri Esperanto (LLZ) - 325 Kb
Fundamentoj de Esperanto-(LLZ) - 599 Kb
Praktika Vortareto - (RFG) - 87 Kb
Vortaro Hispana-Esperanto - 884 KB
Esperanto-English-Dictionary - 1779 Kb
Angla-Esperanta Komputada Leksikono - 1.10 MB
Esperanto Course - 772 KB
ADVANCED ESPERANTO - 1344 KB
Esperanto en Universitataj Medioj-2003 - 262 Kb
La Centra Oficejo en vortoj - 36,4 Kb
Homaranisma Leksikoneto - 78 Kb
Karlo-Demandoj fareblaj de Instruistoj (RFG)
Karlo-Facila legolibro - 175 Kb-Petebla al ILEI
Gerda Malaperis-Facila legolibro.-.234 Kb
La knabineto kun la alumetoj - 40 Kb
Lev Tolstoj-La morto de Ivan Iljich - 299-Kb
La mastrino-Guy de Maupassant - 55 Kb
Libroj pri Scienco kaj Teknologio - Listo de Jan. 2003 - 51 Kb
Ekzamenoj Baza, Mezgrada kaj Supera ( 24 Kb cxiu el ili )
Adresaro monda de ge-esperantistoj - 761 KB
Vortareto hispana-esperanto - 45 KB
EKSTREMA HUMURO EN ESPERANTO
CV de RFG en Esperanto - Lia vivo rakontata

Lernomaterialoj por anglalingvanoj kaj hispanlingvanoj:
Las palabras más usadas en Esperanto (HISPANA) - 105 Kb
Información Breve sobre Esperanto (HISPANA) - 51,3 Kb
Vortaro Hispana-Esperanto - 884 KB
Vortareto hispana-esperanto - 45 KB

Esperanto-English-Dictionary - 1779 Kb
Esperanto Course - 772 KB
ADVANCED ESPERANTO - 1344 KB
Angla-Esperanta Komputada Leksikono - 1.10 MB


Cxu Pac-marsxo en Assisi?

Mi kaj mia edzino planus (kondicionalo devigata!) partopreni en la Asiza Pac-Marsxo, la venontan 12an de oktobro. Cxu iu arangxos "diskaravanon" (pro la malsama elirpunkto de cxiuj partoprenontoj...) laux esperantista aparteno?

Dankon
Luigi Fraccaroli

SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia