"Nova Sento in Rete" n. 362 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 362     2004-03-05
> Esperanto - istruzioni per l'uso: Cos'e' Nova Sento in Rete?
> Congresso Nazionale 2005: sede cercasi
> Assemblea di 'Allarme Lingua'
> 'Revuo Esperanto' cxe Google News
> Festa dell'amicizia internazionale a Trento
> Torino: serata per 40
> UK 2004 - La informoj de la Dua Bulteno atingeblas rete
> Paska premia konkurso cxe www.aliaflanko.de
> Cxu estas ankoraux kelkaj bonaj parolantoj de Esperanto por Euxroskola


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Cos'è Nova Sento in Rete?

Nova Sento in Rete è un servizio della Federazione Esperantista Italiana e della Gioventù Esperantista Italiana. Lo scopo è duplice:
a) raccordare gli esperantisti italiani con un bollettino rapido e flessibile
b) fornire delle informazioni a chi si avvicina al movimento.

NSiR è nato nel settembre del 1997. Esso è completamente gratuito.

Chiunque può chiedere la pubblicazione di annunci, articoli o altri contributi a condizione che essi siano relativi al movimento.

In particolare sono graditi annunci volti al coordinamento degli esperantisti ("gli esperantisti della Val Supata mi contattino per formare un gruppo...") e quelli relativi ad iniziative ed incontri esperantisti. Essi possono essere in italiano o Esperanto.

In ogni caso si consigliano testi brevi.

Buona lettura
Framerio


CONGRESSO NAZIONALE 2005 - SEDE CERCASI

Cari gruppi locali, vi ricordo che il Congresso Nazionale del 2004 avrà luogo a Treviso.
Dobbiamo però cominciare a pensare al Congresso del 2005, al momento non ci sono gruppi locali candidati e ho avuto l'incarico dal comitato esecutivo della FEI di lanciare un appello, affinché qualche gruppo faccia sapere la propria disponibilità ad organizzare questo importante momento annuale.
Aspetto con impazienza la notizia di disponibilità di qualche gruppo.

Laura Brazzabeni
segretario generale FEI
lbrazza@libero.it


ASSEMBLEA DI "ALLARME LINGUA"

Si è svolta con successo l'assemblea generale di Allarme lingua, l'associazione di difesa delle lingue e delle culture operante già da tempo per il rispetto della diversità culturale e linguistica, e quindi per il divieto di discriminazione per la lingua, espressamente contemplati negli artt. 21 e 22 Titolo III della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea.

Con questa assemblea, che si può considerare costituente, Allarme lingua si è data delle regole ed una struttura direzionale ed organizzativa che permetterà all'associazione di adempiere con più efficienza e puntualità i suoi impegni divenuti ultimamente, con l'intensificarsi dei rapporti con analoghe organizzazioni europee, sempre più gravosi, anche se più gratificanti.

Sono stati eletti:
Presidente: Marcello De Giovanni , docente di storia della lingua italiana presso la facoltà di lettere e filosofia dell'Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara;
Vice-Presidente: Sergio Ciancetta, medico di base.

Consiglieri:

Alfredo De Sipio, dirigente d'azienda;
Emidio Mastrovecchio, direttore del distretto sanitario di Chieti Scalo;
Andrea Gialloreto, dottore di ricerca presso la facoltà di lettere dell'Università G.D'Annunzio di Chieti-Pescara;
Mario D'Alessandro, direttore della biblioteca della facoltà di lettere dell'Università G.D'Annunzio di Chieti-Pescara e Direttore Responsabile dell'agenzia stampa Disvastigo;
Giorgio Bronzetti, direttore editoriale dell'agenzia stampa Disvastigo.

È stato nominato Direttore Emidio Vitacolonna docente di semiotica del testo presso l'Università G.D'Annunzio.

Ciò che caratterizza Allarme lingua e la distingue da ogni altra associazione di difesa della lingua è la sua impronta popolare di libera adesione, non riservata soltanto ad accademici e specialisti, e la sua apertura verso la soluzione di una lingua non etnica e non territoriale come l'Esperanto come seconda lingua per i rapporti internazionali, soprattutto nell'ambito della Comunità europea:

Tra i compiti del Consiglio Scientifico di A.L., formato da persone eminenti in campo linguistico, accademico e universitario notoriamente impegnate in attività di studio dei problemi connessi con le finalità dell'Associazione, c'è infatti quello di promuovere studi e ricerche sull'applicabilità di una lingua non etnica come l'Esperanto come lingua ponte nelle istituzioni europee, espressamente contemplato dallo statuto.

L'Associazione inoltre cercherà di promuovere la costituzione di analoghi organismi ( associazioni di difesa delle lingue con apertura verso la soluzione Esperanto) in altri Paesi europei e di coordinarne l'attività.

Invia commenti e proposte a:
Giorgio Bronzetti gbronzetti@disvastigo.it


'Revuo Esperantò cxe Google News

Cxe Google News ( http://news.google.it ) eblas legi intervjuon, tradukita italen, el la januara numero de la revuo Esperanto. Temas pri intervjuo kun euxropa parlamentano Marco Cappato, kiu favoras Esperanton.
Cappato ankaux jxus faris oficialan demandon al la Euxropa Komisiono, kies teksto estis sugestita de la Brusela Komunikadcentro kaj Ranieri Clerici de ERA), pri Esperanto.

La intervjuo jam estas tradukita el Esperanto en la danan, nederlandan, italan cxe: http://lingvo.org/xx/4/703

Cxu vi pretas traduki en via lingvo?

La traduko de la intervjuo estas dankesprimo por la oficiala demando por ke la Euxropa Komisiono promovigu Esperanton. La Brusela Komunikadcentro pro tio sxatus organizi la tradukon en kiom eble pli da lingvoj de la intervjuo.

Se vi pretas traduki bv. kontakti min cxe antaux ol eki. La traduko kompreneble ankaux uzeblos al LA-oj kaj aliaj por informi pri la lingva problemo kaj pri Esperanto.

Estas tradukofertoj por la portugala kaj angla sed cxu vi pretas traduki vialingven aux kontrollegi tradukojn?

La intervjuo legeblas rekte cxe la novajx-ttt-ejo de la Radikala Partio cxe:
http://www.radicali.it/organi/news.asp?Q\'65&N=N
aux http://tinyurl.com/yw9rn

Amike kaj antauxdankeme,

Dafydd ap Fergus Direktoro de

Komunikadcentro de EEU
Rue Royale St.Marie 7 Koninklijke Sint-Mariastraat
1030 Brussel
00 32 0486 753 980
komunikadcentro cxe esperanto.org
www.lingvo.org
Senpaga telefono tra la reto: www.skype.com: dafydd99
Informoj de la Brusela Komunikadcentro:
http://groups.yahoo.com/group/lingva-demokratio
http://groups.yahoo.com/group/reago


FESTA DELL'AMICIZIA INTERNAZIONALE A TRENTO

Nella sede del gruppo esperantista di Trento si è festeggiata la settimana dell'AMICIZIA INTERNAZIONALE.
Gradite ospiti della manifestazione, svoltasi il 22 febbraio, sono state alcune signore ucraine. Alena ha recitato sue poesie, piene di sentimento, da cui traspariva la nostalgia della loro terra; per una l'ispirazione proveniva dalla città di Trento, che ora la ospita. Sono state lette anche la versione in Esperanto ed in italiano. Maria, con la sua bella voce da soprano ha cantato in ucraino e in italiano.
Apprezzata la presenza, fra il pubblico, di rappresentanti di altre associazioni culturali della città.

Maria Lucchi - Trento



TORINO: SERATA PER 40

Circa 40 persone hanno partecipato alla serata organizzata dalla Torino Esperanto Centro il 28 Febbraio u.s.

Momento culminante della serata è stato lo spettacolo teatrale del gruppo TNT (Torina Nova Trupo).

Framerio


UK 2004 - La informoj de la Dua Bulteno atingeblas rete

En la retejo uea.org aperis la versioj de la dissendata nun Dua Bulteno en la formatoj PDF kaj HTML. Ambaux troveblas cxi tie: http://uea.org/kongresoj/uk_2004.html

Apude oni povas trovi retan mendilon, per kiu oni povas sendi la mendon el la retejo mem. La mendilo igxis multe pli teknike altnivela cxi-jare, pli sekura kontraux miskalkuloj kaj misfunkcioj.

Cetere, gxi enhavas ankaux la anonctabulon por sercxi samcxambranojn, se oni volas mendi lokon en du- kaj plimultloka cxambro kaj ne jam havas iun.

La eniro al la mendilo troveblas cxi tie: http://uea.org/kongresoj/uk_mendilo.html - sed eniri povas nur la
UK-aligxintoj, kiuj entajpas sian kongresan numeron kaj la UEA-kodon.

Amike,

Andrej Grigorjevskij


Paska premia konkurso cxe aliaflanko.de

Cxe aliaflanko.de vi povas denove - post la adventa premia konkurso - gajni valorajn premion kadre de paska premia konkurso.
Partoprenu cxiuj - samtempe vi subtenos UEA-fondajxon Canuto.

Legu la klarigojn cxe: http://www.aliaflanko.de/ostern

Bonsxancon,
Karin Weirich / Robert Bogenschneider
www.aliaflanko.de


Cxu ankoraux estas kelkaj bonaj parolantoj de Esperanto por Euxroskola

Saluton!
Ni ankoraux povas akcepti grupetojn por la seminario Euxropa Amikeco en Strasburgo la 25an gxis la 29a de aprilo 2004. Ebleco por kelkaj bonaj Esperantoparolantoj partopreni al Euxroscola kiel parto de la programo. Por pliaj informoj kontaktu al Carola Antskog cantskog@kolumbus.fi plej baldaux.
Prefere de nunaj kaj ontaj EU-landoj.

Carola
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia