"Nova Sento in Rete" n. 401 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 401     2004-12-03
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Lo sviluppo della lingua
> Concorso: Multilinguismo a ogni costo
> Rapida crescita del bisogno di insegnanti e traduttori di esperanto
> Dizionario Zanichelli a Torino
> Esperanto muziko en la reto
> Oficiala komuniko de LKK al la 61a IJK 2005
> Esperanto Radio-arkivo en la reto
> 90^ anniversario dell'Associazione Esperantista Trentina.


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Lo sviluppo della lingua

Inizialmente l\'esperanto consisteva in circa 1000 radici, dalle quali
si potevano formare 10000 o 12000 parole.
Oggi i vocabolari di esperanto comprendono spesso 15000 o 20000
radici dalle quali è possibile formare centinaia di migliaia di parole,
e la lingua continua ad evolversi: l\'Accademia di Esperanto controlla
le attuali tendenze. Nel tempo l\'esperanto è stato usato per quasi
tutti gli scopi immaginabili, alcuni dei quali fonte di polemiche e
problemi.

La lingua è stata proibita e chi ne faceva uso veniva perseguitato,
sia da Stalin che la considerava una lingua da "cosmopoliti",
sia da Hitler per il quale era una lingua da ebrei (Zamenhof, il
suo inventore, era ebreo). Per quanto riguarda l\'uso domestico
dell\'esperanto, oggi esistono circa mille persone che lo parlano
dalla nascita.

Universala Esperanto Asocio
Federazione Esperantista Italiana


Concorso: Multilinguismo a ogni costo

Il Centro di Traduzione dell'Unione europea bandisce un concorso per la
presentazione di un articolo sul tema "Multilinguismo a ogni costo".
Possono partecipare gli studenti di traduzione di tutti gli Stati membri
dell'Unione Europea, che siano ufficialmente iscritti ad almeno il terzo
anno di studi presso un Istituto di istruzione superiore. Gli studenti sono=

invitati ad esprimere la loro visione sul tema "Multilinguismo ad ogni
costo".

Dovranno approciare il tema in una delle seguenti angolature: il ruolo, la=

domanda e le sfide della traduzione in un'Unione Europea multiculturale e
multilinguistica, composta da 25 Stati membri. Ciascun partecipante può
presentare un solo articolo (massimo tre pagine o 4500 caratteri esclusi gli=

spazi), che deve essere scritto in una delle lingue ufficiali dell'UE e
tradotto in una delle lingue del concorso (inglese o francese).

I premi verranno assegnati agli autori dei tre migliori articoli selezionati=

dalla giuria e comprenderanno:

- un invito alla cerimonia di premiazione, nel quadro del seminario
organizzato dal Centro di Traduzione in Lussemburgo nel 2005 (le spese di
viaggio e di alloggio saranno a carico del Centro);

- traduzione dell'articolo nelle lingue ufficiali dell'UE, compresa una
revisione della traduzione presentata;

- pubblicazione su mezzi elettronici e sul sito web del Centro di
Traduzione;

- un tirocinio di quattro mesi presso il centro di Traduzione.

Ultima data disponibile per presentare gli articoli: 31 Dicembre 2004

Il formulario e l'articolo devono essere inviati a:
Centro di Traduzione dell'Unione Europea
Presidenza della giuria del concorso "Multilinguismo ad ogni costo "
1, rue du Fort Tungen
L-1499 Luxmbour
Per maggiori informazioni:
http://www.cdt.eu.int/cdt/ewcm.nsf/

Michele Gazzola


Rapida crescita del bisogno di insegnanti e traduttori di esperanto

I recenti sviluppi della lingua internazionale esperanto in diversi campi
e i consensi che questa sta riscuotendo da più parti, come la
raccomandazione del suo studio da parte del movimento mondiale
dei federalisti, il riconoscimento di lingua privilegiata di Radio Polonia=

insieme all\'inglese e al tedesco, le statistiche favorevoli alle emissioni=

in esperanto della stessa Radio Polonia e Radio Austria Internazionale
per le lettere ricevute,=A0 la preferenza accordata all\'esperanto dagli
studenti di alcuni paesi come l\'Ungheria nell\'esame di lingua per
l\'ammissione all\'Università, la creazione di un osservatorio delle=
lingue
e dei diritti linguistici a Bruxelles con l\'esperanto come lingua=
principale=A0
<http://www.lingvo.org> seguendo il principio già applicato dall\'Accadem=
ia
delle Scienze di San Marino <http://www.ais-sanmarino.org/>, il fatto che=A0=

"Le Monde Diplomatique" ha una versione online di parte dei suoi articoli
in esperanto sul sito
<http://membres.lycos.fr/vilhelmo/lemondediplomatique.htm>,
o che il centro informazioni plurilingue sull\'esperanto permette di
documentarsi in 57 lingue su <http://www.esperanto.net>, il successo
di opere tradotte e originali in esperanto scaricabili da :
<http://www.esperanto.nu/eLibrejo> (50 000 opere scaricate in 13 mesi),
e di brani musicali in esperanto (rock, hiphop, elettronica, etnica..)
ascoltabili 24 ore su 24 a ,=A0 tutto ciò sta
producendo una forte crescita della domanda di insegnanti e traduttori
qualificati.

La Gioventù Esperantista Italiana fa continui
appelli attraverso la sua stampa e=A0 i gruppi di discussione alla ricerca=

di volontari per la correzione degli esercizi dei sempre numerosi iscritti=

al corso Kirek di 10 lezioni, mentre il corso interattivo di Carlos=
Perreira,
offerto già due volte dal mensile di informatica Il Mio Computer nel suo=

CD-Rom allegato, distribuito in ben 320.000 copie in totale ha fatto
aumentare ancora di più la richiesta di=A0 tutor.

Utili indicazioni e collegamenti sulla traduzione da e in esperanto, del
resto, si trovano in <http://www.tekstoj.nl/esperanto/tradligoj.htm>.
La parola chiave=A0 "esperanto", sola o combinata col nome del luogo, della=

persona o dell\'attività, dà accesso ad una vasta documentazione con i=

maggiori motori di ricerca, in particolare=A0 "Google"
<http://www.google.com/intl/eo/>, che è utilizzabile in esperanto, come
pure DMOZ : <http://dmoz.org/World/Esperanto>.

L\'esperanto attira non soltanto per dei bei principi idealistici o per le=

istanze di natura politica ma anche, e principalmente, per la sua utilità,=

per le tante e varie possibilità di applicazionie pratica a cui si deve=
come
conseguenza l\'aumento del numero di coloro che lo usano regolarmente.

Per saperne di più è il sito della Federazione
Esperantista Italiana, mentre nel sito della nostra
agenzia di stampa, che si occupa dei problemi della comunicazione
internazionale, con spazio per la proposta esperanto, oltre ai collegamenti=

sia al corso Kirek che a quello di Pereira,=A0 si possono leggere e=
scaricare
centinaia di articoli e saggi di=A0 studiosi di indubbia autorevolezza nel=

campo della interlinguistica.

www.disvastigo.it


DIZIONARIO ZANICHELLI A TORINO

Umberto Broccatelli, autore del dizionario Italiano/esperanto recentemente
edito da Zanichelli, sarà a Torino per presentare la sua opera.
Le persentazioni saranno 2 e si svolgeranno:

Giovedì 9 Dicembre alle ore 18 presso la Libreria Campus di via Rattazzi 4
Venerdì 10 alle ore 11 presso la Sala Lauree della Facoltà di Lettere
e Filosofia (Palazzo Nuovo)

Framerio


Esperanto muziko en la reto

Je alproksimigxo de la jarfinfestoj, kaj cxar Kristnaskul' (kaj
la posxto) havos multan laboron, ni anticipe reinstalis la
dekorajxojn kaj niajn du stel-KDojn. Tiu de Akordo, Krisnaska
Kordo, kiu farigxis la agnoskita normajxo en la gxenro; kaj tiu
malpli tradicia de Ralph Glomp, ... Dum kristnaska tempo, jam
prezentitaj en 2003.

Al cxi tiuj aldonigxas du rimarkindaj novajxoj, unue per la
miriga, La lumpiramido, de Marcus Pengel kaj J=FCrgen Wulff, kaj
poste per la eminenteca tutnova folklora festo de Kajto !

Se vi antauxvidas donaci tiujn mondajn sonojn aux aliajn al viaj
proksimuloj, ni forte konsilas ne atendi la lastan minuton por
fari viajn mendojn! Alivorte, vi havas de nun gxis la 10a -15a
de decembro por reagi... se vi planas donacon por Kristnasko,
kompreneble....

Dume, felicxan viziton kaj plej bonajn mus-klakojn !

Nia kompleta katalogo cxe :

http://www.vinilkosmo.com


Oficiala komuniko de LKK al la 61a IJK 2005

Ankoraù ne finig'is la novembro kaj jam pli ol 60 gejunuloj alig'is la 61an=

Internacian Junularan Kongreson 2005 kiu okazos en Pollando. Se ankaù
en viaj planoj aperas la penso venontsomere veni kun la monda junularo
al montara kaj belega urbo Zakopane memoru, ke post la 3-a de januaro
s'ang'ig'os la plej favoraj partopren-kotizoj! La informoj kaj la alig'ilo
atingebla
c'e: http://tejo.org aù www.viavento.org

Raportis: Ireneusz Bobrzak

Jena informo aperis en NUN: www.esperanto.se/nun/.


Esperanto Radio-arkivo en la reto

La radioarkivo ekkomencis pli malpli antau unu jaro. Mi achetis la
ret-nomon "radioarkivo.org" je la 2a de novembro, 2004, kaj aldonis,
mane, MP3-dosierojn kaj, mane, ghisdatigis la HTML-paghon.

Dauris tio nur unu monato, kaj mi kreis pli bonan automatan sistemon
por aldoni kaj servi la dosierojn. Temas pri la PHP-paghoj kaj
datumbazo. Tio okazis eble en decembro, 2004.

Pro la sekva sukceso de radioarkivo, mi devas trovi pli grandan
elsendfluon. Emilio CID kaj Roberto PEREZ-FRANCO permesis al mi uzi
siajn retejojn por servi iujn dosierojn. Bedaurinde, mi ankau
superighis la elsendfluon tie.

Je la 8a de majo, 2004, mi achetis retnomon "radioarkivo.com" kaj
alian retservilan gastejon kun tre granda kvanto de diskspaco kaj
elsendfluo. Mi achetis nomon "radioarkivo.com" ankau por ke malbonulo
ne achetu ghin por gheni min, kaj ankau pro la fakto ke oni ofte
konfuzighis per la nomoj .COM kaj .ORG. (Se vi estas sperta pri tiaj
aferoj, vi vidos ke la datumbazo kaj retejo estas che radioarkivo.org,
kaj la dosieroj elsendis de radioarkivo.com)

Mi dankas vin, Leopold, pro via ofta mencio rilate al radioarkivo en
viaj komunikadoj al la radio-elsendantoj. Vi certe estas amikego al
radioarkivo.

Mi ankau dankas vin, radio-shatantaro, pro via subtenado kaj uzo de
radioarkivo.org. Sekvu amikon Leopold, kaj skribu al la elsendantoj,
por ke ili konu vin kaj viaj pensoj.

Amike,

Scott REDD
http://www.radioarkivo.org


90^ anniversario dell'Associazione Esperantista Trentina.

Sabato 27 la sala della nostra Sede era piena di pubblico per
festeggiare il 90^ anniversario della nostra Associazione. Il 1914 è
stato un anno particolare per il Trentino, che dai veglioni di
capodanno, dalle feste di San Vigilio si è trovato improvvisamente
in guerra. I partecipanti al Congresso Universale di Parigi (che
poi non ebbe luogo), subirono una vera Odissea. Di questo ne
parla "Il Trentino" diretto da Alcide Degasperi, con un articolo a
quattro colonne. Tutti i numerosi giornali del tempo, dedicavano
molti articoli all'Esperanto: "Cos'è l'Esperanto, Cronaca
Esperantista, Programma del Congresso di Parigi per poi passare
all'Esperanto e la Guerra".
Quando Trento passò all'Italia l'entusiamo per la lingua
internazione ripresa, con il Sindaco esperantista Peterlongo (che
tradusse la "Divina Commedia" e con il Congresso Nazionale.
Recita di poesie della nostra poetessa del gruppo, prima in
italiano, poi in Esperanto e di un'amica ucraina, hanno chiuso la
serata, assime ad un gradito rinfresco.

SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia