"Nova Sento in Rete" n. 410 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 410     2005-01-30
> Esperanto: istruzioni per l'uso - scopo e origine
> A Rimini il Congresso Nazionale 2005
> Marzo 2005: 29=B0 IJF a Lido di Jesolo: CONDIZIONI SPECIALI!!!=20
> Esperantisti di tutta Italia unitevi !!!!
> Esperantlingvaj futuranoj en portugala komikso
> Aprilo 2005: Festivalo/Kongreso en Bourg en Bresse (Francio)
> Aprilo 2005: internacia infan-semajno en Francio
> Esperantoj en Porto Alegre


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Scopo e origine

La base per l'Esperanto fu pubblicata nel 1887 dal Dott. Ludovico
Lazzaro Zamenhof (nato a Bialystok il 15 dicembre 1859; morto
a Varsavia il 14 aprile 1917), un oculista polacco di origine ebrea.

L'idea di una lingua internazionale pianificata, intesa non come
rimpiazzo delle lingue etniche bensì come lingua ausiliaria per
tutti, non era una novità.

Comunque, Zamenhof comprese il fatto cruciale che una lingua
per svilupparsi deve essere usata da una collettività.

In accordo a ciò l'abbozzo della sua proposta consisteva in:
- una grammatica minima (le famose 16 regole!);
- un vocabolario di 900 parole;
- alcuni esempi di testi in poesia e in prosa;
- un persuasivo saggio introduttivo.

Su questa duttile base l'Esperanto spiccò il volo diventando una
lingua pienamente sviluppata con la sua comunità di parlanti
sparsa su tutto il globo.

Dal sito www.esperanto.it



A Rimini il congresso nazionale 2005

Rimini, città del 73° Congresso Italiano di Esperanto del 2005
"La comunicazione fonte di progresso: i linguaggi universali"
2 - 7 settembre 2005"

Rimini e la sua riviera sono notissime non solo in Italia ma anche
all'estero per le vacanze estive, l'ospitalità e i divertimenti; non è=

altrettanto conosciuta la Rimini come città esperantista.
La città ha ospitato in passato vari congressi nazionali ed=
internazionali:
- nel 1965 il 36° Congresso Italiano;
- nel 1970 il Congresso Internazionale dei Ferrovieri con la partecipazione=

di circa 700 congressisti
di 19 paesi;
- nel 1976 il Convegno Nazionale degli Esperantisti Cattolici (UECI);
- nel 1997 il 49° Congresso degli Esperantisti Cattolici;
- nel 2003 il 16° Congresso Internazionale Esperantista Ecumenico (IKUE)=

con la partecipazione di
230 congressisti di 18 nazioni.
La Lingua Internazionale è presente nella toponomastica della città con=

"Via ESPERANTO" e "Via L.L. ZAMENHOF" a Rimini Mare, vicino al Parco=
Fellini.
Alcuni documenti testimoniano che già nel 1908 vi erano i primi
esperantisti riminesi: Don Alberto Migani e i fratelli Barillari
(produttori di pasta).
Nel 1913 viene fondato il primo Gruppo Esperantista Riminese e nel 1915 con=

una manifestazione presso un teatro è stato presentato lo stendardo con la=

scritta GER "Grupo Rimina Espero".
Principale animatore del Gruppo era Padre Modesto Carolfi, un francescano
che si dedicò a lungo all'Esperanto, sia come insegnante che come
traduttore di libri di preghiere e sui santi e di una guida turistica di
Rimini. Fu anche fondatore nel 1920 dell'Unione Esperantista Cattolica
Italiana (U.E.C.I.).
Suo allievo nello studio e nella diffusione dell'Esperanto fu Padre Albino=

Ciccanti: dal 1960 fino alla sua scomparsa nel 1994, egli fu missionario
nel mondo grazie anche alla Lingua Internazionale.
Degli infiniti ricordi su Padre Ciccanti, valgono due che danno un'idea
della sua personalità: riusciva a viaggiare gratis in aereo meritandosi
l'appellativo di "padre aviostop" e, fra le sue molte iniziative, ideò con=

l'Azienda di Soggiorno di Rimini il concorso internazionale "Miela Luno"
("Luna di miele") rivolto a giovani coppie italiane ed estere.
Dal 1981 si svolge a Rimini il "Meeting per l'Amicizia fra i popoli" e ad
ogni edizione è presente uno stand informativo degli "Esperantisti
Cattolici" curato dal rag. Antonio Gambuti con la collaborazione dei
samideani riminesi.
Attualmente l'attività esperantista riminese ha come animatore Don Duilio=

Magnani, il quale quando era parroco a San Giuliano Mare ha fatto decorare=

la chiesa dei Santi Giovanni e Paolo con un mosaico dalla innovativa
iconografia arricchita da iscrizioni in italiano ed esperanto.
Opera degli esperantisti riminesi è la pubblicazione in due volumi, nel
1995, del Messale in esperanto.
Ricordiamo che su perorazione di Don Duilio Magnani, dal 1994 papa Giovanni=

Paolo II esprime l'augurio pasquale e natalizio "Urbi et Orbi" ("al Mondo
ed alla Città") anche in lingua Esperanto.
Per concludere, ricordiamo una curiosità: nel 1964 fu costruita in acque=

internazionali al largo di Torre Pedrera-Rimini "L'isola delle rose - La
insulo de la rozoj". Quest'isola artificiale venne ideata dall'ing. Giorgio=

Rosa per sperimentare nuovi materiali di cemento per palafitte con una
piattaforma di 400 mq.. I progetti di utilizzazione furono vari (stazione
radio, locale notturno, bazar internazionale). Sorgendo in zona neutrale,
l'ideatore ne proclamò l'indipendenza nazionale, adottando l'esperanto
quale lingua ufficiale e emettendo francobolli. Il Consiglio di Stato nel
1969 ne ordinò la demolizione ad opera dei sommozzatori di La Spezia.
Per il prossimo Congresso Italiano di Esperanto, Rimini. 2 - 7 settembre
2005, si è costituito il Comitato Organizzatore il cui presidente è=
Luciano
Turci, il segretario Mario Amadei, (incaricato FEI per il congresso, tel.
051 644 6675), il cassiere Vincenzo Contino, consiglieri Don Duilio
Magnani, Andrea Belletti, Marsilio Guazzini.

L'indirizzo del C.O è:
Comitato Organizzatore del 73° Congressso Italiano
di Esperanto,
Viale Zavagli 73. 47900 Rimini


29° IJF a Lido di Jesolo: CONDIZIONI SPECIALI!!!

Dal 23 al 29 marzo si svolgerà a Lido di Jesolo (VE) il 29° Festival
Internazionale della Gioventù Esperantista.

Quest\'anno sarà possibile partecipare a condizioni davvero speciali:
oltre al trattamento di pensione completa, infatti, è possibile scegliere=

un trattamento =91bed & breakfast\' a prezzi davvero vantaggiosi! Sei=
notti,
in camere da 3-4 persone, con prima colazione a soli 90 euro!

Per maggiori informazioni visita il sito: http://iej.esperanto.it/ijf/2005

La Gioventù Esperantista Italiana



ESPERANTISTI DI TUTTA ITALIA UNITEVI!

È tornato su internet il sito
dell'Associazione Esperantista Teramana (www.xenteam.it/eo). Se volete
partecipare anche voi alla nostra campagna informativa sull'esperanto potete
farlo:

+ Iscrivendovi e partecipando al nostro forum;
+ Collaborando con la nostra radio, che ben presto farà la sua=
comparsa
su internet con un'ora di programmazione la settimana (ma contiamo di fare
di più, siamo aperti a qualsiasi proposta. Avete un'idea? Parlatecene,
potrebbe diventare presto un programma condotto DA VOI!).

PER INFORMAZIONI:
Eateramo@hotmail.com

MASSIMO RIPANI
Eateramo@hotmail.com
Presidente dell'Associazione Esperantista Teramana



Esperantlingvaj futuranoj en portugala komikso

Fres^e eldonita komiksa libro A Ilha do Futuro, de la veterana
desegnisto Jos=E9 Ruy, enhavas partojn en esperanto!

La komiksa libro _A Ilha do Futuro_ (ISBN:972-45-1753-5), ekvendig^is
oktobre, distribuata de portugala eldonejo Merib=E9rica. G^ia autoro
estas Jos=E9 Ruy, dojeno de la portugalaj ilustristoj, en kies biografio
listas jam dekoj da tiaj libroj.

Temas pri retronaiva sciencfikcia rakonto, tau~ga por frudekjaruloj,
kie rolas i.a. sekreta mondsava internacia komunumo de sciencistoj,
kies komunlingvo estas ja esperanto. La intrigo okazas en la jaroj
2090 kaj 2100 kaj c^efrolas geparo da tiamaj portugaloj. Originale
komisiita por Expo\'98, la eldonon oni devis tamen prokrasti g^is j^us,
nun normala komerca elpas^o, sed graveco de la oceanoj por la monda
estonto restis kiel c^efa temo.

(pli komplete en en < http://www.esperanto.web.pt/akceptej.htm >)

------------------------------------------------------------------------
Portugala Esperanto-Asocio

www.esperanto.web.pt
R. Dr. Jo=E3o Couto, 6 r/c-A tel.: +351 217 141 359
PT-1500-239 LISBOA
fax.: +351 217 933 924


Aprilo 2005: Festivalo/Kongreso en Bourg en Bresse (Francio)

Okaze de sia centjarig'o, kaj de la c'iujara kongreso de 'Rodanalpa
Esperantò, la loka klubo invitas c'iujn tutmondajn Esperantistojn al
Festivalo/Kongreso la 8an, 9an kaj 10an de aprilo 2005, priteme
de 'Internaciaj Renkontoj kaj Solidarecoj'. Multe da partneroj anoncis
sian partoprenon. Du festaj koncertoj okazos kun 'Duobla Unù kaj
'Kajtò.C'iuj fremduloj tiam c'eestantaj la kongreson de Bulonjo c'e
Maro invititas daùrigi sian restadon en Francio partoprenante la
festivalon: ili estos gastitaj de la lokaj klubanoj.Konu pli pri la tuta
programo mesag'ante al:michel.fontaine13@wanadoo.fr

Raportis: Fontaine

-----------------------------------------------------
C'u io raportinda? Informu en NUN:
www.esperanto.se/nun/.


INTERNACIA INFAN-SEMAJNO EN GREZIJONO (FRANCIO)

de la 23a g'is la 30a de aprilo 2005 Tiu arang'o celas infanojn
7/17-jarajn, kiuj parolas aù eklernas esperanton. Ni s'atus ke partoprenu
grupetoj el diversaj landoj, c'u lernogrupoj, c'u familioj. Do,
respondeculo de grupo povas esti Eo-kursgvidanto, aù gepatroj, parenco,
amiko... Per okazigo de tia evento, ni volas ke gejunuloj spertu uzadon de
esperanto en veraj, internaciaj kondic'oj. Vers'ajne, tio povos nur firmigi
en ili, konvinkon pri efikeco de la lingvo kaj deziron plu lerni g'in. Por
pliaj informoj, turnu vin urg'e al eliz.barbay@wanadoo.fr

Raportis: Elisabeth Barbay

-----------------------------------------------------
C'u io raportinda? Informu en NUN:
www.esperanto.se/nun/.


Esperantoj en Porto Alegre

"5-a Monda Socio-Forumo 2005", en Porto Alegre, Brazilo: je la 26-an ghis
31-an de januaro. Partoprenas membroj de la Esperanto Movado.
http://www.forumsocialmundial.org.br/
http://gxangalo.com/hispana
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia