"Nova Sento in Rete" n. 435 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 435     2005-07-22
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Informitale: l'Italia nel mondo
> Corso di esperanto nella scuola superiore
> Septembro 2005 - Itala Kongreso en Rimini
> Appello per la pace
> Margareta Handzlik che Jan Figel
> Acquisto di libri in esperanto in rete
> C'iutagaj raportoj pri la Universala Kongreso
> Radio NESTO dum 40a Brazila Kongreso de Esperanto
> Internacia Junulara Kongreso en Zakopane
> Viaggiare insieme all'IJK


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Informitale: l'Italia nel mondo

Informitale è il servizio che informa il movimento esperantista mondiale,
tramite i suoi molteplici mezzi di informazione, delle attività e le=
novità
italiane.

Il servizio è attualmente inviato a:
59 periodici tradizionali (cartacei)
4 stazioni radio che trasmettono in esperanto
22 bollettini informatici o newsgroup

Informitale è a disposizione degli esperantisti italiani che intendono
informare il movimento internazionale di proprie iniziative, fermo
restando che esse devono:
a) essere di livello internazionale
b) essere conformi alle norme statutarie della Federazione

Chi volesse pubblicare un articolo su Informitale può farlo inviandolo
al sottoscritto e precisando nell'oggetto: "per informitale".

Francesco Amerio
f.amerio@libero.it


Corso di esperanto nella scuola superiore

E poi dicono che gli insegnanti non lavorano d'estate!
Come nella mia scuola stiamo predisponendo per il nuovo anno scolastico
anche i nostri insegnanti di esperanto dovrebbero iniziare a preparare
le attività per il prossimo anno scolastico.

Vi propongo di farvi promotori di un corso di esperanto in una scuola
superiore.

Al fine=A0 di tenere corsi in tutta Italia con le stesse modalità vi
propongo il seguente progetto:

- si prende contatto con il preside della scuola superiore (o
dirigente dell'istituto comprensivo che include anche una scuola
superiore)

- si propone di tenere un corso di esperanto nella scuola durante
le attività pomeridiane

- al termine del corso si rilascia un certificato di frequenza su
carta intestata della FEI e magari si propone ai ragazzi di sostenere
l'esame di I grado dell'Istituto Italiano di Esperanto, in modo da
allegare il "diploma" di I grado all'attestazione

- il certificato di frequenza viene rilasciato a chi non ha superato
il 25 % delle assenze, con indicazione delle ore effettive frequentate.

- l'insegnante o gli insegnanti che intendono guidare il corso
abbiano portata di mano il diploma di 3° grado rilasciato dall'IIE
e tutti gli altri certificati di esami internazionali dell'ILEI
eventualmente sostenuti all'estero

- durante l'incontro con il preside portare materiale informativo
sull'esperanto (volantini e=A0 materiale FEI appena prodotto,
"Dati e Fatti", "Esperanto" di P. JANTON, ecc. fare riferimento al sito
www.esperanto.it , ecc.)

- sarebbe sicuramente più semplice tenere il corso se ci
conoscesse un insegnante interno alla scuola che potesse fare da
punto di riferimento (non è assolutamente necessario che l'insegnante
della scuola conosca l'esperanto, basta se sia disponibile a
sostenere l'iniziativa)

- specificare che il corso è gratuito, alla scuola viene richiesto
di produrre le eventuali fotocopie necessarie per il corso

- l'attestato rilasciato agli allievi viene poi consegnato ai
consegnato, da parte degli allievi stessi, ai consigli di classe
per la valutazione dei crediti formativi.

Chi volesse provare a realizzare l'iniziativa può contattarmi
direttamente per approfondirne i dettagli.

Laura Brazzabeni
lbrazza@libero.it


Septembro 2005 - Itala Kongreso en Rimini

La 72-a Itala Kongreso de Esperanto okazos en Rimini, konata urbo sur la
adriatika marbordo de Italujo.

De la 2-a g'is la 7-a de septembro 2005.

Vi devas simple decidi alig'i, ec' rete en www.esperanto.it, aù per
mesag'o al

"Mario Amadei" .

G'is revido en Rimini.

----------------------------------
Renato Corsetti, Via del Castello, 1
IT-00036 Palestrina, Italujo



Appello per la pace

Cari lettori di NsiR,
vi invito a sottoscrivere il mio appello per la pace.
Non lo faccio e non lo dico come capo di un neonato movimento esperantista
ma semplicemente come persona, sensibile a quei valori che l'esperanto ha
risvegliato in me: la pace, l'uguaglianza e la fraternità.
Se ognuno di voi, anche modificandolo secondo i propri sentimenti e idee, lo
invierà al comitato organizzatore della Marcia (info@perlapace.it), credo
che avremo fatto un passo avanti, tutti assieme, per far capire e conoscere
i nostri valori, le nostre idee e le nostre aspirazioni ad un movimento pi=
ù
vasto e ci guadagneremo un posto di rispetto, quello che ci meritiamo, nella
Marcia stessa.

Andrea Montagner
andrea_montagner@fastwebnet.it

*******

APPELLO DEGLI ESPERANTISTI PER LA MARCIA DELLA PACE

Mai più di adesso il mondo ha avuto bisogno di pace. Mai più
di adesso il mondo ha avuto bisogno della lingua della pace:
l'Esperanto.

La lingua internazionale Esperanto, uguale per tutti e facile
da imparare, è stata creata proprio per rendere possibile un
dialogo tra popoli diversi e civiltà diverse su un livello
di eguaglianza.

Tutti i popoli, grandi e piccoli, e tutte le culture, grandi e
piccole, hanno la stessa dignità.

Per proteggere le culture più piccole, per dare a tutti la
possibilità di capire ed essere ascoltato a livello internazionale
senza accettare il giogo dell'egemonismo linguistico e culturale,
noi proponiamo la lingua internazionale esperanto.

Aiutateci a proteggere i diritti dell'uomo nel campo
linguistico-culturale, aiutaci a non vedere scomparire
questo patrimonio dell'umanità: l'Esperanto

Esperantisti per la pace

Per saperne di più sull'Esperanto visita il sito: www.esperanto.it


MARGARETA HANDZLIK CxE JAN FIGEL

La 5-an de julio la pola euxroparlamentanino Margareta Handzlik
(EPP-ED) estis akceptita en Strasburgo de s-ro Jan Figel, membro
de la Euxropa Komisiono pri edukado, kulturo kaj multlingvismo.
La renkontigxo estis plene dedicxita al la problemoj de multlingvismo
de EU. Jan Figel auxskultis kun intereso proponojn de la pola membro
de la Euxropa Parlamento pri ebla uzo de Esperanto kiel propedeuxtika
ilo por plifaciligi la studadon de fremdaj lingvoj.
S-ro Figel serioze traktis la proponojn kaj petis de Margareta
Handzlik plurajn informojn tiurilate. Oni interkonsentis pri pluaj
laborkontaktoj.

Gazetaraj komunikoj de UEA N-ro 209


ACQUISTO DI LIBRI IN ESPERANTO IN RETE

Non c'è niente di più facile.

* andate su www.esperanto.it e poi cliccate su "pagine della Federazione
Esperantista Italiana" (le trovate in fondo a destra) e poi su
"pubblicazioni" nella lista di fianco a sinistra. Lì trovate il catalogo e=

le istruzioni per ordinare i libri.
Se già sapete quale libro volete, basta mandare un messaggio a
.

* andate su www.uea.org e cliccate su "Katalogo" (attenzione: in questo
caso dovete conoscere almeno un po' di esperanto, perché tutto il sito è=

in esperanto)

Renato Corsetti


C'iutagaj raportoj pri la Universala Kongreso

La 23-a de julio estos la unua tago de la jubilea Universala Kongreso
en Vilno. Se vi c'eestos, sendu informojn kaj fotojn al Libera Folio
por tuja informado. Se vi ne c'eestos, sekvu la kongreson sur niaj pag'oj!=

Por la kongreso Libera Folio esceptokaze aperas ankaù sur papero,
kiel speciala unupag'a kongresa folio.

Legu pli! http://www.liberafolio.org

Raportis: Kalle Kniivil=C3=A4

-------------------------------------------------------
C'u io raportinda? Informu en NUN: www.esperanto.se/nun/.


Radio NESTO dum 40a Brazila Kongreso de Esperanto

Dum la 4 tagoj de la kongreso, de la 19-22 Julio, Radio NESTO
elsendos vive la programaron de la kongreso kaj intervjuos multajn
esperantistojn dum la evento. Do, restu konektite al Radio NESTO
dum tiuj tagoj, kaze vi ne povas cheesti nian gravan Esperantan
eventon en Porto Alegre.

Por kontakti Radion NESTO simple vizitu interretan paghon
http://www.monda.org/radionesto



Internacia Junulara Kongreso en Zakopane - 31.07 ghis 7.08.2005

Alproksimig'as la 61a IJK en Zakopane, Pollando

Nome de TEJO, PEJ, VARSOVIA VENTO kaj la monda junulara esperantistaro
ni invitas vin partopreni, se ne eblas almenaù spekti en la reto aferojn
de la PLEJ VIGLA kaj GAJA inter c'iuj aliaj la 61a Internacia Junulara
Kongreso :) Vizitu http://viavento.org por ekkoni la novaj'ojn!

Raportis: Ireneusz Bobrzak
-------------------------------------------------------
C'u io raportinda? Informu en NUN: www.esperanto.se/nun/.


Viaggiare insieme all'IJK di Zakopane (Polonia)

Andrea Bertaglia cerca partecipanti per il Congresso Mondiale dei
Giovani Esperantisti (31.07 al 7.08.2005) per organizzare il viaggio
in comitiva (auto o treno)

Andrea Bertaglia
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia