"Nova Sento in Rete" n. 46 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 46     1999-03-25
> Esperanto ancora su Focus - Dante Chierico
> Jam 2000 aligxis al Berlino - UEA
> Segnalazione sito: www.avnet.it/torball
> Errata Corrige - il segretario FEI e' Gustavo Bonvecchiato
> Nuovo Consiglio del Torina Esperanto-Centro


  Contenuto
Esperanto ancora su Focus

L'amico Paolo Pellegrino mi comunica che su Focus N. 78 di aprile 99 è apparso il seguente articolo che si riferisce all'Esperanto:

Titolo: Per fare una lingua universale non bastano le parole

Testo: In riferimento alla lettera apparsa sul n°76 "C'è una lingua universale", vorrei spiegare perché non è possibile costruire una lingua universale nel modo descritto dal signor Roberti, e cioè ammassando le parole più note di ogni lingua ("ciao", "love" ecc.) in un unico vocabolario. Ciò che distingue una lingua dalle altre non è tanto il vocabolario delle sue parole quanto le sue costruzioni grammaticali e perifrastiche che riflettono lo "spirito" di un popolo.

Chi non ha avuto difficoltà nell'imparare i vari modi in cui la lingua inglese individua i momenti di accadimento di un'azione nel passato, nel presente e nel futuro? Come chiedere a un tedesco di rinunciare al futuro del congiuntivo? Si capisce, quindi, perché tentativi simili - come l'esperanto - siano falliti.

Valeria Cervetti, Roma

_________________

Questa lettera merita certamente che siano inviate tante nostre risposte di replica, affinché Focus ne pubblichi sicuramente qualcuna.

A suo tempo io avevo già risposto al lettore Roberti.

Esperantisti linguisti, fate valere le vostre capacità e conoscenze.

Questa è secondo me una occasione veramente adatta !!!

Gxis

Dante Chierico

dachieri@theoffice.net

_________________

Chiunque abbia voglia di rispondere alla lettera lo faccia senza colpo ferire, mantenendo comunque sobrietà ed equilibrio nella risposta.

La lettera mandatela per conoscenza a Dante.

Framerio



JAM 2000 ALIGxIS AL BERLINA UK

La 19-an de marto la kongresa fako de UEA registris la 2000-an aligxon al la 84-a Universala Kongreso en Berlino (31 julio - 7 auxgusto).

La gxisnunaj aligxintoj reprezentas 56 landojn. Plej multnombras la gastiganta lando Germanio kun 418 aligxintoj. Sekvas Francio (232), Pollando (162), Japanio (149), Nederlando (83), Svedio (77), Italio (74), Litovio (64), Belgio kaj Britio (po 61), kaj Finnlando (54). Apud Japanio la plej multnombraj ekstereuxropaj landoj gxis nun estas Brazilo (37), Usono (31) kaj Auxstralio (16).

CO de UEA

< uea@inter.NL.net >



SEGNALAZIONE SITO: www.avnet.it/torball

è un sito di una paginetta con la spiegazione di uno sport praticato da non vedenti in lingua italiana, inglese ed esperanto.

Particolare l'uso della bandierina con la sagoma di una nazione di utilizzo della lingua per le prime due lingue e la terra per l'esperanto oltre all'indicazione nella sigla iso639 della lingua.

Questa paginetta esposta da alcuni anni mostra l'uso dell'esperanto per la divulgazione di uno sport poco conosciuto e certamente incuriosirà il navigatore che si chiederà quale lingua sia quella associata al mondo intero.

Sarebbe bello che molti siti utilizzassero la lingua internazionale ausiliare per la versione sovranazionale dei propri siti.

Saluti,

Paolo Pellegrino < licchio.rm@iol.it >



ERRATA CORRIGE

Caro Francesco, leggo, con un certo stupore, nel comunicato riguardante le candidature al consiglio nazionale ed al collegio dei revisori che il segretario generale della FEI risulta Umberto Broccatelli anziché l'ing. Gustavo Bonvecchiato. Penso che sia necessario fare una rettifica: che ne dici?

Salutoni. Gianfranco Polerani.

______________________

Chiedo scusa. Nella foga redazionale ho effettivamente attribuito a Umberto una carica non sua, semplicemente perché il comunicato mi è arrivato da lui.

Il Segretario Generale della FEI è l'ing.Gustavo Bonvecchiato.

Framerio



NUOVO CONSIGLIO DEL TORINA ESPERANTO-CENTRO

Mercoledì 25 marzo si è svolta presso la sede del centro Esperanto di Torino l'assemblea annuale dei soci.

Tra i punti all'ordine del giorno vi era l'elezione del nuovo consiglio direttivo.

Sono risultati eletti:

- Daniela Capoccia

- Fabrizio Pennacchietti

- Alberto Capella

- Adalberto Delindati

- Francesco Amerio

Il nuovo consiglio si riunirà quanto prima.

Un caloroso ringraziamento è stato rivolto al consiglio uscente.

Il Consiglio direttivo TEC
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia