"Nova Sento in Rete" n. 472 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 472     2006-04-15
> Esperanto - istruzioni per l'uso: Internet
> 5 per mille alla FEI
> Firenze 2006 - Malmultekostaj logxejaj ofertoj de la LKK
> Firenze 2006 - Universala Kongreso de Esperanto vokas ankaux junulojn
> Pasqua a Roma: Urbi et Orbi n. 10
> Cxu vi volas instrui dum unua kongreso de la burundia asocio de esperantistoj?
> Sostenete il Comitato Allarme Lingua
> Maggio 2006 - 2a SOmera LErnejo - Torre Pellice (TO)


  Contenuto
Esperanto - istruzioni per l'uso: Internet

Le reti telematiche sono l'ambiente a più alto tasso di crescita tra gli esperantofoni.
La maggior parte degli utenti si trovano in Nord America o in Europa Occidentale, ma i numeri sono in rapida crescita anche nelle altre zone.
Molti gruppi usenet, sessioni di chat, newsgroup e siti Web esistono in lingua e riguardo la lingua. Molti possono essere trovati attraverso la Biblioteca Virtuale Esperanto al http://www.esperanto.net/veb/ o più semplicemente digitando la parola "esperanto" in qualsiasi motore di ricerca.

Ulteriori info: http://www.esperanto.it/html/internet.htm

Dal sito www.esperanto.it

***********************************

5 per mille alla FEI

Il 5 per mille dell'IRPEF alla FEI senza costo per voi!
Nella "finanziaria" per il 2006 i contribuenti possono far destinare una quota pari al 5 per mille dell'imposta (IRPEF) a sostegno di determinate iniziative di rilevanza sociale.

La FEI è fra gli enti che possono ricevere questo contributo!

Come fare?
È semplicissimo.

Basta indicare il numero di codice fiscale della FEI ---> 80095770014 <--- nella casella riportante la dicitura "Sostegno del volontariato, delle associazioni non lucrative di attività sociale, ....." presente sui modelli UNICO, 730, CUD, ecc.

Non si paga niente di più di IRPEF e si contribuisce ad accrescere la quota della FEI nella suddivisione del 5 per mille dell'IRPEF che lo Stato ripartirà tra le associazioni che possono ricevere il contributo.

Invita perciò i tuoi amici, i tuoi parenti, i tuoi colleghi di lavoro e tutte le persone che in qualche modo si dichiarano favorevoli all'esperanto a sostenere la FEI.

Attenzione:
1) NON SI PAGA NIENTE DI PIÙ: semplicemente, con la propria firma, si destina agli organismi che ciascuno vuole aiutare il cinque per mille dell'IRPEF che comunque si pagherebbe;
2) si può scegliere UN SOLO beneficiario; se se ne indicano di più, tutte le scelte sono invalide e inefficaci.

Grazie per la vostra scelta.

Il Consiglio Nazionale

***********************************

Firenze 2006: MALMULTEKOSTAJ LOGxEJAJ OFERTOJ DE LKK

Studenta logxejo, Via Maragliano cxe via Lulli.
Komfortaj dormocxambroj kun bazaj mebloj kaj kuirforneto, sed sen kuiriloj.
1,5 km de la kongresejo. Matenmangxo ne inkluzivigita!
Loko en cxambro: unupersona 45 EUR, dulita 28 EUR.

Ostello Gallo D'Oro, 104, Via Cavour
Placxaj cxambroj kun necesejo kaj dusxejo interne (aux tuj apude, privata), de 2 gxis 6-litaj, kun matenmangxo, littukojn, dek minutojn piede de la kongresejo. Bona etoso.
Loko en cxambro: du/tripersona 32.00 EUR, plurpersona 29.00 EUR.

Ostello Della Gioventù Villa Camerata, 2/4, Viale Righi
Plurpersonaj cxambroj (dividaj laux sekso - aux miksitaj nur je specifa peto) kun necesejo je cxiu etagxo, matenmangxo kaj littukoj, je dek minuta distanco de la kongresejo buse (buso 17, halto "Salviatino").
Ankaux kampadeja spaco, cxu per propraj rimedoj - tendo, ruldomo aux veturdomo - cxu rezervante liton en tendo de la ejo mem.
Loko en c­ambro: plurpersona 17.50 EUR.
Loko en tendo kvarpersona: 14.00 EUR. (malmultaj! Mendu frue!)
Propra tendo (malgranda): 7.00 EUR + 7.00 po persono.
Propra tendo (granda),ruldomo aux veturdomo: 14.00 EUR + 7.00 po persono.
Kaze de troa mendado vi povos ricevi lokon en alia similpreza kaj samkvalita junulargastejo.

Hotel Savonarola, Belaj cxambroj kun necesejo, matenmangxo, dek minutojn piede de la kongresejo,
Loko en duobla c­ambro: 32.00 EUR.

Por mendi cxambron bonvolu indiki vian nomon, retadreson, kongresan numeron (KN) kaj UEA-kodon. Post la elekto de via preferata solvo kaj kalkulo de la koncerna prezo, pagu al UEA aux al la kasisto de LKK, posxta konto 37312204, Federazione Esperantista Italiana, Via Villoresi 38, 20143 Milano.
(La kongresano devas aldoni ankaux la bankajn aux posxtajn kostojn.).
Kiel daton de mendoricevo oni konsideras la daton de la ricevo de la pago.

Se la tagoj de via restado ne samas kun tiuj kongresaj bonvolu tion indiki klare!

Pro organizaj kialoj ni invitas cxiujn mendi antaux la komenco de julio.
Pri malmendoj kaj kunlogxado validas la reguloj de la UEA-mendilo.

***********************************

Firenze 2006: UNIVERSALA KONGRESO DE ESPERANTO VOKAS ANKAUx JUNULOJN

La 91-a Universala Kongreso de Esperanto okazos 2006-07-29/2006-08-05 en Florenco (Italio), kaj certe venos al gxi ankaux multaj junuloj. La Junularan Programon prizorgas ital-slovak-hungara internacia teamo; el la kongresa urbo facile atingeblos maro; krom la Junulara Programo, kies ero estos ankaux koncerto de la muzikbando Dolchamar, eblos gxui nekredeble ricxan programon de la UK, kaj nokte la noktan vivon de Florenco. Ne hezitu, simple venu! estas la mesagxo de la LKK, kies pli detalajn informojn vi povas legi cxe: http://www.ukflorenco2006.it/unikodo/til_ar/tejo/
kaj informojn pri aligxo al la UK vi trovos cxe: http://www.uea.org/kongresoj/uk_2006.html
Laste ni ankaux auxdis (nekonfirmitajn) novajxojn, ke malmultekosta amaslogxejo jes trovigxis kaj estos.

T E J O - A K T U A L E
N-ro 179 (05 aprilo 2006)

***********************************

Pasqua a Roma: Urbi et Orbi n. 10

Carissimi
Come avevo preannunciato questa Pasqua sarà per me il 10° e ultimo Urbi et Orbi a cui parteciperò.
Poi, principalmente per motivi di età, passerò la mano (ed i pannelli) a chi vorrà continuare l'opera intrapresa.
Anche questa volta (come al solito) siamo in lotta per racimolare 9 persone indispensabili per sostenere i 9 pannelli.
Per ora siamo solo noi 3 da Milano (Daminelli, Sorosina ed io), ne mancano ancora 6, spero fortemente sul gruppo di Roma, ma sicuramente non bastano.
Faccio appello a tutti gli esperantisti di buona volontà:
< È un'esperienza meravigliosa, entusiasmante e....forse è questa l'ultima occasione per poter dire "c'ero anch'io !" >
Tra l'altro, dalle ultime notizie giuntemi, sembra effettivamente che il Papa, questa volta, oltre che nelle principali lingue, farà gli auguri anche nelle lingue "saltate" a Natale, perciò anche in Esperanto !
Certo che se ciò accadesse e non ci fossero sufficienti persone per alzare questi pannelli, faremmo proprio una figuraccia !
Quindi, vi prego...vi supplico...è l'ultima volta che ve lo chiedo: venite, venite...

L'appuntamento è a Pasqua in Piazza S. Pietro (massimo ore 11)

Gianni Conti


***********************************

Cxu vi volas instrui dum unua kongreso de la burundia asocio de esperantistoj?

Komence de auxgusto, antauxvidata dato: de la 7-a de auxgusto 2006 gxis la 11-a, okazos en Rumonge, Burundio, la unua kongreso de la nova asocio ANEB (Association Nationale d'Espéranto au Burundi). Ne demandu min, kie estas Rumonge, sed provizu vin per bona mapo (cxiukaze gxi estas atingebla de la cxefurbo de Burundio, Bujumbura).

Tiu kongreso, ebligita de subencio de la Afrika Komisiono de UEA, dauxros 5 tagojn kaj elprovos en burundiaj kondicxoj la kutimajn programerojn: prelegojn, kursojn, ekzamenojn, ktp.

Cxar temas pri kongreso arangxata de lokaj esperantistoj, kiuj neniam cxeestis naciajn kongresojn, partopreno de eksterafrikaj esperantistoj, kiuj povus doni ekzemplojn de parolata Esperanto, prelegi, gvidi kurson, ekzameni, ktp., estus tre, vere tre bonvena.

Se vi pretas proprakoste partopreni tiun kongreson, la sperto estos por vi neforgesebla kaj vi eniros la historion de Esperanto en Burundio.
Oni vere bezonas vin tie.

Se vi pretas, kontaktu por interkonsentoj ANEB-on cxe:
SABIYUMVA Jérémie
BP:170 RUMONGE
BURUNDI
Télephone (+257)733052
sabiyumva jeremie

***********************************

Sostenete il Comitato Allarme Lingua
promotore del DDL 3539 per l'istituzione della Giornata della Lingua Italiana (www.allarmelingua.it )

- contro la generale indifferenza verso il degrado sempre maggiore dell'italiano,

- contro la diffusa rassegnazione ad accettare l'invasione dell'angloamericano come portato dei tempi moderni e soprattutto contro i valori veicolati dalle attuali modalità della sua diffusione,

- per l'affermazione del diritto dei popoli alla conservazione e allo sviluppo della propria lingua e della propria cultura e per forme di comunicazione internazionale non basate sulla sopraffazione del più debole da parte del più forte.

Ciò che caratterizza il progetto Allarme Lingua è la sua impronta di libera adesione e collaborazione di semplici cittadini provenienti dalla società civile, più che dal mondo accademico, che, oltre a prendere iniziative di carattere politico, si rivolgono ad altri cittadini per una presa di coscienza del problema linguistico affinché reagiscano con un rispetto maggiore verso la lingua ed una maggiore attenzione verso il problema linguistico a livello internazionale.

L'ultimo numero del bollettino dell'Antenna Culturale Europea (organo della Commissione europea) ha segnalato il sito di Allarme Lingua per tutti coloro che si preoccupano della salvaguardia della lingua italiana, richiamando in tal modo l'attenzione sulla nostra associazione di numerose persone ed istituzioni interessate alla difesa delle lingue e delle culture, in primis dell'italiano, che ci stanno contattando per iniziative comuni. Il che ci impone un impegno notevolmente maggiore per migliorare la qualità della nostra attività e della nostra visibilità nella rete. Di questi giorni è anche la notizia della proposta avanzata da Kurt Gawlitta, presidente della Verein Deutsche Sprache (lega per la lingua tedesca con aderenti in 70 Paesi) di Berlino/Potsdam della creazione di una Lega Europea delle Lingue per una più stretta collaborazione tra le associazioni europee di difesa delle lingue a sostegno di una politica linguistica che ponga in primo piano l'importanza delle lingue nazionali in tutti i settori della società. Allarme Lingua ha a sua volta proposto la creazione di un sito Internet ed un servizio stampa comuni ottenendo subito un generale consenso.

Per l'attuazione di tali programmi si rende necessaria la disponibilità in una certa misura di risorse umane oltre che economiche. Ci rivolgiamo pertanto soprattutto ai docenti, ai linguisti, agli operatori culturali e politici che lottano per il riconoscimento dei diritti linguistici e per una democrazia della comunicazione, che più di altri possono apprezzare il nostro lavoro, ma anche ai semplici cittadini italiani che hanno a cuore la loro lingua, perché ci incoraggino sostenendo le nostre iniziative e diffondendo Allarme Lingua con la costituzione dove possibile di nuovi gruppi.

Ci si augura inoltre che il tipo di lavoro da noi svolto e le prospettive europee che si aprono all'associazione possano attirare, possibilmente anche in Abruzzo dove ha sede l'associazione, qualche altro valido collaboratore di buona volontà con conoscenze linguistiche e un po' di tempo libero.

Il coordinatore Giorgio Bronzetti gbronzetti@disvastigo.it

Chieti 6 aprile 2006
______________

I soci che non hanno ancora rinnovato l'adesione all'associazione per il corrente anno sono pregati di versare la quota di Euro 25 sul c/c postale n.60753977 intestato a: Comitato Allarme Lingua, Viale A. Moro 37 66013 Chieti Scalo.

Il direttore amministrativo Alfredo De Sipio alfredo.desipio@tiscali.it

***********************************

SOLE 2006
2a SOmera LErnejo
Seminario linguistico intensivo
Torre Pellice (TO), 26-28 Maggio 2006

2006: anno del Congresso Universale di Firenze. Per esercitare principianti ed attivisti anche in vista dell'importante manifestazione, La Federazione Esperantista Italiana e il Centro Esperanto di Torino organizzano un seminario intensivo per lo studio della lingua internazionale "Esperanto" a Torre Pellice (TO). Questa cittadina, situata tra i boschi delle Prealpi piemontesi, è stata per secoli il centro dell'immigrazione dei valdesi che ancora oggi costituiscono la comunità più numerosa e il centro di riferimento della loro religione. Questa ridente cittadina si è sempre più caratterizzata come località di riposo e di ferie per il suo gradevole e fresco clima montano. I partecipanti potranno alternare lo studio dell'esperanto con la ricerca delle tracce della civiltà Valdese e con tonificanti e riposanti passeggiate nella natura.
Il corso prevede i seguenti due livelli:
- Base: per chi, possedendo una conoscenza essenziale della lingua esperanto, desidera migliorarne la conoscenza scritta e parlata;
- Avanzato: per chi già parla esperanto ma desidera approfondirne la conoscenza.

SEDE
Il seminario si svolgerà nella foresteria Valdese di Torre Pellice (TO) in v. Arnaud 34 (angolo v. Garibaldi). Chi avesse difficoltà di qualsiasi tipo può richiedere agli organizzatori di essere accompagnato, previa comunicazione dell'ora di arrivo.

ISCRIZIONE E SISTEMAZIONE ALBERGHIERA
Quota di iscrizione: 60 Euro a persona (40 Euro per soci FEI)
Sistemazione logistica: è prevista la soluzione di pensione completa nella foresteria valdese stessa. I prezzi per persona, a secondo della sistemazione nelle camere, sono i seguenti:
camera ad un letto con servizi....... 52,00 Euro (secondo disponibilità)
camera a due letti con servizi........ 42,00 Euro
Per chi lo desidera è possibile concordare direttamente con la Foresteria Valdese un periodo di soggiorno più lungo.

Modalità di iscrizione: Per iscriversi inviare una comunicazione via posta elettronica, a: Rosanna Perottino e la quota di iscrizione (60 Euro a persona - 40 Euro per i soci FEI) sul Conto corrente Postale n.13691100 intestato a "Esperanto Centro di Torino, via Stradella 42 - Torino". Si prega di portare a Torre Pellice l'attestato del pagamento.

Informazioni:
Rosanna Perottino - Tel. 3392170617
Francesco Amerio - Tel. 3293177378
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia