"Nova Sento in Rete" n. 604 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 604     2008-10-03
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Il Premio Marelli
> Giovent Esperantista Italiana: tutto quello che avreste voluto sapere....
> iej.esperanto.it/forum, il forum GIOVANE dei GIOVANI
> Indagine di Allarme Lingua
> www.mondakalendaro.org
> Forpasis prof-ino Elisa Anfosso Apr
> 4 000-a elsendo de Radio Vatikana


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - IL PREMIO MARELLI

Grazie all'eredità lasciata dal benefattore Pier Luigi Marelli, e in base
al suo testamento, è stato costituito un fondo i cui interessi vengono
usati ogni anno per mandare gratuitamente giovani esperantisti ad un
congresso mondiale.

Alcune destinazioni sono state:

- Seul e Chonan (Corea del Sud)
- Tampere (Finlandia)
- San Pietroburgo (Russia)
- Praga (Repubblica Ceca)
- Guentersberge e Berlino(Germania)
- Adelaide (Australia)
- Assisi (Italia)
- Hong Kong

Per usufruire di questa possibilità occorre avere al massimo 30 anni e
aver superato un esame di terzo grado di lingua esperanto; i vincitori sono
scelti da un'apposita commissione, tenendo conto sia del punteggio ottenuto
nell'esame, sia delle attività svolte nel campo dell'esperanto. A chi
vince vengono pagati non solo l'iscrizione e la pensione completa al
congresso, ma anche il viaggio di andata e ritorno.
Ogni anno, se dopo aver pagato queste spese rimangono dei soldi, questi
possono essere usati per iniziative promozionali del Premio Marelli stesso.
Questa possibilità è sicuramente un'occasione da non trascurare (passare
l'esame di terzo grado non è difficile come si potrebbe pensare). Quindi,
se siete interessati, vi consigliamo di imparare l'esperanto, sostenere gli
esami fino al terzo grado e concorrere al Premio Marelli.

Per maggiori informazioni scrivere a:

Premio Marelli
Federazione Esperantista Italiana
viale Villoresi 38
20143 MILANO

Tel+fax 02 58100857


Giovent Esperantista Italiana: tutto quello che avreste voluto sapere....

Salve ragazzi!

Io sono Massimo, ho 24 anni e sono membro del consiglio direttivo
della Giovent Esperantista Italiana (la sezione giovanile della
Federazione Esperantista Italiana - iej.esperanto.it).

Vi siete avvicinati (o vi state avvicinando) all'esperanto? Volete
saperne di pi e conoscere le pi importanti iniziative all'interno
del movimento esperantista?

Se volete contattatemi via email all'indirizzo
massimo.ripani at esperanto.it oppure scrivete nel nostro forum
(iej.esperanto.it/forum)

Amike,
--
Massimo Ripani
massimo.ripani at gmail.com

Giovent Esperantista Italiana
Sito: iej.esperanto.it
Forum: iej.esperanto.it/forum


iej.esperanto.it/forum, il forum GIOVANE dei GIOVANI

Salve amici!

finalmente online ( iej.esperanto.it/forum ) il nuovo forum della
giovent esperantista italiana, un nuovo strumento pensato per i
giovani (e non solo!) per condividere esperienze, imparare la lingua,
coordinare le iniziative, conoscere nuovi amici e tanto altro!

Hai voglia di fare quattro chiacchiere in esperanto? Entra nella
nostra Trinkejo!

Vuoi conoscere meglio le attivit della Giovent Esperantista
Italiana? Hai voglia di 'darci una manò? Allora le nostre
'Iniziativè ed i nostri 'Comunicatì fanno apposta per te!

Sei alle prime armi con l'esperanto ed hai qualche dubbio di
grammatica? Abbiamo pensato per te una sezione con esperti sempre
pronti a rispondere chiaramente alle tue domande.

Iscriviti e partecipa alle discussioni!
iej.esperanto.it/forum, il forum giovane dei giovani!



Indagine di Allarme Lingua

In occasione dellAnno Internazionale delle Lingue il Comitato Allarme
Lingua ha lanciato unindagine presso le scuole italiane sulla penetrazione
dellinglese nel linguaggio dei giovani (et fra i 10 e i 15 anni). Il
progetto, dal titolo Parole straniere in italiano: una tendenza o una
minaccia, presente (in inglese) sul sito internet dellUNESCO alla pagina

http://portal.unesco.org/culture/en/ev.php-URL_ID=37250&URL_DO=DO_TOPIC&URL_
SECTION1.html.

Dettagli sul progetto e la traduzione in italiano del testo inglese si
possono richiedere a Nicola Minnaja (nicola.minnaja at tiscali.it).

In particolare gli insegnanti di classi comprese fra la 5 elementare e la
1 media superiore sono invitati a partecipare allinchiesta richiedendo
allo stesso indirizzo il questionario da far riempire ai loro allievi e le
istruzioni per la compilazione e la spedizione.

Nicola Minnaja


www.mondakalendaro.org

Chu vi volas ekscii kiun renkontighon vi povas viziti dum via libera tempo??

www.mondakalendaro.org

La revolucio alproksimighas.

Monda Kalendaro,
Chio kaj chie


Forpasis prof-ino Elisa Anfosso Apr

Forpasis en Torino prof-ino Elisa Anfosso Apr, dum jardekoj direktorino de
la loka Esperanto-Katedro.
Naskig'inta en 1921, shi ekaktivis en la E-movado en la 50-aj jaroj. Kiel
chefa respondeculino pri la instruado de nia lingvo en Piemonto, shi dare
stimulis la malfermon de novaj kursoj; krome, dum shia reghisorado, la
katedro financis la partoprenon de junaj komencantoj en la Paskaj
Internaciaj Festivaloj de Itala Esperantista Junularo.
Plia grava eco de shia aktivado estis aparta kapablo akiri subvenciojn de
lokaj bankoj kaj institucioj.
La piemontaj esperantistoj dare memoros shin kaj shian fruktodonan laboron
cele al pli kaj pli vasta instruado de la Internacia Lingvo en la piemonta
regiono.

Pedro Aguilar Sol
Torina Esperanto-Centro


4 000-a elsendo de Radio Vatikana

la 5-an de oktobro 2008 Radio Vatikana disaudigos sian 4 .000-an (!!)
elsendon en esperanto.

La unua elsendo okazis en la nokto inter la 17-a kaj la 18-a de aprilo 1976
(tio signifas inter la Sankta Sabato kaj la Paska Dimancho), en la kadro de
la programo Kun ni en la nokto. Kiel raportite en "Espero Katolika" 7/1976

http://www.esperokatolika.org/ek19761980/ek1976_07.htm#5

tiu unua elsendo konsistis nur el kelkaj vortoj de meditado, legitaj de
s-ino Elizabeta Rzemnyi - Puracchio, hungarino loghanta en Romo. Lau la
planoj ghi estus devinta esti pli ampleksa kaj surondighi duonhoron pli
frue, sed pro la escepta longa dauro de la paskaj ceremonioj oni devis
lastmomente limigi la dauron kaj prokrasti la elsendon.

Ekde la 25-a de aprilo 1976, kontraue, estis disaudigata kvinminuta
programo, registrita de la menciita sinjorino kaj de patro Giacinto Jacobitti.

Sekvis pli ampleksaj kaj regulaj elsendoj ekde la 2-a de januaro 1977, gxis
la nuntempo.

Pri la aparta statuso de la E-elsendoj de Vatikana Radio, oni povas legi
klarigojn en Espero Katolika 6/1988

http://www.esperokatolika.org/ek19861990/ek1988_06.htm#13

Por auxskulti:

http://www.oecumene.radiovaticana.org/esp/on_demand.asp

Antonio De Salvo
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia