"Nova Sento in Rete" n. 624 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 624     2009-02-28
> Esperanto: istruzioni per l'uso - uno per tutti e cinque per mille
> 20a Marzo 2009 - Grosseto - Seminario sull'interpretazione e corso intensivo
> Pasqua 2009 - Il Festival Giovanile a Giulianova (Te), 8-14 aprile 2009
> Borsa di studio per partecipare al Festival Giovanile di Giulianova (TE)
> Luglio 2009 - 82 Congresso SAT a Milano
> 28a Marto 2009 - Kurso en Pistojo
> 6 Marzo - Torino - Assemblea annuale Torina Esperanto-Centro
> Giornata internazionale della lingua materna


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - uno per tutti e cinque per mille

Destinare il 5 dellIrpef alla FEI senza nessun costo per voi
semplicissimo. E sufficiente, quando farete la dichiarazione dei redditi
(con il CUD, il 730 o UNICO), indicare il numero di codice fiscale della
FEI 80095770014 nellapposita casella prevista per la destinazione del 5
e firmare subito sotto.

Non si paga niente di pi di IRPEF. Semplicemente si contribuisce ad
accrescere la quota della FEI per il 5 per mille dellIRPEF che lo Stato
ha deciso di destinare anche alle associazioni come la nostra.

Invita perci i tuoi amici, i tuoi parenti, i tuoi colleghi di lavoro e
tutte le persone che in qualche modo si dichiarano favorevoli allesperanto
a sottoscrivere, allatto della dichiarazione dei redditi, nellapposito
spazio del 5 per mille dopo aver apposto il:
numero di codice fiscale della FEI - 80095770014-


SEMINARIO SULL'INTERPRETAZIONE E
CORSO INTENSIVO DI LINGUA ESPERANTO PER PRINCIPIANTI

La FEI e il Gruppo Esperantista di Grosseto vi invitano a partecipare al
seminario e al corso intensivo per principianti che si terranno a Grosseto
dal 20 al 22 marzo 2009 .

SEMINARIO:
20 marzo 2009
16-19: arrivo dei partecipanti
In serata cena in comune per momento di conoscenza e valutazione del
livello di conoscenza della lingua

21 marzo 2009
9-9.30: introduzione del corso, presentazione degli scopi e degli obiettivi
ed eventuale divisione del gruppo in caso di un numero elevato di partecipanti
9.30-10.30: esercitazioni (una persona avr il ruolo di cicerone e gli
altri faranno la traduzione in consecutiva)
10.30-10.45 pausa caff
10.45 - 12.00 esercitazione
12.00 - 13,00 discussione comune sull'esercitazione (controllo degli
errori, discussione sulla scelta dei vocaboli, ecc.)
13.00 - 14.00 pausa pranzo
14.00 - 15.30 esercitazione
15.30 - 15.45 pausa caff
15.45 - 17.00 esercitazione
17.00 - 18.00 discussione

22 marzo 2009
9.00 - 11.00 visita della citt e traduzione simultanea
11.00 - 12.00 discussione
pranzo
partenza

Il seminario sar guidato da Michela Lipari.
Costo di adesione per spese organizzativa 10.00.

È possibile pernottare presso Hotel Maremma a Grosseto. Prezzo per camera
singola 35.00, per la doppia 60.00 (colazione inclusa). Per prenotare
contattare il numero 0564-22293 (menzionare il seminario di esperanto al
sign. Maurizio Peccianti)

In contemporanea avr luogo un CORSO INTENSIVO DI ESPERANTO PER
PRINCIPIANTI (gratuito)

Venerd 16.00-19.00
Sabato 9.00-13.00 / 14.00-18.00
Domenica 9.00-13.00

Il corso sar guidato da Laura Brazzabeni.

Per adesioni mandare messaggio a
Laura Brazzabeni laura.brazzabeni at alice.it con le seguenti indicazioni:

Mi iscrivo al seminario [ ]
Mi iscrivo al corso [ ]
NOME ................................................................
COGNOME ................................................................
TELEFONO: ........................................................
POSTA
ELETTRONICA................................................................


PER INFORMAZIONI CONTATTARE Laura Brazzabeni 3391522925.

Gli iscritti riceveranno ulteriori informazioni.

Il Presidente
di Esperanto Asocio Grosseto
Giovanni Zanaboni
giovannizana at msn.com
tel. 3288274820


Pasqua 2009 - IJF a Giulianova (Teramo), 8-14 aprile 2009

Dall'8 al 14 aprile 2009, a Giulianova (Teramo), si svolgerà il 33
Festival Giovanile Internazionale di esperanto. Da qualche giorno
ufficialmente disponibile il nuovo sito Internet con tutte le
informazioni sul festival, sulla struttura ospitante e sui costi,
nonch la possibilit di iscriversi direttamente in rete:
http://iej.esperanto.it/ijf/2009/

Vogliate pubblicizzarlo presso i vostri gruppi locali, gli amici e i
conoscenti esperantisti, e in particolar modo presso eventuali giovani
esperantisti / aspiranti tali che potreste conoscere. Coinvolgere i
giovani l'obiettivo dichiarato del festival, ma come sempre tutti
sono ben accetti! :)

Ne approfitto per segnalare un'iniziativa minore, sempre a cura della
IEJ, che interesser forse esclusivamente piemontesi e lombardi: a
Vercelli, sabato 21 / domenica 22 febbraio, si terr l'EsperanTago
(http://iej.esperanto.it/esperantago). È un incontro informale per
giovani, organizzato dalla Giovent Esperantista Italiana, che si
tenuto con successo nel 2008 a Bologna (a maggio, grazie alla
disponibilit del gruppo locale), a Grosseto (il primo giorno del
Congresso 2008) e a Lucca (durante Lucca Comics).
Vista la vicinanza geografica, se ne stanno occupando Michael Boris
Mandirola, Elina Koryak e Francesca Lomello. Il programma sar
pubblicato sul sito entro breve.
--
Fabio Bettani - fabio.bettani at gmail.com


Borsa di studio per partecipare al Festival Giovanile di Giulianova (TE)

Bando di concorso IEJ-IIE, anno 2009
Con il Patrocinio dell'Istituto Italiano di Esperanto (IIE)

La I.E.J. (Itala Esperantista Junularo - Gioventù Esperantista Italiana),

VOLENDO:
1) incentivare la partecipazione di nuovi giovani a corsi ed esami di
Esperanto;
2) favorire la partecipazione di nuovi giovani al Festival Internazionale
della Gioventù (IJF) dall'8 al 14 aprile 2009 a Giulianova (TE)

HA DECISO
di istituire tre premi per altrettante persone che soddisfino i seguenti
requisiti:
- non aver raggiunto il trentesimo anno di età nell'anno in corso;
- non aver vinto una passata edizione di questo concorso;
- aver superato l'esame di primo grado organizzato dall'I.I.E., oppure aver
portato a termine con successo il corso via posta elettronica KIREK;
- aver comunicato alla IEJ entro il 28 febbraio 2009, a mezzo di posta
cartacea e/o elettronica (ijf.admin(chiocciola)esperanto.it), la propria
candidatura, indicando le proprie generalità e allegando copia del diploma;
- essere membri della IEJ (FEI) per l'anno 2009 (chi non fosse ancora
iscritto potrà comunque farlo sino al 28 febbraio 2009);
- in caso di assegnazione del premio, partecipare all'organizzazione del
festival tramite piccoli compiti concordati con gli organizzatori;
- per i diplomati KIREK si richiede inoltre di sostenere con successo
l'esame di primo grado durante Il Festival. Se ci saranno richieste,
l'Istituto Italiano di Esperanto organizzerà durante il festival IJF 2009
un breve corso di perfezionamento ed una Sessione Straordinaria di esami di
primo grado per chi non avesse potuto partecipare ad una normale sessione
in precedenza e per tutti coloro che intendessero affrontare la prova.

I PREMI in palio sono:
1) Primo premio: vitto e alloggio in albergo e partecipazione al programma
gratuiti per tutto il periodo del Festival.
2) Secondo premio: vitto e alloggio in albergo e partecipazione al
programma scontati al 50% per tutto il periodo del Festival (tariffa
standard prima fascia).
3) Terzo premio: partecipazione gratuita al programma del festival con
sistemazione gratuita da saccopelista autonomo.

L'ASSEGNAZIONE dei premi verrà fatta sulla base di un insindacabile
giudizio del Consiglio direttivo della IEJ nella prima riunione successiva
al 28 febbraio 2009.

L'Istituto Italiano di Esperanto si impegna a dare la massima pubblicità
all'iniziativa, portandola a conoscenza di tutte le Cattedre e invitando i
propri Membri ad informarne gli allievi durante i corsi e gli esaminandi in
occasione delle sessioni di esami di primo grado.

Per la IEJ, il Presidente
Luca DELLA MADDALENA

Per l'I.I.E., Il Direttore Generale
Carlo BOURLOT


Luglio 2009 - 82 Congresso SAT a Milano

"Emigrare senza confini, vivere senza nazione"
18-25/07/2009

Mancano 154 giorni al congresso della SAT a Milano.
Aderisci subito: http://sat.arciesperanto.it


28a Marto 2009 - Kurso en Pistojo

Pistoja E-Grupo Umberto Stoppoloni organizos intensivan kurson por
komencantoj la 28-an kaj 29-an de marto.
La kurso estos gvidita de D-ino Luigia Madella.
Provizora horaro de la lecionoj: 9,30 -12,00 / 15,00 - 18,30, sabate
kaj dimancxe.
La kurso estos senpaga. La partoprenanantoj devos nur acxeti la
lernolibron ("Kunvojagxu" de Paul Gubbins, 18 euxrojn).
La aligxintoj, kiuj logxas malproksime de Pistojo, devos pagi la
tranoktadon kaj la mangxojn.
Klare ni klopodos trovi kaj sugesti mangxejojn kaj hotelojn malmultekostajn.
Bonvolu sendi la aligxilon interrete al aux
fakse al 02 700.507.446, aux telefoni al 0573 90.40.14 aux 347
78.92.672.

Persona Nomo ................................................................

FAMILIA Nomo ................................................................

Telefonnumero(j): ........................................................

Retadreso ................................................................

Pri tranoktoj kaj mangxoj:

|_| Mi memzorgos pri miaj tranoktoj

|_| Mi memzorgos pri miaj mangxoj

|_| Mi petas informojn pri hoteloj kaj mangxejoj

Nicola Morandi
el "Pistoja Esperanto-Grupo
- Umberto Stoppoloni"
Via dei Ciuti, 49/e
51100 Capostrada - PT
http://www.esperanto-grupo.it


6 Marzo - Torino - Assemblea annuale Torina Esperanto-Centro

Venerd 6 marzo 2009 alle ore 21 avr luogo l'annuale Assemblea dei soci
con il seguente ordine del giorno:

- Relazione morale del Presidente
- Relazione Finanziaria
- Elezione del nuovo Consiglio Direttivo
- Varie ed eventuali.

Si invitano tutti i soci a partecipare (o eventualmente a inviare una
delega) in quanto saranno in discussione molte importanti questioni che
riguardano il rilancio della nostra Associazione.

Centro Esperanto di Torino
via Garibaldi 13 c/o CSSR - Tel: +39-01123416599
info at esperanto.torino.it
Incontri ogni venerd a partire dalle 19:00



Giornata internazionale della lingua materna

La giornata internazionale della lingua materna è stata celebrata
quest'anno con un convegno di due giorni, 20 e 21 febbraio, all'Università
la Sapienza di Roma. Il convegno molto ricco di presentazioni e di pubblico
si è svolto in collaborazione anche con l'ambasciata del Bangladesh (la
festa è festa nazionale in Bangladesh) e con varie università italiane e
straniere.

Oggi, 21 febbraio, ho presentato l'esperanto sia come lingua materna sia
come lingua internazionale a studenti e colleghi. Ho raccolto più consensi
che dissensi, anche se la discussione si è incentrata sullo sviluppo di
regole grammaticali della lingua da parte dei parlanti. Una cosa piuttosto
tecnica. La presentazione faceva parte del programma ufficiale della
manifestazione.

Del resto quest'anno anche la Commissione Italiana per l'Unesco ha
organizzato una sua manifestazione in un comune torinese, manifestazione
alla quale gli esperantisti erano benvenuti, secondo la Commissione. Ma si
tratta di un posto molto lontano, al confine con la Francia. Speriamo che
l'anno prossimo sia in località più fornita di esperantisti.

Renato Corsetti
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia