"Nova Sento in Rete" n. 658 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 658     2009-10-31
> Esperanto: istruzioni per l'uso - L'esperanto, oggi
> 20 Novembre - Ancona - Premio Zamenhof e Pemio Umberto Stoppoloni
> Trieste: Celebrazione per il 150° anniversario dalla nascita di Zamenhof
> FEI - Pubblicato Calendarietto tascabile 2010
> 29/10 - 1°/11: RAT-MAN e DIABOLIK in esperanto a Lucca Comics & Games 2009
> 200 messaggi nel primo mese del forum italiano di esperanto
> Esperanto Centro di Torino - Programmi di Novembre e Dicembre
> Partoprenu en la 12ª Internacia Fotokonkurso de La Ondo de Esperanto
> Novembro 2009 - Turniro en Italio de la poeto Jorge Camacho


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - L'esperanto, oggi

L'esperanto nasce come lingua internazionale più di cento anni fa.
L'esperanto si propone come lingua internazionale da affiancare alle
varie
lingue nazionali nel rispetto della diversità delle culture e delle
lingue
di tutti i popoli e non vuole sostituirsi a quelle nazionali.
La sua struttura è relativamente semplice, senza eccezioni e senza
complicate regole grammaticali, il che contribuisce a renderlo più
facile
da imparare (se vuoi puoi provarlo andando alla pagina dei corsi). Ha una
cultura propria di estrazione internazionale che si concretizza nelle
varie
arti, letteratura, musica, ecc. Quest'anno, e non per la prima volta, un
poeta che scrive in esperanto è stato candidato al premio Nobel. Il
movimento esperantista stesso è stato candidato al Nobel per la Pace.
In tutto il mondo lo parlano circa due milioni di persone, un numero
significativo visto che ci sono nazioni che non arrivano a un tale numero
di abitanti. Essendo diffusi in tutto il mondo è vero che trovi
interlocutori in qualsiasi nazione ma allo stesso tempo è difficile che
tu
abbia un vicino che lo parli.

Fonte e approfondimenti: www.esperanto.it


20 Novembre - Ancona - PREMIO ZAMENHOF e PREMIO Umberto Stoppoloni

Federazione Esperantista Italiana
Venerdì 20 novembre 2009 ore 21,00
ANCONA, TEATRO SPERIMENTALE "LIRIO ARENA"

ingresso libero

PREMIO "ZAMENHOF" Le voci della pace
Edizione 2009

Coniugi Ahmad ed Hayede Parsa
Ispirandosi ai princìpi della religione bahai, si sono trasferiti in
Africa
dove hanno dedicato la loro vita all'educazione dei bambini ed alla
formazione degli insegnanti secondo i valori dell'unità nella diversità e
della conseguente accoglienza di tutte le diversità a partire da quelle
religiose e razziali.

Roberto Mancini
Docente di filosofia teoretica presso l'Università degli Studi di
Macerata,
con serietà e rigore informa la sua attività scientifica ed educativa
allo
sviluppo di un'autentica cultura di pace, fondata sulla solidarietà tra i
popoli e la difesa dei diritti umani.

Shel Shapiro
L'impegno nello spettacolo si accompagna a quello generoso e solidale per
sostenere iniziative umanitarie in campo sociale ed educativo in Africa e
in Asia.


Premio "Umberto Stoppoloni"
le integrazioni impossibili Edizione 2009

sito internet Site.it
che nel 1998 diventa un giornale on line con l’ambizione di fare
informazione tra le montagne dell’Abruzzo interno.

Condurranno la premiazione

Francesca Alfonsi
Andrea Carloni

In collaborazione con

Economia & Cultura
Gabriella Papini
IMMOBILIARE ELLE
MARIOTTI COSTRUZIONI

E con il Patrocinio di

Provincia di Ancona
Regione Marche
Comune di Ancona
Museo Tattile Statale Omero

Concluderà la serata il concerto del Quartetto con pianoforte

Laura Di Marzio violino,
Michela Zanotti viola
Alessandro Culiani violoncello
Anna Lisa Sorcinelli pianoforte

con musiche di Mozart e Schumann.

Alberghi consigliati (prezzi convenzionati per gli esperantisti)
Hotel della Rosa (presso la stazione ferroviaria), tel. 071-41388
camere singole E. 40, doppie E. 70, triple E. 81.

Hotel City (quartiere del Teatro Sperimentale), tel. 071-2070949
camere singoli E. 50, doppie E. 75, triple E. 84.

Per i posti in teatro riservati agli esperantisti telefonare a:
Daniela Bottegoni 339/8007222.


CELEBRAZIONI PER IL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI L.L.ZAMENHOF
APPUNTAMENTI A TRIESTE

30 ottobre 2009 h. 16 - Presso l'Antico Caffè S. Marco, Via Battisti 18,
nell'ambito di un evento di 3 giorni, curato dalla Casa della
Letteratura,
denominato IPERPORTI - Scali internazionali di letteratura,
l'Associazione
Esperantista Triestina presenta in anteprima la traduzione italiana de LA
STRATO ZAMENHOF, edita dalla Casa editrice Giuntina di Firenze. Saranno
presenti l'autore Roman Dobrzynski e Michela Lipari quale traduttrice
dell'opera.

20 novembre 2009 - h. 18 - Presso la Sala Fittke, Piazza Piccola,
inaugurazione dell'esposizione, patrocinata dall'Assessorato alla
Cultura
del Comune di Trieste,
150 anni fa nasceva L.L.Zamenhof
La mostra sarà aperta tutti i giorni sino all'8 dicembre 2009, con il
seguente orario h.10-13, 17-20.

10 dicembre 2009 - h. 16.30 (ora da confermare) - programma in corso di
definizione
Presso il Museo della Comunità ebraica di Trieste Carlo e Vera Wagner, via
del Monte 5.
Convegno:
150 ANNI FA NASCEVA L.L.ZAMENHOF,
EBREO E CITTADINO DEL MONDO: INTERPRETE DELL'EMANCIPAZIONE EBRAICA E
DELLA LIBERAZIONE DEI POPOLI

Interverranno:
prof.ssa Tullia Catalan - Università di Trieste, Dip. Storia
dell'ebraismo
dott. Federico Gobbo
ed ancora qualcun'altra personalità del movimento esperantista che deve
confermare.

INVITIAMO TUTTI GLI INTERESSATI A QUESTI TEMI, A VENIRE A TRIESTE E
PARTECIPARE A QUESTI PROGRAMMI.
CI POTETE CONTATTARE PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI.

ASSOCIAZIONE ESPERANTISTA TRIESTINA
Edvige Ackermann
noredv@tele2.it
testudo.ts@gmail.it


Calendarietto tascabile 2010

La FEI, in occasione del Premio Zamenhof, ripropone anche quest'anno il
calendarietto tascabile per il 2010 realizzato in quadricromia su carta
plastificata.

Il calendarietto tascabile, realizzato sulla falsariga di quello del 2009,
consente la conservazione per un anno sia dei recapiti della FEI e della
IEJ che di alcuni messaggi informativi. Nella parte interna contiene una
stringata presentazione dell'esperanto.
Già negli anni precedenti è risultato un mezzo gradevole e gradito per
propagandare l'esperanto.
Può essere richiesto alla segreteria FEI di Milano al costo di 3 euro
per
pacchetti da 100 esemplari più 3 euro per le spese di spedizione.

Riccardo Pinori
napinori@tin.it


29 Ottobre - 1° Novembre: RAT-MAN e DIABOLIK in esperanto a Lucca Comics &
Games 2009

Da giovedì 29 ottobre a domenica 1° novembre 2009 il progetto RoMEo,
Federazione Esperantista Italiana e Gioventù Esperantista Italiana
presenteranno a Lucca Comics & Games 2009, presso lo stand esperantista
sito nel Cortile degli Svizzeri, Palazzo Ducale, Lucca, i due albi che
stanno presentando la cultura fumettistica italiana nel mondo intero per
mezzo della lingua internazionale esperanto: "Rat-Man" e "Diabolik: la
Regho de la Teroro". E lo faranno con altrettanti incontri con alcuni
degli
autori di tali produzioni:
- venerdì pomeriggio, alle ore 17, sarà a disposizione dei lettori di
Rat-Man Andrea Rossetto, giovane fumettista della provincia di Vicenza,
autore dei disegni della ministoria "Rat-Man e l'Esperanto";
- sabato mattina, alle ore 11:30, incontreranno i fan Alfredo Castelli,
grande autore del fumetto italiano, creatore di Martin Mystere e autore
dei
testi del remake de "Il Re del Terrore", e Lorenzo "Lorenz" Altariva,
presidente del Diabolik Club.
A coordinare gli incontri con i fan sarà Daniele Binaghi, responsabile
del
progetto RoMEo.
Presso lo stand esperantista, oltre agli albi citati, saranno disponibili
altre pubblicazioni in lingua esperanto, nonché informazioni sulla
lingua
internazionale creata alla fine del XIX secolo dal polacco Zamenhof e da
allora diffusa ed utilizzata in tutto il mondo.

Daniele Binaghi
________________________
responsabile progetto RoMEo
http://www.pecorElettriche.it/Esperanto/RoMEo
http://www.esperanto.it


200 messaggi, e iscrizioni da Russia, Cina e Brasile nel primo mese di
attività del forum italiano di esperanto

forum.esperanto.it, forum della gioventù esperantista italiana, ha
raggiunto il traguardo dei 200 messaggi in un mese di vita. Pensato
come un nuovo strumento per i giovani (e non solo!), questo spazio
internazionale di comunicazione è aperto a tutti per condividere
esperienze, imparare la lingua, coordinare le iniziative, conoscere
nuovi amici e tanto altro!

Sei alle prime armi con l'esperanto ed hai qualche dubbio di
grammatica? Vuoi metterti alla prova o semplicemente scambiare le tue
opinioni? Vuoi conoscere meglio le attività della Gioventù
Esperantista Italiana? Hai voglia di 'darci una manò? Iscriviti a
forum.esperanto.it

Massimo Ripani
Itala Esperantista Junularo
Gioventù Esperantista Italiana
iej.esperanto.it
forum.esperanto.it


Esperanto Centro di Torino - Programmi di Novembre e Dicembre

Ecco il programma delle prossime settimane al Centro Esperanto.
Inizio dei programmi serali, come di solito, è per le ore 21.

Lunedì 2 nov 09
Serata organizzativa per inaugurazione stagione del 14Nov

Lunedì 9 nov 09
Serata con Jorge Camacho , nato nel 1966 a Zafra, Spagna, è uno scrittore
in lingua spagnola ed esperanto, lingua che imparò nel 1980. È stato un
membro dell’Accademia di esperanto dal 1992 fino al 2001. Oltre la sua
attività di scrittore, dal 1995 lavora a Bruxelles come interprete per
l’Unione Europea dall’inglese e finlandese allo spagnolo.

Sabato 14 nov 09 - ore 10.30
Inaugurazione stagione 2009/10
Presentazione dei Corsi di Esperanto

Lunedì 16 nov 09
Ore 17.30 Inizio dei corsi di primo grado e di secondo grado di
Esperanto.
Ore 21 Congresso Universale di Esperanto a Bialystok - a cura di G.
Fighiera e F. Pennacchietti

Lunedì 14 dec 09
Zamenhofa Tago

Sabato 19 dec 09
Kristnaska Festo Festa di Natale

Centro Esperanto di Torino
via Garibaldi 13 c/o CSSR - Tel: +39-01123416599
info@esperanto.torino.it
Incontri ogni venerdì a partire dalle 19:00


Partoprenu en la 12ª Internacia Fotokonkurso de La Ondo de Esperanto

Cxu vi sxatas fotografi? Do partoprenu en la 12ª Internacia Fotokonkurso
de
La Ondo de Esperanto. Pliaj detatoj cxe:

http://www.esperanto.org/Ondo/Novaj/Nov09-22.htm

Aloísio Sartorato
Rio, Brazilo


Novembro 2009 - Turniro en Italio de la poeto Jorge Camacho

Por prezenti siajn poemojn kaj paroli pri poezio kaj aliaj temoj Jorge
Camacho vizitos la jenajn esperanto-grupojn

9.11 Torino
15 au 16.11 Napolo
20.11 Romo

Esperantisto el najbaraj urboj estas kompreneble bonvenaj.

http://esperanto.net/literaturo/roman/camacho.html
http://jorgecice.blogspot.com/
http://www.beletraalmanako.com/
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia