"Nova Sento in Rete" n. 661 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 661     2009-11-22
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Quote e abbonamenti 2010
> 27 Novembre - Roma - Seminario "Globalizzazione Linguistica"
> Attivita' informative dei gruppi sostenute dalla FEI
> 20 novembre - Trieste - inaugurazione della mostra su Zamenhof
> 1 Dicembre - Mantova - Presentazione del libro Via Zamenhof
> Torino: Inaugurazione dei corsi
> Internacia Junulara Kongreso 2010 okazos en Kubo
> E' nato Gian Luca Vittorio Pacotto


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Quote e abbonamenti 2010

Milano, novembre 2009

Cari amici,
è un piacere riscrivervi dopo un anno in occasione della tradizionale
circolare delle quote.

L'anno che sta per finire è stato un anno eccezionale. Intanto perché è
il 150° anniversario della nascita di Zamenhof, ma anche perché per la
prima volta la FEI è stata in grado di finanziare attività di
informazione sull'esperanto sia gestite a livello nazionale (come gli
annunci nella rete, più precisamente in Google), sia gestite dai singoli
gruppi. Il finanziamento è stato possibile per mezzo dei fondi
cosiddetti "del 5 per mille", cioè dei fondi ricevuti dallo Stato in
seguito alla indicazione di destinare il 5 per mille alla FEI fatta da
molti soci in occasione della dichiarazione dei redditi.

Anche adesso e nel 2010 questo sarà possibile.

Quindi il messaggio centrale che voglio darvi è: Siete un gruppo
esperantista membro della FEI? Desiderate fare una attività di
informazione in sede locale? Vi servono per questa attività alcune
centinaia di euro? La FEI ve li da, se riconosce che l'attività è di
informazione, se li chiedete in anticipo, se potete provare la spesa con
fatture intestate alla FEI. Contattateci: fei at esperanto.it.

Continuiamo anche nella distribuzione di materiale informativo gratuito a
chi può provare che il materiale è necessario per una attività locale.

Anche i soci isolati, che volessero fare una certa attività nella loro
zona, ci contattino e cercheremo di aiutarli almeno con il materiale
informativo.

Noi esperantisti siamo parte di quella Italia del volontariato, che tutti
lodano e che pochi aiutano. Ripetendomi rispetto all'anno scorso, io
direi che noi lavoriamo affinché le generazioni future possano vivere in
un mondo multilingue e multiculturale in cui a tutti i gruppi venga
riconosciuta pari dignità e si possa vivere in armonia.

Oltre alla circolare delle quote trovate nel bustone: l'elenco del
materiale informativo disponibile in FEI per propagandare l'esperanto
(chiedetelo per campagne mirate e ve lo diamo gratis); alcuni esemplari
del materiale informativo e l’immancabile calendarietto tascabile che
ormai conoscete.

Mi sono dimenticato di chiedervi di pagare la quota. Abbiamo bisogno di
soci, perché solo attraverso il vostro contributo la FEI riesce a
vivere, ma non è solo quello: più siamo e più contiamo. Io sogno di
poter rispondere ai giornalisti che ogni tanto telefonano: la FEI ha più
di mille membri!

Siamo, sia io che l'ufficio di Milano, a vostra totale disposizione. Il
problema non è che ci scocciate, il problema c'è se non ci scocciate.
Scocciateci per favore!

Cordialmente,

Renato Corsetti
Presidente della FEI

***************

Federazione Esperantista Italiana F.E.I.
Via Villoresi, 38 - 20143 Milano
tel. / fax 02 - 58 100 857

OGGETTO: Quote sociali - iscrizioni ed abbonamenti a periodici - anno 2010
- ai Consiglieri F.E.I.
- ai Gruppi esperantisti
- ai Soci isolati

QUOTE SOCIALI per l'anno 2010 in euro:

Socio ordinario 28,00
Socio familiare 14,00
Socio giovane 14,00
Socio sostenitore 84,00
Socio garante 280,00
La quota del Gruppo è di 8,00 € (con diritto di ricevere la rivista ecc.)
I gruppi con almeno 10 soci e che hanno pagato la quota di Gruppo possono
trattenere sulle suddette quote, purchè inviate alla FEI tramite loro,
come
aiuto per
l'attività locale:
€ 7,50 su ogni quota di ordinario
€ 3,75 su ogni quota di familiare o giovane
€ 22,50 su ogni quota di sostenitore
€ 75,00 su ogni quota di garante
Si ricorda:
1 - Hanno diritto alla quota ridotta i giovani che nell'anno 2010 non
compiono i 25 anni, quindi nati dall' 01.01.1986.
2 - Si raccomanda di inviare le adesioni con sollecitudine, di specificare
sempre se
trattasi di rinnovo o di nuovo iscritto e la completa data di nascita
(obbligatoria per la
quota giovani e necessaria sino ai 30 anni per motivi amministrativi).
L'indirizzo è
facoltativo se rimane invariato.
3 - Si consiglia di dare anche l'indirizzo elettronico per ricevere
rapidamente
notizie, informazioni, ecc.
4 - Nel rispetto della legge n° 675/96 sul trattamento dei dati personali,
quelli dei
Soci verranno utilizzati con la massima riservatezza, ed esclusivamente in
segreteria
e per l'invio delle comunicazioni e delle informazioni riguardanti la
nostra attività.
5 - A partire dal secondo numero dell'anno, la rivista "L'Esperanto"
verrà
inviata
solo ai soci in regola con il pagamento della quota. Nessun arretrato
verrà
poi
spedito ai ritardatari.
I versamenti sono da indirizzare alla FEI, sul c.c.p. N° 37312204 a lei
intestato,
oppure tramite Banca Intesa/San Paolo - Ag. MI 002 - S. Gottardo, sul
conto N° 36255/62 - cod. IBAN: IT06 A030 6909 4460 0000 3625 562.
Si ringrazia tutti anticipatamente per la collaborazione.

***************

ABBONAMENTI A PERIODICI ESPERANTISTI, ecc. PER L'ANNO 2010

Pubblichiamo l'elenco delle iscrizioni e degli abbonamenti ai periodici
fino ad oggi pervenuti. Altri verranno pubblicati sulla nostra rivista
quando verranno forniti.
Onde evitare errori si prega di non inviare abbonamenti per riviste non
elencate qui o sulla nostra rivista, senza prima interpellarci.

Iscrizioni all' ILEI € 18,00
Iscrizione all'UECI € 21,00 (con Katolika Sento)
Espero Katolika € 21,00
Katolika Sento € 10,00
La Ondo de Esperanto (sped. normale) € 38,00
La Ondo de Esperanto (sped. aerea + 5) € 43,00
La Ondo de Esperanto (per posta elettr.
formato PDF . Indirizzo e-mail) € 12,00
Femina € 24,00
Literatura Foiro € 36,00
Juna Amiko € 14,00
Juna Amiko dalla 3a copia (stesso indirizzo) € 11,00
Monato (spedizione normale) € 49,00
Monato ( " aerea + 4) € 53,00
Monato (per posta elettronica. Fornire
l'indirizzo esatto di e-mail) € 29,40
Jaro (spedizione normale) € 5,50
Jaro ( " aerea, + 3,5) € 9,00

Gli abbonamenti possono essere effettuati tramite FEI, sul c.c.p. N°
37312204 a lei intestato, oppure presso Banca Intesa/San Paolo - Ag. MI
002
- S. Gottardo, sul conto n° 36255/62 - cod. IBAN: IT06 A030 6909 4460
0000 3625 562.

Sia per questi che per tutti i pagamenti, si sconsiglia il ricorso al
vaglia postale, più costoso e più laborioso da riscuotere.

Si raccomanda vivamente di far pervenire al più presto gli abbonamenti ai
periodici poiché non possiamo garantire l'invio di eventuali arretrati.
Inoltre gli abbonamenti pervenuti dopo marzo, verranno raggruppati e
spediti alla fine di ogni mese.

***************

QUOTE U.E.A. PER L'ANNO 2010

MA - (T) Membro individuale con Rivista "Esperanto" e Jarlibro €
60,00
MJ - (T) Membro individuale con Jarlibro € 24,00
MG Membro con libro guida del movimento esperantista € 10,00
SZ Adesione alla -Società Zamenhof- senza diritto di
appartenenza a categoria alcuna € 120,00
SA Semplice abbonamento alla rivista "Esperanto" € 38,00
PT Patrona membro de TEJO (con "Kontakto") € 72,00
K-TO Abbonamento alla rivista "Kontakto" € 23,00
(T) Per i giovani sino a 29 anni è compresa la rivista "Kontakto"
(obbligatoria la data di nascita)


Per coloro che desiderano iscriversi tramite FEI al:
95a UNIVERSALA KONGRESO DE ESPERANTO
Havano, Kubo - de la 17a gis la 24 de julio
2010
diamo di seguito le quote d'iscrizione in euro:
----------------------------------------------------------------------------
----------------------------------
Sino al 31.12.10 Sino al 31.03.10
Dopo
1 - individua membro de UEA 160,00 200,00 240,00
(ne inkluzivas MG)
2 - ne individua membro de UEA 200,00 250,00 300,00
3 - komitatano, kunulo, junulo, 80,00 100,00 120,00
handikapulo, mem individua
membro de UEA
4 - kunulo, junulo, handikapulo 120,00 150,00 180,00
ne individua membro de UEA
----------------------------------------------------------------------------
------------------------

I versamenti si possono fare tramite la FEI, sul c.c.p. N° 37312204 a lei
intestato,
oppure presso Banca Intesa/San Paolo - Ag. MI 002 - S. Gottardo, sul conto
n° 36255/62 - cod. IBAN: IT06 A030 6909 4460 0000 3625 562.

Per il Congresso, dati i lunghi tempi di notifica dei vostri versamenti,
specie in c.c.p.
(e per l'UEA fa fede la data di pagamento da parte della FEI), si prega
di
spedire per
lettera, messaggio di posta elettronica o fax l'iscrizione e la
fotocopia del
pagamento, o comunicarla telefonicamente. Grazie per la vostra cortesia.



27-11 - Roma - Seminario "Globalizzazione Linguistica"

Venerdì 27 Novembre 2009
Sala delle Colonne, Camera dei Deputati, Via Poli 19, Roma

Il Forum Nazionale dei Giovani è lieto di rinnovare l'invito a
partecipare
al seminario "Globalizzazione Linguistica. Scenari Futuri per una
comunicazione transnazionale equosostenibile", organizzato dalla
Commissione Inclusione Sociale e Pari Opportunità (ISPO).

ACCREDITI:
Per partecipare è NECESSARIO accreditarsi inviando un'email con i propri
dati (nome,cognome, contatto telefonico) all'indirizzo
globalizzazionelinguistica at gmail.com
I posti in sala sono limitati. È necessario mostrare un documento
d'identità all'ingresso.

ABBIGLIAMENTO:
Si raccomanda un abbigliamento consono, anche se non necessariamente in
giacca e cravatta.

COME RAGGIUNGERE LA SALA DELLE COLONNE:
Dalla stazione Termini prendere il bus 175 (direzione PARTIGIANI) e
scendere dopo 7 fermate a TRITONE/ FONTANA DI TREVI.
Dalla stazione Tiburtina prendere il bus 71 (direzione S.SILVESTRO) e
scendere dopo 17 fermate, sempre a TRITONE/FONTANA DI TREVI.

PAUSA PRANZO E PAUSA CAFFÈ:
Si tiene a precisare che i partecipanti dovranno provvedere al proprio
pranzo.
----------------------------------------------------------------------------
-------------
9.00-10.00: arrivo e registrazione dei partecipanti
http://www.facebook.com/l/7638a;10.00-10.30: saluti

Rappresentante del FNG
Presidente Commissione ISPO, Gianfranco Mingione
Rappresentante del MIUR

http://www.facebook.com/l/7638a;10.30-11.30: interventi dei relatori e
dibattito con il pubblico

Arnaldo Colasanti, Università di Tor Vergata

Jean-Loup Cusiniez, Confederation Francaise des Travailleurs Chretiens
Des actions syndicales pour le droit de comprendre la mise en place du
Cadre Europeen Commun de Reference aux langues

Giovanni Agresti, Università di Teramo
Contro l'idea di guerra delle lingue

Federico Guiglia, La7

http://www.facebook.com/l/7638a;11.30-12.00: pausa caffè riservata ai
relatori
http://www.facebook.com/l/7638a;12.00-13.00: interventi dei relatori
dibattito con il pubblico

Claudio Giovanardi, Università di Roma 3
Gli anglicismi e la storia della lingua

Giorgio Pagano, Segretario ERA onlus

Massimo Arcangeli, Università di Cagliari

Vincenzo Orioles, Università di Udine

http://www.facebook.com/l/7638a;13.30-14.30: pausa pranzo riservata ai
relatori
http://www.facebook.com/l/7638a;14.30-16.00: interventi dei relatori e
dibattito con il pubblico

Giuseppe G. Castorina, Università La Sapienza

Irene Zerbini, Il Sole 24 Ore

Massimo Vedovelli, Rettore Università per Stranieri di Siena
Le lingue immigrate come opportunità di sviluppo comunicativo,
culturale e
economico del Paese

Michele Gazzola, Università di Ginevra
Le conseguenze linguistiche dell'internazionalizzazione
dell'Università

Michael Boris Mandirola, Presidente della Gioventù Esperantista Italiana
Esperanto - Una proposta per la comunicazione internazionale


Attività informative dei gruppi sostenute dalla FEI

Il Comitato Esecutivo della FEI si è espresso positivamente rispetto
alle
prime tre richieste di finanziamento per attività informative
nell'anno di
lavoro 2009-2010 pervenute dai gruppi di

Milano
Vercelli
Pisa.

Ricordo a tutti i gruppi di non aspettare molto a proporre attività, in
conisderazione dei tempi tecnici piuttosto lunghi che vanno dalla
richiesta
all'invio delle fatture che documentano la spesa.

L'esperienza dell'anno scorso è stato sicuramente positive, ma molti
dei
problemi di documentazione ancora si trascinano. Quest'anno cercheremo di
andare più speditamente.

Renato Corsetti

*************************************

Regolamento

La Federazione Esperantista Italiana anche per l'anno di attività
2009-10
ha deciso di assegnare, ai gruppi che ne faranno richiesta, un contributo
per una prima iniziativa informativa. Una seconda iniziativa, già
svolta
dai
gruppi, potrà essere finanziata a fine anno in caso di disponibilità
di
fondi.

1) Le iniziative - possono essere oggetto di contributo tutte le
iniziative
realizzate allo scopo di informare sull'esperanto quali:

- campagna di annunci su giornali cittadini o di affissione di manifesti
per
informare su corsi di esperanto o su conferenze sull'esperanto e sui
problemi linguistici ad esso collegati o su altro evento.

- presenza a manifestazioni locali con un tavolo informativo,
volantinaggio,
ecc.

- conferenza sull'esperanto anche con, ad esempio, prezentazione di uno
degli ultimi libri e/o opere che si riferiscono al mondo esperantista.

2) Modalità di richiesta - I gruppi esperantisti, regolarmente
costituiti,
possono richiedere alla Federazione Esperantista Italiana contributi per
attività informative da svolgere entro Settembre 2010 inviando una
richiesta
di contributo che specifichi:

- il tipo di attività per cui si richiede il contributo;
- lo scopo e/o le finalità dell'iniziativa;
- l'importo complessivo di spesa previsto;
- la disponibilità a fornire contestualmente la documentazione
contabile che
attesti le spese sostenute che dovranno essere fatturate alla FEI per
poter
poi costituire il rendiconto giustificativo da presentare alle autorità
competenti.

La richiesta deve essere inviata alla segreteria FEI con una lettera a
firma
del presidente del gruppo e con una breve descrizione del progetto. La
lettera può essere inviata anche a mezzo fax allo 02 58100857 o
all'indirizzo
fei at esperanto.it allegandola (a mezzo scanner) ad una lettera in posta
elettronica.

3) Assegnazione dei contributi: Il Comitato Esecutivo della FEI, man mano
che perverranno le richieste, provvederà all'assegnazione dei
contributi
secondo i seguenti criteri:
- per i progetti è prevista la copertura integrale delle spese
fino
a 300 euro;
- per gli importi di spesa eccedenti i 300 euro e fino a 500 copertura
al 60% .

In caso di disponibilità residua dei fondi stanziati a fine anno si
potrà
decidere di:

a.. aumentare la percentuale di rimborso del contributo, da 300 a 500
euro, fino al 100%;

b.. aumentare ulteriormente il contributo per progetti che prevedano una
spesa superiore ai 500 euro e che vengano ritenuti particolarmente validi.

c.. finanziare eventuali seconde iniziative per cui i gruppi abbiano
richiesto il contributo

4) Certificazione della spesa - I contributi verranno erogati solo in
presenza di documentazione della spesa effettuata, legalmente valida, che
deve essere intestata alla FEI.


20 novembre - Trieste - inaugurazione della mostra su Zamenhof

Venerdì 20 novembre 2009 alle ore 17.30
Sala Espositiva "Arturo Fittke", Piazza Piccola 3 - Trieste

150 anni fa nasceva Lazzaro Ludovico Zamenhof
Ebreo e cittadino del mondo:
interprete dell'emancipazione ebraica e della liberazione dei popoli


1 Dicembre - Mantova - Presentazione del libro Via Zamenhof

Il Gruppo Esperantista Reggiano La Kvarkatoj e la Libreria Infoshop Mag 6.
organizzano MARTEDI’ 1 DICEMBRE, alle ore 21 presso detta Libreria la
Presentazione del libro "Via Zamenhof"

Il libro recentemente edito in Italia che desta molto interesse.
Esso nasce dall'idea di Roman Dobrzynski, regista e scrittore polacco,
di intervistare il professor Louis Christophe Zaleski-Zamenhof,
nipote di Ludwik Lejzer Zamenhof (1859-1917), il creatore dell'esperanto.
L'incontro si rivelerà poi talmente coinvolgente - sia per le vicende
narrate, sia per la capacità dell'intervistato di collocarle nel loro
contesto storico e sociologico riuscendo così a offrirci un affresco
originale di un periodo che copre più generazioni - che l'intervista si
tramutò in incontri ripetuti negli anni e divenne un libro ad oggi
tradotto già in dodici lingue (in Italia: Ed. Giuntina 2009).

La presentazione sarà a cura del dott. ROMANO BOLOGNESI, presidente della
Federazione internazionale dei ferrovieri esperantisti e responsabile
della cattedra di Esperanto di Bologna.

La Presidente del Gruppo Esperantista Reggiano "La Kvarkatoj", s-anino
Baerbel Denny introdurrà la serata.

Infoshop Mag6
Libri e CD
Via Vincenzi 13/A - 42122 Reggio Emilia
telefono & fax 0522 430307
e-mail: info at infoshopmag6.it
www.infoshopmag6.it


Torino: Inaugurazione dei corsi

Una cinquantina di persone hanno partecipato sabato 14 Novembre alla
cerimonia di presentazione dei corsi che si svolgeranno a Torino
nell'anno
scolastico 2009/2010.
Tra i partecipanti, una ventina di persone hanno seguito la lezione
dimostrativa del Prof.Pedro Aguilar Solà.

I corsi si terranno ogni lunedì dalle
17.30 alle 19, a partire dal 16 Novembre. Per informazioni:
info at esperanto.torino.it

- Corso di I grado di Esperanto
Prof. Fabrizio A. Pennacchietti
A partire dal 16 Novembre 2009, tutti i lunedì dalle 17.30 alle 19
16 lezioni

- Corso di II grado di Esperanto
Prof. Pedro Aguilar
A partire dal 16 Novembre 2009, tutti i lunedì dalle 17.30 alle 19
16 lezioni

I corsi si terranno nella sede del Centro Esperanto di Torino
presso Centro Studi Sereno Regis, Sala Gandhi
Via Garibaldi 13, Torino

Per informazioni, info at esperanto.torino.it


Internacia Junulara Kongreso 2010 okazos en Kubo

La Estraro de Tutmonda Esperantista Junulara Organizo kun ghojo anoncas
kaj
informas, ke ghi venis al la decido, ke la 66-a Internacia Junulara
Kongreso (IJK) okazu en Los Cocos, Santa Cruz del Norte, Kubo.

Post longa kaj serioza diskutado pri chiuj alvenintaj kandidatighoj,
esperantistoj el Kubo montris la plej taugajn kondichojn.

IJK okazos de la 24a ghis la 31a de julio 2010, tuj post la UK.

Pliajn informojn pri la 66a IJK la Estraro kaj LKK donos dum la venontaj
monatoj.

Legu pli : http://tejo.org/eo/ijk/2010

TEJO-aktuale
Numero 230, 2009-11-13


È nato Gian Luca Vittorio Pacotto

Dopo aver animato la movida notturna dei festival internazionali giovanili
degli anni 90, Njokky Marco Pacotto pare abbia messo la testa a posto e ha
raddoppiato.
Il 10 Novembre è nato Gian Luca Vittorio.

Auguri di una vita felice e serena per Gian Luca Vittorio e
congratulazioni
a mamma, papà e sorellina!!

Framerio
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia