"Nova Sento in Rete" n. 712 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 712     2010-11-27
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Informare i giornali della tua città
> 11 Dicembre - Pescara - Manifestazione "Zamenhof nel terzo millennio"
> Esperanto, una lingua, una cultura e... una letteratura
> Stanco del solito Capodanno? Vieni gratis allo JES!
> Sukceso de Esperanto dum Lucca Comics & Games 2010
> Avo Frosto respondas en Esperanto!


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Informare i giornali della tua città

Vi piacerebbe, che i comunicati stampa arrivassero ai giornali ed ai giornalisti della vostra città?

È facile: basta mandare i loro nomi ed indirizzi elettronici a Massimo Ripani, massimo.ripani @ esperanto.it .

Senza il vostro aiuto non riusciremo mai a scovare da noi quegli indirizzi.

Renato Corsetti
Presidente della
Federazione Esperantista Italiana


11 Dicembre - Pescara - Manifestazione "Zamenhof nel terzo millennio"

Sabato 11 dicembre 2010 - Ore 17,30
Palazzo della Provincia di Pescara - Sala Figlia di Iorio

L’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pescara e la Biblioteca provinciale, con la Federazione
Esperantista Italiana e l’Associazione esperantista "Una Voce per il Mondo" di Pescara
sono lieti di invitarvi all’incontro sul tema:
Zamenhof nel terzo millennio
Relatore : prof. Davide Astori, linguista dell’Università di Parma.

Seguirà la consegna del premio Guerriero di Capestrano
assegnato quest’anno, per il suo impegno a favore dell’Esperanto, alla scrittrice e conduttrice radio-televisiva
Enrica Bonaccorti

Partecipano:
Fabrizio Rapposelli (Assessore alla Cultura Provincia di Pescara)
Renato Corsetti (Presidente Federazione Esperantista Italiano)
Anna Maria Colacicchi (Associazione Una Voce per il Mondo-Pescara)


Esperanto, una lingua, una cultura e... una letteratura
Scritto da Redazione

lunedì 15 novembre 2010
Uno dei luoghi comuni più duri a morire circa l'esperanto è la
mancanza di cultura e di letteratura. Convinzione di molti
assolutamente falsissima, poiché nella sua storia il movimento
esperantista ha visto crescere autori di prosa e poesia che hanno dato
sempre maggiore lustro alla lingua.

Le prime opere in esperanto sono dello stesso Zamenhof, che
presentando la propria lingua al mondo, aveva pubblicato anche
traduzioni e testi originali in esperanto. Gli autori di riferimento
nel mondo esperantista sono tanti: francesi (Waringhien), ungheresi
(Kalocsay, Baghy), scozzesi (Auld) per citarne alcuni. Tanti scrittori
provenienti da diverse parti del mondo e da diverse culture hanno
creato una letteratura che si caratterizza per varietà di temi, di
storie, di stili. L'esperanto è multiculturale.

http://disvastigo.esperanto.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1573&Itemid=1


Stanco del solito Capodanno? Vieni gratis allo JES!

Dal 27 dicembre al 2 gennaio 2011, a Burg, nella Germania orientale,
la seconda edizione dello JES (Junulara E-Semajno), il festival
esperantista più festoso che ci sia!

Per promuovere la partecipazione di giovani italiani, la Gioventù
Esperantista Italiana rimborserà metà delle spese di iscrizione
(comprendenti programma, vitto e alloggio), oppure l'intera quota come
saccopelista autonomo, a 2 giovani con cittadinanza italiana e/o
residenti in Italia che abbiano non più di 30 anni.

Invia subito la tua candidatura, entro le 23:00 di martedì 30
novembre. Puoi partecipare anche se non conosci bene l'esperanto!
Specifica le tue motivazioni. I vincitori si impegnano durante il
festival a collaborare con gli organizzatori in piccole mansioni e,
dopo il festival, a scrivere una breve relazione sull'esperienza
vissuta.

Per usufruire del premio sarà richiesta l'iscrizione alla IEJ o la
disponibilità ad iscriversi appositamente (costo per il 2011: 14 euro
entro i 25 anni di età, 28 euro oltre). I nomi dei vincitori saranno
comunicati subito dopo il termine del concorso. Se vi sarà un solo
candidato, la Gioventù Esperantista si riserva di garantire la
copertura intera del prezzo di iscrizione ad una sola persona. Le
spese di viaggio sono in ogni caso intese a carico del partecipante.

Per maggiori informazioni o per candidarti, scrivici all'indirizzo
iej@esperanto.it entro le 23:00 di martedì 30 novembre.


Sukceso de Esperanto dum Lucca Comics & Games 2010

Ankau­ chi-jare esperantistoj partoprenis la grandegan komiksan foiron "Lucca Comics & Games", en la bela Toskania urbo Lucca. Budo estis aranghita kiel kutime en la "Korto de la Svislandanoj", dank' al la aktiva helpo de la lokaj samideanoj kaj de volontuloj el aliaj regionoj. Multaj homoj, plejparte junaj, vizitis la budon kaj ricevis informojn pri esperanto kaj la bildstria esperanta mondo: estis prezentitaj la tri komiksojn ghis nun eldonitaj de projekto RoMEo (Rat-Man, Diabolik kaj Lupo Alberto); kaj vendrede cheestis ankau Andrea "Grillo" Grillenzoni, la autoro de unu speciala desegnajho je Lupo Alberto kaj de chiuj la humoraj bildoj, kiuj aperas en la revuo "L'esperanto", por subskribi jhusachetitajn ekzemplerojn de la komiksoj.
Speciala kunlaboro estis farita kun la "Rat-Man Fans Club", al kies anoj estis donita parto de la buda spaco por bonfara vendado de kalendaroj desegnitaj de Leonardo Ortolani; la enspezo, pli ol 2000 euroj, estos donacita al asocio "Changamano ONLUS", en kiu jam multaj italaj esperantistoj aktivas.




Avo Frosto respondas en Esperanto!

Kristnasko 2010 alvenas kaj plurcentmiloj da infanoj en la tuta mondo
skribos al Avo Frosto. Jam delonge, Avo Frosto kutimas respondi en la
franca, la angla kaj en dudeko da aliaj lingvoj sed ekde 2002, la norda
sagxulo ankau lernis Esperanton.

Ni invitas cxiujn esperantistojn, junaj kaj junkoraj, malkovri tiun
tradicion, skribante al Avo Frosto.

Simple sendu manskribitan leteron al la adreso:

AVO FROSTO
NORDA POLUSO
KANADO , CANADA
HOH OHO

Avo Frosto preferas manskribitajn leterojn, ecx se skribitaj de etaj
manoj kiuj lernas skribi.

Ne forgesu *klare skribi vian nomon kaj adreson* por certigi ricevon de
respondo. Krome,indiku klare ke la letero estas en Esperanto cxar la
helpantaj koboldoj ne cxiam rekonas pri kiu lingvo temas.

P.S. La posxta kodo estas vera kaj grava parto de la adreso. Gxi estas
rezervita al Avo Frosto.

Pretas respondi demandojn :
Normando Fleury
koboldo por la Kanada Posxta servo
Esperanto-Societo Kebekia
6358-A, rue de Bordeaux, Montrealo, Kebekio, Kanado, H2G 2R8
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia