"Nova Sento in Rete" n. 771 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 771     2012-02-16
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Com'è fatto l'Esperanto ?
> Pasqua 2012 - IJF - Festival Internazionale Giovanile a Cervia
> Trapani - Corso di esperanto presso Università Popolare di Trapani e Erice
> Petizione sull'insegnamento dell'esperanto
> Internacia Junulara Kongreso 2012 - Hanojo (Vietnamio) invitas vin
> 18 febbraio - Milano - S.Messa in Esperanto
> 29 febbraio - Torino - Jara asembleo de TEC
> Torino, Forum del Centro Esperanto di Torino e della Gioventù
Esperantista Italiana


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Com'è fatto l'Esperanto ?

Ortografia, fonetica, grammatica e sintassi dell'Esperanto
(il quale nasce dalla comparazione tra un certo numero di lingue
internazionalmente più diffuse) si basano su principi di semplicità
e regolarità: ad ogni suono corrisponde una sola lettera e ad
ogni lettera un solo suono; non esistono consonanti doppie; non
esiste differenza tra vocali aperte e chiuse; l'accento cade
sempre sulla penultima sillaba; le regole grammaticali sono appena
16 (sedici) senza eccezioni; vi è una grande libertà di composizione
della frase, senza collocazioni obbligate delle varie parti del
discorso.

Il lessico dell'Esperanto, tratto anch'esso da una comparazione
selettiva, è continuamente arricchito da un utilizzo sempre più
diffuso, sia in Europa che in Paesi extraeuropei. Grazie ad un
razionale e facilmente memorizzabile sistema di radici, prefissi
e suffissi, ed in forza della generale possibilità di creare parole
composte che "descrivano" un determinato concetto, si raggiunge,
partendo da un numero abbastanza ridotto di radici, un tesoro
lessicale capace di esprimere anche le più sottili sfumature di
pensiero, in una forma comprensibile a popoli di diverse
tradizioni culturali.

Opere originali in Esperanto (sia letterarie che di saggistica)
vengono edite continuamente in ogni parte del mondo.

Imponente è il lavoro di traduzione in Esperanto di opere dei
generi più disparati: dalla Bibbia (Sankta Biblio), al Corano,
dalla Divina Commedia, ai Promessi Sposi, da Pinocchio
http://digilander.libero.it/**nicolaruggiero/pinokjo/<http://digilander.libero.it/nicolaruggiero/pinokjo/>
alla Vita Nova.

Le più importanti biblioteche di opere in lingua Esperanto
si trovano a Vienna (sezione della Biblioteca Nazionale),
Rotterdam, Londra, Budapest, La Chaux-de-Fonds; in Italia,
meritano una speciale menzione la Biblioteca Nazionale di
Esperanto (comprendente anche una sezione archivistica),
annessa all'Archivio di Stato di Massa, la Biblioteca della Libera
Università di Lingue e Comunicazione (IULM) di Milano
e la biblioteca per non vedenti "Regina Margherita" di Monza con testi in
Braille
http://www.bibciechi.it/index.**htm <http://www.bibciechi.it/index.htm>

Antonio de Salvo

*************************************************************************
*************************************************************************

Pasqua 2012 - IJF - Festival Internazionale Giovanile a Cervia

Hai programmi per Pasqua 2012?

No??? Perfetto! Prenota subito un posto in prima fila allo IJF 2012, il
raduno esperantista più bello che ci sia!

Il Festival Giovanile Internazionale 2012 si terrà a Cervia, località
marittima in provincia di Ravenna, Emilia-Romagna. Sul mare Adriatico,
questa località è conosciuta in Italia e in Europa come una delle più
appetibili mete per la stagione balneare, per il clima mite tutto l'anno,
per i locali notturni e diurni e per la splendida zona in cui si trova. La
sede del festival sarà l'hotel Tania, situato nel centro di Cervia e a
pochi passi dal mare! Per saperne di più, consulta la pagina sulla sede del
festival.

Dal 4 al 10 aprile 2012 oltre cento giovani esperantisti, italiani e
stranieri, si incontreranno per discutere del tema "Nuovi linguaggi per
nuovi mezzi di comunicazione: da Leibniz a Zuckerberg, passando per
Turing", ma anche per praticare la lingua, fare amicizia e divertirsi, in
un contesto giovanile e internazionale. Il programma sarà ricco di
interessanti contributi, conferenze, discussioni, lavori di gruppo, giochi,
concerti, gite e molto altro! Tieniti informato, consultando la pagina sul
programma e, se hai delle proposte, segnalacele nel modulo d’iscrizione o
via posta elettronica.

http://iej.esperanto.it/ijf/**2012/ <http://iej.esperanto.it/ijf/2012/>

*************************************************************************
*************************************************************************

Trapani - Corso di esperanto presso Università Popolare di Trapani e Erice

L'Università UPTR.E, Dipartimento - Esperanto Centro “D. Marignoni” fond.
1956, per L’ANNO ACCADEMICO 2012, ha istituito due corsi (1° e 2° grado) di
Lingua
Esperanto in collaborazione con le Cattedre Provinciali di Trapani e di
Udine dell‘Istituto
Italiano di Esperanto.

CORSO NORMALE 1° GRADO PER TUTTI
CORSO NORMALE 1° GRADO PER STUDENTI
gruppi distinti: scuola 5^ elementare e media - superiore
CORSO NORMALE 2° GRADO PER TUTTI

La durata è di 3 mesi di lezioni pomeridiane di 90 minuti, due volte alla
settimana, sede
Trapani. Per partecipare inviare e-mail all’indirizzo
uptrapani-erice at cnupi.it o messaggio
SMS al n°. 377-2097102 indicando: nominativo, indirizzo, n° telefono (gli
studenti devono
indicare la scuola e la classe frequentata). In caso di ammissione verrà
comunicato: inizio,
orario e sede delle lezioni. Il CORSO È GRATUITO e riservato a chi è in
possesso, o acquisterà,
la tessera assoc. 2012 dell’UPTR.E fruibile anche per tutte le attività |
costo Euro 30,00 - da
versare dopo l’avviso di ammissione al corso - sul C/C Post. n° 3192654
intestato a Università
UPTR.E |. Esame facoltativo per l‘attestato di studio a fine corso. Per i
minori di anni 18 è
richiesto il consenso del genitore. PER MOTIVI IMPREVISTI IL BANDO POTREBBE
SUBIRE VARIAZIONI
IN PROGRAMMAZIONE CORSO PER DOCENTI
programma e didattica specifici - aperte le prenotazioni per e-mail o SMS
Via S. Pietro 71. 91100 Trapani - uptrapani-erice at cnupi.it - www.uptre.it

*************************************************************************
*************************************************************************

Petizione sull'insegnamento dell'esperanto

È in rete la petizione

«Proposta sull'insegnamento della lingua internazionale esperanto»
<http://www.petizionepubblica.**it/?pi=esperant<http://www.petizionepubblica.it/?pi=esperant>
>http://www.**petizionepubblica.it/?pi=**esperant<http://www.petizionepubblica.it/?pi=esperant>

Firmatela e fatela firmare!

Federazione Esperantista Italiana

*************************************************************************
*************************************************************************

Internacia Junulara Kongreso 2012 - Hanojo (Vietnamio) invitas vin

Kiel vi scias, Japanio estis anoncita kiel la gastiglando de IJK 2012 sed
pro kelkaj organizaj malfacilajhoj, la japana LKK devis rezigni la
kongreson. En tiu situacio TEJO devis traserchi anstatauan solvon por
organizi IJK-on en Azio. El ofertoj proponitaj de diversaj organizoj, tiu
de Vjetnama Esperantista Junulara Organizo (VEJO) estis taksita la plej
bona kaj VEJO kuraghe akceptas tiun gravan laboron.

Malgrau manko de tempo (cirkau nur 6 monatoj), multe da malfacilajoj kaj
farendajhoj sed Vjetnamaj junuloj tuj iris al laboro por konstrui projekton
de IJK kaj solvas malfacilajhojn unu post alian. Ni ne kontentighas pri
mezkvalita kongreso. Tio tute ne estas nia celo. Ni, LKK-anoj, kunlaboras
kaj klopodas por prepari unu IJKn profesian, mojosan kaj esperantan. Ankau,
ni deziras oferti al partoprenontoj la shancon por sperti netakseblan
eventon, kiun ili povas imagi.

Informoj pri 68a IJK vi povas trovi en retpagharo :
http://ijk-68.hanojo.org/

En nome de VEJO mi volas sendi al vi tiun inviton por alvoki vin partopreni
al la 68-a Internacia Junulara Kongreso en Hanojo, Vjetnamio. Nun estas por
vi la plej oportuna tempo por decidi kaj aranghi vojaghon al Vjetnamio.

Ni certigas al vi ke vi spertos neforgeseblan kongreson.

Ni atendas vin kaj antaughojas baldauan renkontighon.

Elkoran dankon

Ennome de LKK 68a IJK
Prezidanto : Nguyen Thi Phuong (Flama)

*************************************************************************
*************************************************************************

18 Febbraio - Milano - S.Messa in Esperanto

Come ogni terzo sabato del mese, sabato 18 febbraio 2012, in Milano
verrà celebrata una S.Messa in Esperanto nella chiesa di S.Tomaso (via
Broletto angolo via S.Tomaso) alle ore 16,45.
La chiesa è facilmete raggiungibile a piedi da Piazza del Duomo.

Da http://www.ueci.it/grupoj/**Milano/
<http://www.ueci.it/grupoj/Milano/>si possono gia` scaricare i testi
della Messa.

Giovanni Daminelli
giovanni.daminelli at teletu.it

*************************************************************************
*************************************************************************

29 febbraio - Torino - Jara asembleo de TEC

Mercoledì 29 febbraio 2012 alle ore 21 avrà luogo l’Assemblea dei soci.

Ordine del giorno:

Relazione morale del Presidente
Relazione finanziaria del Tesoriere – anno 2011
Bilancio preventivo anno 2012
Varie ed eventuali.

Si ricorda che solo i soci in regola con la quota sociale per l’anno 2012
avranno diritto di voto.

*************************************************************************
*************************************************************************

Torino, Forum del Centro Esperanto di Torino e della Gioventù Esperantista
Italiana

Com'é noto, il Centro Esperanto di Torino e la Gioventù Esperantista
Italiana organizzano, il secondo mercoledì d'ogni mese alle 20,30, un Forum
di semplice carattere divulgativo. Siete pregati di notare i seguenti
programmi delle prossime serate alle quali siete cordialmente invitati:

- Mercoledì 14 marzo: Presentazione del libro La Zamenhof-strato del
regista polacco R. Dobrzynski, a cura della traduttrice Michela Lipari
(Roma)
- Mercoledì 11 aprile: Paralelaj vorthistorioj en hindeuropaj kaj semidaj
lingvoj (A. F. Pennacchietti)
- Mercoledì 09 maggio: Candido au la humurismo en la tempo de Guareschi
(G. C. Fighiera).
- Mercoledì 13 giugno: La socialità nell'epoca dei social-network: alcune
riflessioni (Gianfranca Gastaldi)

Proposte su qualsiasi tema sono le benvenute.
-------------------

- Si ricorda che è possibile iscriversi al Centro Esperanto di Torino per
il 2o12. L'iscrizione include l'adesione alla Federazione Esperantista
Italiana (Milano) con l'abbonamento alla sua rivista L'Esperanto e
l'iscrizione come membro collettivo all'Universala Esperanto- Asocio
(Rotterdam).

- Presso la Biblioteca Civica (Via della Cittadella 5) è stato costituito
un fondo di libri e riviste in esperanto. I prestiti si possono ottenere
anche presso le sedi periferiche della Biblioteca stessa. Siete invitati ad
usufruire di questo servizio almeno una volta l'anno.

/esperanto.torino.it/
/iej.esperanto.it/
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia