"Nova Sento in Rete" n. 788 - Gioventù Esperantista Italiana
Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista Junularo
PUBBLICITÀ
Esperanto Esperanto »
Italiano Italiano »
Archivio di "Nova Sento in Rete"
  Numero 788     2012-06-16
> Esperanto: istruzioni per l'uso - Musica
> Mazzara del Vallo - Agosto 2012 - 79° Congresso Italiano di Esperanto -
Oltre 300 gli iscritti
> 20 giugno, manifestazione al Politecnico di Milano - Non si taglia
l'italiano!
> Il vocabolario Minnaja consultabile da telefonini Android
> Legu hodiau en "Esperanto Ilustrita"
> >
http://disvastigo.**esperanto.it


  Contenuto
Esperanto: istruzioni per l'uso - Musica

I generi musicali popolari in esperanto vanno dalla musica leggera alla
folk passando per il rock, il cabaret, la classica, l'operistica ecc.
Inoltre, cantautori e interpreti popolari in molti paesi hanno registrato
in esperanto, hanno scritto spartiti ispirati alla lingua, o l'hanno usato
nel loro materiale promozionale, come l'inglese Elvis Costello e lo
statunitense Michael Jackson. Di recente molte copie di un album musicale
di soli brani in esperanto, lanciato dalla Warner in Spagna nel Novembre
1996, ha raggiunto le vette della classifica dei più venduti. Attualmente
esistono parecchi artisti e gruppi che fanno musica in esperanto; quasi
tutti collaborano con l'associazione Eurokka (Esperanto-Rok-Asocio,
FR-31450 Donneville, Francia) e pubblica cassette e CD con l'etichetta
'Vinilkosmò.

Molti di questi artisti si esibiscono anche nella loro lingua fuori dal
circuito esperantista.

Da leggere la rivista Rok-gazet' interamente dedicata alla musica
originale.
Tra gli altri menzioniamo: Amplifiki, il primo complesso rock
esperantista; Flavio Fonseca, cantautore brasiliano; Jomo, rocchettaro di
Tolosa; Jhomart e Natasha, dal Kazakistan; Kajto, gruppo folk olandese; La
Mevo, one-man-band giapponese, fa musica elettronica; Persone, gruppo rock
svedese, esegue solo brani originali in esperanto.

http://eo.wikipedia.org/wiki/**Esperanto-muziko<http://eo.wikipedia.org/wiki/Esperanto-muziko>

*************************************************************************
*************************************************************************

Mazzara del Vallo - Agosto 2012 - 79° Congresso Italiano di Esperanto -
Oltre 300 gli iscritti

A 2 mesi dall'inizio del 79° Congresso Italiano di Esperanto gli iscritti
sono oltre 300.
Il Congresso si svolgerà dal 18 al 25 agosto.

Tutte le informazioni utili per partecipare al più importante incontro
esperantista italiano presso
http://kongreso.esperanto.it

*************************************************************************
*************************************************************************

Non si taglia l'italiano! 20 giugno, manifestazione al Politecnico di
Milano.

Tutti e ciascuno, anche con le proprie famiglie, al Politecnico di Milano
perché l'italiano non deve fare la fine del tibetano.
Tutti coi forconi (gonfiabili, ovviamente) contro il genocidio linguistico
degli italiani deciso al Politecnico milanese dove un Rettore ed un Senato
Accademico di una ventina di persone hanno deciso non s'insegnerà più in
lingua italiana.

Sono centinaia e centinaia i libri italiani che verranno sostituiti da
quelli inglesi! Verranno assunti docenti madrelingua inglese, e via dicendo.

Una cosa del genere non è mai accaduta in Europa né sotto occupazione
nazista né nell'Europa dell'Est sotto il regime sovietico!
Tutto il sangue versato e le vite immolate per la libertà degli italiani
attraverso un Risorgimento, tre guerre d'Indipendenza Italiane, 2 guerre
mondiali e una Resistenza antifascista italiana... per ritrovarci
discriminati come italiani nelle nostre stesse università statali!
"È una follia!" come ha dichiarato il Giudice della Corte Costituzionale
Paolo Grossi.
Per questo l'Associazione Radicale Esperanto promuove per mercoledì 20
giugno dalle ore 10 alle 15 di fronte al Politecnico di Milano, Piazza
Leonardo da Vinci 32, una manifestazione per protestare contro questo
provvedimento assassino della nostra lingua proveniente proprio da
un'università statale italiana.

Chiediamo a ciascuno, oltre alla partecipazione e adesione, di contribuire
per quel che può, anche un euro, alle spese di manifestazione: striscione,
cartelli, forconi (gonfiabili), gazebo, di trasporto, etc. facendolo
all'indirizzo:
http://www.buonacausa.org/al-**politecnico-per-difendere-**litaliano<http://www.buonacausa.org/al-politecnico-per-difendere-litaliano>

Per chi ha FB può aderire al'iniziativa qui:
http://www.facebook.com/**events/333813060027875/<http://www.facebook.com/events/333813060027875/>

In barba a tutte le raccomandazioni del Consiglio Europeo in materia di
multilinguismo, in barba all'articolo 3 della Costituzione Italiana, in
barba alla lingua ed al futuro delle generazioni italiane, il Politecnico
di Milano, con il benestare del Ministro Profumo, non intende più
utilizzare la lingua italiana nei suoi Corsi di Laurea Magistrale, che
saranno esclusivamente in lingua inglese.
La sottomissione linguistica del Rettore del PoliMi e di chi lo sostiene
non può e non deve essere condivisa. Far studiare i nostri giovani solo in
inglese, in una lingua a bassa definizione, com'è qualsiasi lingua che non
sia la propria, porta ad uno scadimento della formazione stessa.
Così lo Stato, ma anche gli studenti, avranno da un’Università statale un
doppio danno: una formazione scadente (già in atto peraltro con il
passaggio al 3+2) e, nel contempo, ingegneri, architetti, disegnatori
industriali di bassa qualità e privi del lessico professionale italiano
atto a comunicare con connazionali e amministrazioni.

Qui il testo dell'appello a difesa della libertà d'insegnamento e
apprendimento in lingua italiana sottoscritto da circa 300 tra professori e
ricercatori del Politecnico:
http://www.**democrazialinguistica.it/100/**index.php/it/2011-11-23-21-02-**
19/77-notizieera/politica-e-**lingue/525-appello-a-difesa-**
della-liberta-di-insegnamento<http://www.democrazialinguistica.it/100/index.php/it/2011-11-23-21-02-19/77-notizieera/politica-e-lingue/525-appello-a-difesa-della-liberta-di-insegnamento>

*************************************************************************
*************************************************************************

Il vocabolario Minnaja consultabile da telefonini Android

Sandro Pollastrini e la FEI sono entrati nel terzo millennio.

Avete presenti quei telefonini che fanno tutto e che funzionano con un
sistema Android? Se non li avete presenti non fa niente, fateveli spiegare
da vostro nipote.

Comunque da oggi il vocabolario Minnaja è consultabile anche da un
telefonino Android! A voi sembrerà poco, ma non è così. Andate
all'indirizzo
http://www.esperanto.it/**dizionari-e-grammatiche/<http://www.esperanto.it/dizionari-e-grammatiche/>

e potrete saperne di più.

renato corsetti
via del castello, 1 00036 palestrina, italujo
renato at esperanto.org

*************************************************************************
*************************************************************************

Legu hodiau en "Esperanto Ilustrita":

* Itala kantisto lanchas kompaktan diskon el sukcesoj en Esperanto
* Esperanto-studio - Amu Min (Jhomart & Natasha)
* Chinaj entreprenistoj utiligas Esperanton kiel labor-lingvon
* Vizitchambro - Intervjuo kun Jair Salles
* Komencighos la aligho-periodo de la Esperanto-kurso de Federacia
Universitato de Cearao
* Biciklo-sistemo de Varsovio havos nomon en Esperanto
* Esperanto-kesto - Bagateloj
* Publika biblioteko de shtato São Paulo ricevis Esperanto-librojn de
Kultura Kooperativo de Esperantisto
* Fotografia ekspozicio kun titolo en Esperanto en shtato Mato Grosso do Sul
* Renkontigho kunigos esperantistajn familiojn en Germanujo
* Teatrajho en Esperanto en Kuritibo
* Virtuala Esperanta Radiostacio sukcesas che interreto
* Cirkulante en la Esperanto-movado

Portugallingve:
http://esperantoilustrado.**blogspot.com<http://esperantoilustrado.blogspot.com/>
Esperante: http://esperantoilustrita.**blogspot.com<http://esperantoilustrita.blogspot.com/>

Esperanto Ilustrita - La Virtuala Revuo de Esperantujo

Redaktis: Fabiano Henrique
Reviziis: Aloísio Sartorato

*************************************************************************
*************************************************************************

<http://disvastigo.esperanto.**it <http://disvastigo.esperanto.it/>>
http://disvastigo.**esperanto.it <http://disvastigo.esperanto.it/>

Giorgio Pagano (Radicali/ERA) denuncia al Direttore del NYT le
menzogne di Azzone rilasciate all’International Herald Tribune
<http://disvastigo.esperanto.**it/index.php/notizie-mainmenu-**
69/2669-giorgio-pagano-**radicali-era-denuncia-al-**
direttore-del-nyt-le-menzogne-**di-azzone-rilasciate-all-**
international-herald-tribune<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2669-giorgio-pagano-radicali-era-denuncia-al-direttore-del-nyt-le-menzogne-di-azzone-rilasciate-all-international-herald-tribune>
>h**ttp://disvastigo.esperanto.it/**index.php/notizie-mainmenu-69/**
2669-giorgio-pagano-radicali-**era-denuncia-al-direttore-del-**
nyt-le-menzogne-di-azzone-**rilasciate-all-international-**herald-tribune<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2669-giorgio-pagano-radicali-era-denuncia-al-direttore-del-nyt-le-menzogne-di-azzone-rilasciate-all-international-herald-tribune>

A Mazara del Vallo JoMo, il cantante da guiness
<http://disvastigo.esperanto.**it/index.php/notizie-mainmenu-**
69/2667-a-mazara-del-vallo-**jomo-il-cantante-da-guiness<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2667-a-mazara-del-vallo-jomo-il-cantante-da-guiness>
>ht**tp://disvastigo.esperanto.it/**index.php/notizie-mainmenu-69/**
2667-a-mazara-del-vallo-jomo-**il-cantante-da-guiness<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2667-a-mazara-del-vallo-jomo-il-cantante-da-guiness>

In Argentina il Congresso Mondiale di Esperanto 2014
<http://disvastigo.esperanto.**it/index.php/notizie-mainmenu-**
69/2660-in-argentina-il-**congresso-mondiale-di-**esperanto-2014<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2660-in-argentina-il-congresso-mondiale-di-esperanto-2014>
>http://**disvastigo.esperanto.it/index.**php/notizie-mainmenu-69/2660-**
in-argentina-il-congresso-**mondiale-di-esperanto-2014<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2660-in-argentina-il-congresso-mondiale-di-esperanto-2014>

La Federazione Esperantista Italiana e Nitobe contro i tagli alla
lingua italiana
<http://disvastigo.esperanto.**it/index.php/notizie-mainmenu-**
69/2659-la-federazione-**esperantista-italiana-e-**
nitobe-contro-i-tagli-alla-**lingua-italiana<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2659-la-federazione-esperantista-italiana-e-nitobe-contro-i-tagli-alla-lingua-italiana>
>http://**disvastigo.esperanto.it/index.**php/notizie-mainmenu-69/2659-**
la-federazione-esperantista-**italiana-e-nitobe-contro-i-**
tagli-alla-lingua-italiana<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/notizie-mainmenu-69/2659-la-federazione-esperantista-italiana-e-nitobe-contro-i-tagli-alla-lingua-italiana>

Rassegna stampa -
<http://disvastigo.esperanto.**it/index.php/rassegna-stampa-**mainmenu-51<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/rassegna-stampa-mainmenu-51>
>http://disvastigo.**esperanto.it/index.php/**rassegna-stampa-mainmenu-51<http://disvastigo.esperanto.it/index.php/rassegna-stampa-mainmenu-51>

Latino, la difesa viene d’Oltralpe
Se la Turchia (forse) apre ai corsi di lingua curda a scuola
Dizionario di lingua cimbra
Il gruppo italiano cresce: è oltre il 27%
Differenze linguistiche. Il tedesco è troppo difficile
Uffici stampa federali, l'italiano è sempre garantito?
Perchè ci serve l'inglese
SplinderBadzuStumbleUponDiggTwitter
redditDel.icio.usAggiungi ai Preferiti di Google - Aldoni al Paĝosignoj en GugloKlaku.net - Via demokratia amaskomunikiloVizaĝlibro/Facebook
 
  Gioventù Esperantista Italiana - Itala Esperantista JunularoGioventù Esperantista Italiana
Via Villoresi, 38
20143 Milano, Italia
Tel/Fax: 02 58 10 08 57
Posta elettronica: iej@esperanto.it
Sezione giovanile della FEI; sezione italiana della TEJO
Vizaĝlibro/FacebookJutubo/YoutubeVikipedio/Wikipedia